sapori

Tornano "I Giorni dell'Olio Nuovo". Anteprima, "I segreti dell'ulivo. Dalla coltivazione alla raccolta"

lunedì 23 ottobre 2017
Tornano "I Giorni dell'Olio Nuovo". Anteprima, "I segreti dell'ulivo. Dalla coltivazione alla raccolta"

Lasciarsi trasportare dal sapore dell’olio e rivivere il gusto della tradizione. Sta per tornare l’ormai tradizionale iniziativa de "I giorni dell’olio nuovo" al Vecchio Frantoio Bartolomei, tra i più antichi dell’Umbria e situato tra le dolci colline umbre che caratterizzano la zona di Montecchio. Inserita anche all’interno del programma regionale di "Frantoi Aperti", si svolgerà in tre fine settimana di novembre (4-5, 11-12, 18-19 novembre), tra assaggi d’olio fresco, escursioni negli oliveti, raccolta delle olive, visite al frantoio in funzione e al Museo dell’olio, pranzi tipici ed intrattenimento vario.

Ad arricchire l’evento una particolare anteprima in programma già sabato 28 e domenica 29 ottobre. Fra le colline di Montecchio, a pochi passi dalla splendida Orvieto, si potrà quindi godere di giornate suggestive dedicate all’arrivo del nuovo olio extra vergine di oliva. Un’occasione unica per conoscere la civiltà dell’olio, gustare le prelibatezze tipiche, riscoprire i giochi tradizionali e passare giornate indimenticabili nella magica cornice del Vecchio Frantoio Bartolomei.

In attesa dei tre week end, quest’anno c’è un ulteriore fine settimana di anteprima, con un corso per accompagnare i più curiosi nel meraviglioso mondo degli ulivi e dell’olio e per iniziare a far vivere subito da ottobre il frantoio. Sabato 28 e domenica 29 ottobre è quindi in programma l’iniziativa ‘I segreti dell’ulivo - Dalla coltivazione alla raccolta’: storia, riproduzione, messa a dimora, scelta varietale, malattie potatura, raccolta e lavorazione sono i temi che saranno trattati dal corso che si svolgerà in collaborazione con Borgo Giorgione, singolare borgo-vacanza di Monteleone d'Orvieto e con l’Associazione Verde 360 .

Sabato 28 ottobre presso Borgo Giorgione, si potranno scoprire i segreti della vita e della cura dell’olivo, guidati dall’associazione Verde360: a partire dalle ore 10 con la sessione teorica. Alle ore 12 seguirà il Pranzo tipico e a seguire la parte pratica in campo.

Domenica 29 ottobre ci si potrà immergere nella suggestiva atmosfera del Vecchio Frantoio Bartolomei. Si potranno raccogliere le olive e seguire le fasi della spremitura, per avere infine il proprio olio da portare a casa. Alle ore 10, inizio parte teorica guidata da Associazione Verde360 sulle tecniche di coltivazione dell’ulivo e prova pratica di raccolta delle olive e di frangitura delle stesse. Seguirà il Pranzo Tipico con consegna attestati e gadget: una lattina da 250 ml personalizzata con l’olio ottenuto dalle olive raccolte.

Sia il sabato che la domenica, necessaria la prenotazione. Borgo Giorgione dispone di quattro appartamenti di differenti tipologie, elegantemente arredati e dotati di tutti i comfort per un soggiorno all’insegna del bello e del relax. Per info e prenotazioni giornata di sabato o intero soggiorno: 346.5032075. Per info e prenotazioni giornata di domenica: 0744.951395

Oltre alle iniziative in programma, il Frantoio è comunque aperto tutti i giorni con orario continuato (dalle 9 alle 19). Per tutto il periodo de ‘I giorni dell’olio nuovo’ sarà attiva anche un’offerta speciale sull’olio extra vergine di oliva nelle lattine da 5 litri.

Per ulteriori informazioni e contatti:
Al Vecchio Frantoio Bartolomei
Via Cagnano, 6 05020 Montecchio
0744.951395 - www.oleificiobartolomei.it

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità