advertising
cultura

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 9

lunedì 21 agosto 2017
"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 9

Quelle che state per leggere sono parole di studenti delle scuole medie, nella fattispecie della 2D del “L.Signorelli” di Orvieto e della 1C e 2C del “M.Buonarroti” di Montecchio. Ma sono strani testi, diciamolo subito. Strani perché non vengono dai banchi di scuola: sono stati scritti in strada, in piazza, in un angolo, al mercato, ai giardini, in un negozio, al bar. Fuori. In precario equilibrio. Strani perché abbiamo chiesto ai nostri alunni di descrivere persone di un’altra città: i ragazzi di Montecchio sono andati sulla rupe a cogliere gli orvietani, e viceversa. Strani perché gli abbiamo detto di provare a non farsi vedere, a osservare la vita dall’esterno, a nascondersi tra le zolle (diceva qualcuno), impicciarsi degli altri e immaginare quello che i sensi non riescono a percepire. Insomma, a diventare scrittori. Che è un po’ diverso da fare un semplice esercizio scolastico. Ecco, questo è il risultato di queste due sedute scambievoli di descrizioni dal vero. Leggendole, noi ci siamo a volte divertiti e a volte commossi. Sempre ci siamo sentiti orgogliosi di questi ragazzi. Buona lettura!

Prof.ri Alessandra Bennati e Andrea Caponeri

UNA COPPIA

Mi trovo a Orvieto, davanti al Duomo, e ho notato una coppia di ragazzi. La ragazza ha una bottiglia di succo di frutta in mano e ci sta giocando. Porta una maglietta bianca sopra jeans di colore verde militare. I capelli biondi tirati su e raccolti in una coda. La fronte liscia e il naso lungo.
Ora ha preso il telefono e sta scrivendo, lo capisco perchè sta muovendo le dita sullo schermo e sento il suono delle notifiche: forse sta chattando con sua madre, che le avrà chiesto se sta bene e che cosa sta facendo.
E’ seduta vicino a un ragazzo, penso sia il suo fidanzato, visto che certe volte si tengono per mano. Il viso è pallido, forse per la stanchezza. L’espressione è neutrale. Ora ha preso il suo zaino nero dell’ Eastpak. Gli occhi sono verdi come la speranza. Dentro lo zaino ha un blocchetto che ora sta tirando fuori, proprio come sta facendo tutto il gruppo di francesi. Infatti, adesso che sta parlando con il suo ragazzo capisco che è una ragazza francese.
La voce è calma. Sta mettendo un cappello blu con la visiera e anche un paio di occhiali da sole. Indossa delle Superstar bianche.
Secondo me il carattere è allegro, lo capisco dall’affetto e dall’amore che prova per il suo fidanzato. Probabilmente sono appassionati di arte; forse una passione che è nata da piccoli e ora si è realizzata. Chissà, forse lei ha seguito dei corsi d’arte e vuole diventare una famosa artista francese...
In effetti ha l’aria da studiosa, appassionata d’arte. Il portamento è rilassato e aggraziato. Ora che noto meglio, ha preso un libro che rappresenta il Duomo e non un blocchetto per disegnare. Una guida sta spiegando a tutto il gruppo e lei sembra essere interessata.
Finita la spiegazione, si spostano davanti al Duomo e osservano le sue parti, forse vogliono fare un’opera d’arte che lo rappresenti, chissà…

Sofia Liviani, II C
A.S. 2016-2017
"M. Buonarroti", Montecchio

MADRE

La persona che descriverò è una donna, giovane, che penso sia anche madre. Ha un’altezza media ed è magra.
Il suo volto è rotondo, i capelli sono biondi e ha un naso piccolo, ma bello. Ha le labbra carnose e si è vestita alla moda: giacca marrone e pantaloni neri, penso con lo scopo di piacere alla gente.
Si trova ai giardini e sta guardando una bambina che credo sia sua figlia perché la guarda come se fosse un diamante e l’avrebbe tenuta e protetta per sempre.
Mi sposto e noto altri particolari: la donna ha le scarpe bianche, tipo Converse, e la fede al dito, quindi è sposata.
Sta parlando con una anziana, forse è sua madre che sta seduta su una panchina. Si è aggiunto anche un altro bambino che è stato portato da un anziano, forse è il padre della donna che osservo. Questo bambino si allontana poi si riavvicina a giocare con la bambina: penso che siano fratelli. Ad un certo punto la bambina mette le mani dentro il cesto del passeggino ed estrae un giocattolo: è una pistola. La porta al bambino, lui la struscia per terra e poi la passa alla bambina che fa finta di sparare. Sono bravi perché ci giocano senza litigare, la condividono.
Mi avvicino ancora e, osservando meglio, vedo che la donna ha gli occhi marroni e sulla mano destra ha altri due anelli: chissà se li ha ricevuti da altri uomini o da suo marito, magari si è separata, non so. Ad un certo punto si accorge che la sto spiando e, come il vento, chiama i bambini e se ne va.
Forse usa proprio i figli per essere notata e cercare un nuovo compagno….

Pierlugi Manzi, II D
A.S. 2016-2017
"L. Signorelli", Orvieto

 

 

ARCHIVIO

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 1

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 2

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 3

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 4

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 5

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 6

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 7

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 8

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 aprile

Nasce "Orvieto Cinema Fest". A ottobre, il Festival Internazionale di Cortometraggi

Un martedì da primato all'Unitre, con Roberto Abbondanza e Guido Barlozzetti

L'altare

Michele Fattorini, con l'Osella 1000, alla salita del Lago

La falce

"Di Lunedì". Incontri sul restauro nella Tuscia e conferenze allo Sma dell'Unitus

Nuovi interventi di pulizia a Ferento. Area archeologica aperta per il Ponte

"L'Abbazia Ortodossa di San Martino in Petroro è disconosciuta dalla Chiesa"

"Festa del Tesseramento" per la nuova Pro Loco con musica e merenda

Vetrya, microdosi di innovazione

Caccia alle location private per matrimoni e unioni civili, fuori dal Palazzo Comunale

La Uil primo sindacato alle elezioni delle Rsu al Comune di Orvieto

Fratelli d'Italia Orvieto aderisce al sit-in contro l'ampliamento della discarica

Anche Orvieto alla conferenza internazionale delle città italiane gemellate con Betlemme

Discarica "Le Crete", il sindaco di Orvieto conferma il No al progetto di rimodulazione

Tre giorni di festa nella Parrocchia di Fiore in onore di San Marco

Capriolo

Alla maniera di Oscar Wilde

Presentati "Umbria Jazz Spring" e "Cantamaggio Ternano"

Una ballata contro la sclerodermia. Serata di beneficenza a favore del Gils

"Asparagus Days". Musica e sapori per la 17esima Sagra dell'Asparago Verde

Sì del Consiglio Regionale alla riduzione dei vitalizi, risparmi per 900.000 euro

Leonelli (Pd): "Umbria Film Commission diventi fondazione di partecipazione"

Parlamentari della Lega alla manifestazione per dire no all'ampliamento de "Le Crete"

Elezioni Rsu pubblico impiego. "Grazie a tutti i lavoratori, il voto conferma la forza della Cisl"

Il Comitato Pendolari Orte e "il viaggio della speranza"

Rallentamenti sull'A1 tra Orvieto e Fabro per un incendio

Elezioni Rsu, Fp Cgil primo sindacato del comparto pubblico in provincia di Terni

Football US Terni Steelers, al via il girone di ritorno

"I Nuovi Bianchi", seconda edizione. Tre giorni di degustazioni al Palazzo dei Sette

Torna l'Antica Fiera delle Campanelle, fra tradizione ed eventi collaterali

PeoSchool, audizione degli studenti del Majorana sul programma di lavoro della Commissione Europea

Stop all'accattonaggio: il centro destra chiede un'ordinanza per arrestare il fenomeno

A una settimana dall'incendio, la Cgil dei vigili del fuoco denuncia: "Burocrazia dannosa"

Accordo storico tra Comune ed Enel per l'affrancazione dei terreni utilizzati dai cittadini

Il Corteo Storico festeggia 40 anni di attività. Pevarello: "Ci ha fatto conoscere in tutta Europa"

Incontro a Palazzo Bazzani tra Provincia e Fipav per il futuro del PalaPapini

Nuova seduta del consiglio comunale. Riconoscimento all'A.s. San Venanzo

Nebbia

Clown

Pd verso le primarie. Mozioni a confronto al Palazzo dei Sette

"San Giorgio, il drago e la rosa. Il culto di San Giorgio nel corso dei secoli"

Le Crete, la giunta regionale sollecita Arpa per l'utilizzo del georadar

Karate, chiusi i "giochi" per l'ingresso in nazionale Fik. Pronti per Dublino, 7 atleti della scuola Keikenkai

"Le raccomandate non consegnate si ritirano nell'ufficio postale più vicino "

Giornata della Rosa e del Libro, fine settimana a tutta cultura

"Dalla sicurezza integrata all'integrazione delle competenze in materia di sicurezza"

Il Comune aderisce ad FNSI per la liberazione del giornalista Gabriele Del Grande incarcerato in Turchia

Giornata delle "Vittime Incidenti sul Lavoro". Le cerimonie nell'Orvietano

Orvietani in gara alla Cronoscalata Camucia-Cortona

"Vite connesse: futuro digitale". Vetrya incontra gli studenti per il Premio "Alfieri del Lavoro"

Martina Escher felice per il traguardo raggiunto dalla Zambelli Orvieto

Sacripanti (GM): "Estendere la rete di distribuzione metano in località Strada del Piano"

Fondi in arrivo per la frana di Parrano. La soddisfazione dell'ex sindaco Tarparelli

Tentano il colpo al supermercato, messi in fuga dall'allarme

"Scuola Media Ippolito Scalza: quale futuro?". Incontro all'ex plesso Geometri

Aperte le iscrizioni per il Corteo Storico e il Corteo delle Dame 2016

Comune di Ficulle e Università di Perugia insieme per il marketing territoriale e turistico

Piero Villaggio si racconta a Pino Strabioli: "La mia vita all'ombra di un padre ingombrante"

Ggnagnarini replica a Olimpieri sul bilancio: "Si può rosicare del bene comune?"

Omicido Moracci: doppio ergastolo agli assassini. Consap: "Dalla Giustizia un messaggio forte di legalità"

"Accoglienza e misericordia nella Diocesi di Orvieto-Todi", 11esimo corso per volontari

Orvieto per tutti: "Raccolta differenziata, quale soluzione per il centro storico?"

Rimandato a data da destinarsi il concerto di Giovanni Guidi

Bartender live al S.Maria della Stella con l'associazione "Corpo dato per Amore"

Anas Umbria, affidati lavori manutenzione strade per 15 milioni in tre anni

"Primavera in Etruria", c'è la mostra mercato florovivaistica e dell'artigianato

Pubblicato il bando di concorso per giovani cittadini europei

Ritardo nella presentazione dei documenti contabili, la minoranza si rivolge al Prefetto

Torneo Nazionale di Burraco con l'Unitre dell'Alto Orvietano

Cecchini: "Differenziata e adeguamento impianti. Gli obiettivi vanno rispettati per garantire il servizio"

La disciplina della circolazione

Erbe infestanti, iniziata la manutenzione ordinaria. Interesserà anche il cimitero

"I Gelati d'Italia", svelato l'elenco dei gusti in corsa per il titolo

Provvedimenti relativi alla disciplina della circolazione stradale dal 23 aprile al 1 maggio

Un incidente stradale impedisce al maestro Falasconi di essere presente a Orvieto