politica

Gnagnarini: "Inaccettabili le dichiarazioni del consigliere Olimpieri"

domenica 20 novembre 2016
Gnagnarini: "Inaccettabili le dichiarazioni del consigliere Olimpieri"

"Quando il Sindaco emerito Concina nel 2015 si dimise dal Consiglio comunale ha prodotto due danni alla città: In primis l'aver sottratto ad essa il contributo di una persona di valore come lui e per secondo l'aver reintrodotto una voce stonata e dannosa alla citta' quale quella di Olimpieri che era stata già opportunamente bocciata dagli elettori orvietani.

Il nostro "schizzaletame", infatti, anche stavolta prendendo spunto dalle indagini in corso a Terni su presunti illeciti tra mondo cooperativo e politica, non si trattiene dall'azzardare l'equivalenza Terni uguale Orvieto, mettendo nero su bianco che questa Amministrazione comunale “nel suo piccolo” naviga nei medesimi “intrecci” e “politiche clientelari” che costituiscono il modello a cui si ispira la Giunta orvietana.

Questo modo schifoso e del tutto gratuito di diffamare le istituzioni cittadine e le persone che ci mettono la propria faccia appartiene alla storia di Olimpieri che gli orvietani da tanti anni , loro malgrado, inutilmente sopportano".

Massimo Gnagnarini


Questa notizia è correlata a:

Politica umbra nel caos, tra dimissioni e inchieste sugli appalti

Commenta su Facebook