sociale

"Oltre il visibile" e "Alzheimer Orvieto" propongono "I segni del tempo"

mercoledì 21 settembre 2016
"Oltre il visibile" e "Alzheimer Orvieto" propongono "I segni del tempo"

Settembre è il mese mondiale dell’Alzheimer e il 21 settembre è la giornata celebrativa istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Alzheimer’s Disease International per creare una coscienza pubblica sugli enormi problemi provocati da questa malattia. In occasione di questa importante ricorrenza, l’associazione Oltre il Visibile, in collaborazione con l’associazione Alzheimer Orvieto, presenta questo fine settimana ad Amelia, nella Sala comunale Boccarini, la rassegna cinematografica “I segni del tempo”.

Si parte venerdì 23 settembre, ore 18.30, con "Poetry", film del 2010 scritto e diretto da Lee Chang-dong, capolavoro splendente e doloroso dalla Corea del Sud. Presentato in concorso al 63º Festival di Cannes, ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura. Sabato 24 settembre, alle ore 21, sarà la volta di "Youth - La giovinezza", film del 2015 scritto e diretto da Paolo Sorrentino. La pellicola, che è stata dedicata al regista Francesco Rosi (1922–2015), è stata presentata in concorso al Festival di Cannes 2015.

Infine domenica 25 settembre alle 18 e 30, in occasione del Garage Sale di Solidarietà previsto durante tutta la giornata nel Chiostro di San Francesco (a cura dell’associazione Alzheimer Orvieto), proiezione di Florida, diretto da Philippe La Guay, adattamento di una rappresentazione teatrale di successo in Francia, di Florian Zeller.

Per approfondimenti:

http://www.oltreilvisibile.it/2016/09/23/i-segni-del-tempo/

 


Questa notizia è correlata a:

Giornata mondiale del malato di Alzheimer, festa alla residenza protetta "Non ti scordar di me"

Commenta su Facebook