sociale

"Emozioni a colori" con Aga Zawisza. Libertà di espressione, senza età e senza frontiere

martedì 24 novembre 2015
di Davide Pompei
"Emozioni a colori" con Aga Zawisza. Libertà di espressione, senza età e senza frontiere

La più piccola ha quattro mesi, il più grande non arriva a tre anni. Alla naturale tenerezza che suscita la loro andatura incerta, si aggiunge anche l'espressione curiosa di chi, scalzo e sdraiato insieme a mamma e papà, inizia a riempire di colore i fogli bianchi che per un pomeriggio rivestono l'aula – alla fine, non sarà più la stessa – di tutti i giorni. Uno, simbolico, come la Giornata Internazionale per i Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza 2015. E tre, nel complesso, da trascorre in tre nidi diversi.

Per far vivere loro e vivere insieme a loro "Emozioni a colori", come il nome del progetto che porta l'artista Agnieszka Zawisza, polacca di origine ma ormai da quattro anni a Orvieto, a contatto con i bambini. E allora si fa più piccolo anche il suo di nome, Aga. E più grande il sorriso con cui esorta tutti a lasciarsi andare, sulle note di una musica che non conosce frontiere. E, senza differenze, invoca la pace.

"Sentitevi liberi – dice rivolgendosi a genitori e figli, mentre con le mani tormenta la collana piena di colori che ha al collo – anche di ballare. Sporcatevi insieme, lasciate segni con i materiali che avete di fronte. Senza aspettative, né giudizi di alcun genere". Ai più grandi, l'invito a guardare il mondo con gli occhi dei piccoli. "Una volta, lo siete stati anche voi!". Ai più piccoli, l'incoraggiamento ad esprimere quello che provano. Ad essere quello che sono. Anche se i grandi non lo vedono.

Sì, perché il laboratorio di pittura creativa o meglio espressione pittorica, inserito dalla Cooperativa Quadrifoglio nell'ambito delle iniziative e buone pratiche per bambini e ragazzi, è pensato come luogo di ascolto di se stessi, un momento per lasciarsi andare, seguire il filo d'oro delle proprie emozioni e dargli forma e colore. Segni (e sogni) realizzati diventano allora uno strumento per conoscersi, riconoscersi, amarsi e rispettarsi. E rispettare quei "diritti incalpestabili" a volere, a chiedere, a reclamare. Crescere e maturare e, giunti alla maturità, offrire i frutti migliori.

 

"Portar fuori la natura del bambino – osserva Aga – lasciarlo essere, giocare, sporcarsi, sono tutti diritti inalienabili. Così come condividere gioco e tempo con i propri genitori, ricevere le loro attenzioni ed essere felici". È forse per questo che al termine del pomeriggio, l'illustratrice e autrice di libri per bambini – suo, anche il lavoro "Un seme speciale" - lascia nelle mani dei genitori un'acuta riflessione del pedagogo Janusz Korczak sui pregiudizi legati al modo di interpretare le azioni di adulti e bambini.

L'allegria respirata lunedì 23 novembre, all'ombra del Duomo, in quell'oasi di quiete autunnale che è Via dei Dolci, dove ha sede il "Nido Arcobaleno", si rinnova sul filo dei colori martedì 24 novembre al "Nido Girotondo" di Sferracavallo e mercoledì 25 novembre al "Nido Pane e Cioccolata" di Ciconia. Tanto che già si pensa di realizzare una pubblicazione per documentarne efficacia liberatoria e bellezza.

Alla guida, Aga il cui percorso culturale può contare ormai numerosi laboratori didattici. "Negli ultimi anni – rivela – ho coltivato con passione il tema dell'illustrazione. Mi piace descrivermi come una che ha conservato la parte bambina di sé, questo grazie a una crescente passione per scrittura, disegno e creatività. Amo lavorare con i piccoli e continuare a imparare da loro. Vedendo e sentendo come loro. Quando parlo o gioco con un bambino, un istante della mia vita si unisce a un istante della sua e questi due istanti hanno la stessa maturità".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"

Meteo

domenica 18 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 4.5ºC 97% buona direzione vento
lunedì 19 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.4ºC 90% buona direzione vento
15:00 4.6ºC 89% buona direzione vento
21:00 1.6ºC 96% foschia direzione vento
martedì 20 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.7ºC 89% buona direzione vento
15:00 4.0ºC 83% buona direzione vento
21:00 1.8ºC 90% buona direzione vento
mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.3ºC 92% buona direzione vento
15:00 5.5ºC 76% buona direzione vento
21:00 2.1ºC 92% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni