politica

I problemi dei pendolari orvietani in un ordine del giorno del gruppo misto provinciale di Sinistra Democratica

martedì 20 novembre 2007
Il Gruppo Misto di Sinistra Democratica in Consiglio provinciale interviene, attraverso una proposta di ordine del giorno, sui problemi che interessano i pendolari orvietani. Nel documento si dŕ mandato al Presidente della Provincia di richiedere un incontro urgente con l’Azienda “Trenitalia” per rappresentare i problemi legati all’entrata in vigore del nuovo orario ferroviario per individuare una soluzione adeguata e, piů in generale, la richiesta di miglioramento delle condizioni di trasporto dei pendolari. Il 13 dicembre entrerŕ, infatti, in funzione il nuovo orario ferroviario che interessa oltre 1.200 pendolari titolari di abbonamento diretti prevalentemente a Roma e, in misura ridotta, in direzione Arezzo-Firenze. “Con il nuovo orario ferroviario – si legge nel documento sottoscritto dai Consiglieri Roberto Forbicioni, Giuseppe Ricci e Leo Venturi - non solo non vengono accolte alcune richieste avanzate dai pendolari, come gli orari serali di rientro da Roma, ma potrebbe verificarsi addirittura un peggioramento dell’attuale situazione”. I firmatari dell’odg intendono coinvolgere anche il Circondario di Orvieto, dando mandato al suo Presidente di convocare l’Assemblea dei Sindaci del comprensorio per sottoporre il problema alla loro attenzione e sollecitare analoghe iniziative. “Abbiamo stilato questo ordine del giorno - sottolinea il Presidente del Consiglio provinciale Ricci - sicuri di interpretare le esigenze e gli interessi dei pendolari dell’orvietano che ogni giorno affrontano un faticoso viaggio verso Roma o Arezzo/Firenze senza trovare la giusta attenzione alle proprie problematiche. Fra l’altro ritengo che la polemica degli ultimi giorni fra la Regione e “Trenitalia”, circa il taglio ulteriore degli Eurostar che collegano Perugia con Roma, non fa che confermare la scarsa attenzione complessiva, in questo settore, verso la nostra regione. Credo, quindi, che sia necessario esprimere un’attenzione non di routine ma di alto livello e costante nel tempo, con iniziative adeguate alle problematiche aperte”.

Questa notizia è correlata a:

Pendolari: il nuovo orario non tiene fede agli impegni. Gli amministratori si mobilitino per salvare il salvabile

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità