politica

Cro, Fora: "La Regione vigili su quanto accade per ristrutturazione e rilancio della Bpb"

sabato 11 gennaio 2020
Cro, Fora: "La Regione vigili su quanto accade per ristrutturazione e rilancio della Bpb"

Il consigliere regionale Andrea Fora (Patto Civico per l’Umbria) interviene "su quanto accade per la ristrutturazione e il rilancio della Banca Popolare di Bari, che controlla la Cassa di Risparmio di Orvieto". "La Regione - dice - vigili per la ristrutturazione e il rilancio della Banca Popolare di Bari che detiene il controllo della Cassa di Risparmio di Orvieto. Si è sempre detto, giustamente che uno dei problemi per lo sviluppo economico e per le imprese è l’accesso al credito.

Nell’ambito delle operazioni di ristrutturazione e rilancio della Banca Popolare di Bari auspico che la Regione, con in testa la presidente Dontella Tesei e di concerto con il Mef, vigili affinché siano tutelati gli interessi dei correntisti, degli azionisti, delle imprese e delle famiglie che hanno interessi in questo storico istituto di credito locale”.

"Se da un lato i correntisti sembrano non correre alcun pericolo – prosegue Fora - non lo stesso si può dire delle migliaia di piccoli risparmiatori dell’orvietano che hanno investito in azioni su quella cassa di risparmio. È evidente – conclude - che tutte le autorità locali ed istituzioni umbre, dalla Regione fino ai sindaci dell’area, debbono concertare una azione specifica di vigilanza e di indirizzo per quanto oggi consentito".

Nevi (FI): "BpB non venda le sue quote a speculatori"

Commenta su Facebook