politica

Accordo tra Comune e Provincia, l'Artistico resta nell'ex Caserma

giovedì 29 novembre 2018
Accordo tra Comune e Provincia, l'Artistico resta nell'ex Caserma

"Da oggi è ufficiale che il Liceo Artistico di Orvieto avrà sede stabile presso l'ex Palazzina Comando della Caserma Piave". Così con un post su Facebook mercoledì 29 novembre l'assessore al Patrimonio Andrea Vincenti ha dato conto dell'annunciato accordo siglato tra il Comune di Orvieto e la Provincia di Terni che, ha scritto, "mette fine ad una situazione di incertezza che si protraeva da 8 anni e più, affidando definitivamente ad un istituto così importante una sede altrettanto prestigiosa su cui iniziare a progettare il futuro".

Lontano, evidentemente, dalla storica sede di Palazzo Monaldeschi della Cervara. "Ho l'onore - ha rimarcato Vincenti - di insegnare in quella scuola e sono contento per i miei colleghi, molti dei quali attendevano fiduciosi questa notizia, e soprattutto per i miei, i nostri, studenti. A chi oggi si chiede, ancora, a che cosa sia servito far uscire il Comune in anticipo dal predissesto finanziario, rispondiamo con i fatti: nel 2014 la palazzina comando era in vendita.

Non avremmo mai potuto siglare questo accordo se prima non avessimo risanato i conti del Comune, svincolando così l'immobile dalla destinazione prevista, che era appunto quella di fare cassa per ripianare i debiti.  Ora il lavoro proseguirà per altri immobili e plessi, ci auguriamo con risultati egualmente soddisfacenti. La valorizzazione e la vitalità del centro storico passano anche per il mantenimento di scuole e servizi all'interno di esso e in questi quattro anni della nostra amministrazione, grazie all'impegno del Comune e di chi ci lavora, nessun ente è stato trasferito altrove".


Questa notizia è correlata a:

Palazzo Monaldeschi. "Ricorreremo verso un'assurda decisione auto-definita definitiva"

Commenta su Facebook