politica

Contratto di Fiume, si apre la fase operativa del piano di azione

giovedì 11 dicembre 2014
Contratto di Fiume, si apre la fase operativa del piano di azione

Alla presenza dei Sindaci dei Comuni dell'Orvietano, delle Associazioni che hanno già sottoscritto il “Manifesto di Intenti” per il “Contratto di Fiume” e dei rappresentanti di Confindustria, si è svolto in Comune un nuovo incontro promosso dal Sindaco di Orvieto (il comune di Orvieto è Ente capofila) finalizzato a definire i successivi passaggi operativi per l'attuazione del contratto di fiume che interessa i territori compresi tra il sub bacino del Paglia-Chiani e il Basso Tevere Umbro. Nell'incontro, a cui ha partecipato l'Arch. Massimo Bastiani esperto in materia, sono stati analizzati infatti, i processi organizzativi successivi alla firma del suddetto manifesto.

“L'incontro – riferisce il Sindaco, Giuseppe Germani – aveva lo scopo di concretizzare il calendario dei prossimi appuntamenti al fine di rendere operativo quanto fin qui realizzato. Si devono cioè individuare le figure e stabilire i tempi dei procedimenti da intraprendere. Al di là della riconosciuta importanza, il Contratto di Fiume è uno strumento di rilievo non solo per il nostro territorio, ma anche per quelli posti a nord e a sud dei nostri fiumi che stanno adottando strumenti analoghi. Recentemente la Presidente della Regione Umbria, Marini ha consegnato al Governo nazionale la richiesta di finanziamento per gli interventi mirati alla difesa del suolo. Sta a noi perciò, costruire un percorso concreto per far sì che da ‘problema fiume' si passi a ‘opportunità fiume'”.

Più precisamente, con la firma del Manifesto di Intenti si è conclusa la prima fase del “Contratto di Fiume” e ora si passa dalla fase “annunciante” a quella “attivante” il Contratto.

Al riguardo l'Arch. Massimo Bastiani ha ricordato che “al Ministero dell'Ambiente sono pervenute due tipologie contrattuali: quelli Annunciati e quelli Attivati, dove è incluso il Contratto di Fiume che interessa l'area dell'Orvietano. Da quì inizia la fase del piano di azione che consiste nel pianificare il territorio interessato, facendo territorio. Ovvero, il quadro conoscitivo del territorio va inteso come sovrapposizione delle azioni da intraprendere nelle politiche fluviali considerando gli aspetti agricoli, ambientali, sociali, ecc. Questo tipo di attività integrata è il filo conduttore dell'impulso che viene richiesto dal partenariato Europa-Italia. Quindi nell'attività integrata, ben rappresentata dal Contratto di Fiume, devono essere individuati: la CABINA DI REGIA che serve a passare dalla fase decisionale a quella esecutiva e della quale possono far parte rappresentanti del Comune, della Provincia, della Regione ecc.; la SEGRETERIA TECNICO SCENTIFICA che rappresenta il ‘braccio operativo' della Cabina di Regia, il cui compito è di validare le decisioni prese dalla ASSEMBLEA DI FIUME O DI BACINO che è il terzo organismo con funzioni deliberanti e può agire per Tavoli di Lavoro.

Nella prima Assemblea utile vengono decisi i Tavoli di Lavoro. Tra le varie attività ci sono due procedimenti importanti: l'Acquisizione delle Conoscenze presso le Istituzioni (es. Comune) e le Esperienze Locali (vari soggetti, anche privati, che possono portare un contributo).
Si passa, poi, a definire l'Orizzonte Strategico di lungo termine che porta ad immaginare quello che potrà accadere nei prossimi decenni. Questa visione di lungo termine da la possibilità alla Pubblica Amministrazione di superare il vincolo amministrativo di mandato quinquennale, mediante proiezione del territorio nel futuro”.

“L'ultimo aspetto – ha aggiunto - è il PIANO D'AZIONE che si costruisce strada facendo, ovvero operando con azioni integrante fra vari settori: agricoltura, ambiente, industria e così via. La realtà industriale costituisce una opportunità di intercettare anche fondi privati e quindi non solo pubblici. Il Contratto di Fiume dovrà portare reddito, ovvero sarà l'investimento delle opere da realizzare che dovrà produrre benefici secondo la filosofia di incremento dell'investimento. Il Piano d'Azione si articola in interventi che derivano da decisioni assunte in sede di Tavolo di Lavoro ed ha un orizzonte di breve termine, circa tre anni. Il Contratto di Fiume costituisce pertanto, un piccolo cambiamento del modo di governare il nostro Paese e, secondo le norme vigenti in materia, si basa su azioni volontarie ad appannaggio del territorio”.

“Quanto alle possibili risorse da attivare – ha concluso - queste si suddividono in: Fondi dell'Autorità di Bacino (dei quali il 20% è stanziato a favore dei contratti di fiume come previsto dall'art. 7 del cosiddetto ‘Decreto Sblocca Italia'); Fondi Aree Interne; Fondi Strutturali; Fondi Unione Europea; Credito Bancario; Fondi Propri”.

Fonte: Comune di Orvieto


Questa notizia è correlata a:

Ecco le linee di indirizzo del progetto preliminare delle opere di messa in sicurezza del Paglia

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 luglio

Notte Bianca e Notte Blu in riva al lago. Nel mezzo, i fuochi d'artificio di Santa Marta

"Flower Party" gratuito sul lungolago. Dal tramonto in poi, meglio degli hippie

Simone Monotti presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Terni. Gli auguri dell'assessore Custolino

Seduta straordinaria per il consiglio comunale, otto punti all'ordine del giorno

Orvieto Scalo in festa per Sant'Anna patrona. Il programma dei festeggiamenti

Con il murale "Il Creatore", Orvieto Scalo gira il mondo

Li Donni: "La Cassa di Risparmio di Orvieto è soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Bari"

Colombia, Messico, Martinica e Kenia per la decima edizione del Festival del Folklore

Piano sanitario, al via tavoli tematici. Fino al 31 luglio è possibile inviare candidature a partecipare

Lavoro, strumento di dignità sociale. Il progetto "Sfide 2" coinvolge 80 soggetti in esecuzione penale esterna

Bocconi avvelenati per uccidere animali, istituzioni unite contro l'ignobile pratica

Apertura straordinaria per lo sportello Agenzia delle Entrate-Riscossione

"Stella d'Oro". Il Festival di Teatro Amatoriale alza il sipario sulla 21esima edizione

Acqua a singhiozzo in alcune zone del territorio, gli interventi della SII

La Polizia di Stato a Villa Paolina per il campo scuola "Anch'io sono la protezione civile"

Alla Galleria "Falzacappa Benci" prosegue la mostra "Cartapescheria"

Un altro nome nuovo in casa Azzurra, Irene Kolar si presenta

Comune e "Amici del Cuore" verificheranno insieme il riposizionamento dei defibrillatori

Seduta di fine luglio per il consiglio comunale. Venti punti all'ordine del giorno

Unione dei Comuni del Trasimeno, firmata la convenzione per 15 milioni di euro

L'Unitre assegna la borsa di studio "Maria Teresa Santoro"

Il Maniero di Melezzole finisce all'asta per oltre 3,7 milioni di euro

A fuoco sterpaglie e bosco, altra domenica di lavoro per i vigili del fuoco

Musica dal vivo, birra e gastronomia al Carbognano Beer Festival

Necropoli di Crocefisso del Tufo, giovani leve per la campagna di scavo 2017

"CineCastello" omaggia la commedia all'italiana. I protagonisti della sesta edizione

Zeno (Pdci): "Sanità come investimento". Galanello (Pd) sostiene il disegno di legge

L'Orvietana Calcio apre le iscrizioni per la nuova stagione sportiva

Lite tra i comitati dei Pendolari, è scontro sulla soppressione della fermata di Orte

L'Orvieto Basket rinuncia alla serie B e si iscrive alla C2

Parte del ricavato della Castellana donato in beneficenza

In memoria di Paolo Borsellino

Il "Baccano Calcio" a Budrio per raccogliere fondi in favore dei bambini di Cremisan

Cestistica Azzurra Orvieto. Confermato l'assistente coach Massimo Romano

Un regime autoritario è alle nostre porte

Concerto dei finalisti del concorso per cantanti lirici

Orvietana, "Basta con il tutti contro tutti, c'è bisogno di ripartire"

Orvietana, per pensare in grande c'è bisogno di umiltà

Stabili le condizioni dell'ingegner Marco Longo, resta la prognosi riservata

Mattia Palmerini saluta l'Orvieto Basket

Il presidente Meroi rilancia l'ipotesi della Provincia della Tuscia con Orvieto, Viterbo e Civitavecchia

Delineato il quadro della Serie A1 di basket femminile. La Ceprini Orvieto tra le favorite

Allo Stella D'Oro in scena la compagnia di Formia con "La Cattedrale"

Campo estivo della Protezione Civile, i ragazzi subito protagonisti

Corso estivo ispirato a "Le rose nell'insalata"

Eolico sul Peglia. No unanime del consiglio comunale.

A Nucci la presidenza della Commissione Bilancio

Erasmus+:Gioventù in Azione in KA1. Simulata di cittadinanza attiva al Cerquosino

Scopetti vara la nuova segreteria del Pd e annuncia la data della Festa dell'Unità nazionale #scuola2.0

Concina soddisfatto: "Ora lavoriamo per il rispetto del piano pluriennale"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni