politica

Il vicesindaco Carpinelli: le domenicheslow sono un test per la 4° fase della mobilità alternativa

venerdì 18 novembre 2005
Il Vice Sindaco e Assessore al Turismo, Carlo Carpinelli, presentando in conferenza stampa la terza Domenicaslow ha sottolineato: “C’è soddisfazione per l’andamento delle prime due Domenicheslow in termini di presenze e di volume delle attività per gli operatori coinvolti. Soddisfazione anche per l’accoglimento che l’iniziativa ha avuto tra i cittadini residenti nel centro storico, ai quali va rivolto, anche per questo terzo appuntamento, un duplice invito: apprezzare l’occasione di vivere una città pedonalizzata e partecipare convintamente a migliorare l’accoglienza e la vivibilità della nostra città."

L'assessore Carpinelli ha affermato che queste domenicheslow sono, tra l'altro, un test importante anche al fine di definire la 4^ fase della Mobilità Alternativa, i cui provvedimenti, che sono in dirittura d’arrivo e saranno partecipati quanto prima alla cittadinanza e a tutte le categorie, sono ispirati a un maggiore rigore e controllo degli accessi e degli spostamenti in auto all’interno del centro storico.
L’invito quindi è ad accogliere positivamente ciò che accade in città in occasione delle Domenicheslow e a lasciarsi trasmettere il piacere di una città pedonalizzata: un'esperienza che magari potrà essere riproposta nei messi prossimi, dati i vantaggi che sembra apportare anche per gli operatori economici, e che sta oltretutto riscuotendo l’interesse di altre città che si sono messe in contatto con il Comune di Orvieto per saperne di più e imitarla.

La prossima domenicaslow avrà una sola eccezione concessa al traffico, quella degli automezzi che, verso le 11 del mattino, scorteranno il tedoforo con la fiaccola olimpica accesa, che transiterà nel centro storico di Orvieto in occasione del percorso di prova in vista delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006.

Questa notizia è correlata a:

Olio novo e vino novello, musica, artigianato, mercatini, teatro di strada

Commenta su Facebook