politica

Sì al Piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare

mercoledì 19 aprile 2017
Sì al Piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare

Tra gli atti obbligatori allegati al Bilancio di Previsione 2017/19, il Consiglio Comunale ha approvato (11 favorevoli, 6 astenuti) l’aggiornamento del Piano delle Alienazioni e Valorizzazioni del patrimonio immobiliare a valere per il prossimo triennio 2017-2019, ovvero, gli immobili inseriti nel Piano stesso entrano a far parte del patrimonio disponibile del Comune.

Bene da valorizzare con finalità culturali previa regolarizzazione dell’intestazione della proprietà in capo al Comune è lo stabile della ex Chiesa di San Francesco in piazza Febei, adiacente la Biblioteca Comunale; sono indicati invece, come beni da alienare: tre terreni in zona artigianale di Ciconia (via delle Acacie), un terreno in località Colonnetta di Prodo (precedentemente utilizzato come acquedotto), una rata di terreno corte della Scuola d’Infanzia Regina Margherita (centro storico) e i locali ubicati al piano terra del complesso ex Zitelle Sperse in via Pecorelli (utilizzati attualmente come magazzini).

L’argomento è stato illustrato dall’Assessore al Patrimonio, Andrea Vincenti il quale ha ricordato che la normativa vigente stabilisce che per procedere al riordino, gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare di Regioni, Province, Comuni e altri Enti locali, ciascun ente individua, attraverso apposito elenco, i singoli beni immobili ricadenti nel territorio di competenza, non strumentali all’esercizio delle proprie funzioni istituzionali, suscettibili di valorizzazione ovvero di dismissione.

“E’ con soddisfazione ed orgoglio che presentiamo il primo piano dell’era post predissesto – ha concluso l’Assessore Vincenti – un piano molto sintetico che indica che non c’è più bisogno di vendere i gioielli di famiglia bensì da mantenere a disposizione per le politiche dell’Ente. Invito a riconoscere ad esempio il lavoro fatto su Palazzo Negroni, ex Tribunale, che è emblematico della politica che stiamo attuando. Un esempio tangibile che è la sintesi di quello che noi pensiamo di debba fare del patrimonio pubblico”.

Fonte: Comune di Orvieto


Questa notizia è correlata a:

Disco verde al bilancio di previsione 2017/2019. Ampia discussione in consiglio

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

Meteo

martedì 20 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.7ºC 74% buona direzione vento
15:00 5.1ºC 73% buona direzione vento
21:00 2.0ºC 84% buona direzione vento
mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.9ºC 88% buona direzione vento
15:00 5.1ºC 73% buona direzione vento
21:00 1.7ºC 89% buona direzione vento
giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.5ºC 95% buona direzione vento
15:00 5.0ºC 90% buona direzione vento
21:00 2.2ºC 97% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.3ºC 95% foschia direzione vento
15:00 5.6ºC 87% buona direzione vento
21:00 2.0ºC 93% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni