opinioni

Gli assessori passano, i dipendenti restano

domenica 13 settembre 2015
di Massimo Gnagnarini - Assessore al Personale del Comune di Orvieto
Gli assessori passano, i dipendenti restano

Ci sono due passaggi del comunicato delle RSU che coincidono perfettamente con quanto dichiarato dall'assessore:
La necessità di riformare la pianta organica comunale;
La necessità di adeguare il sistema informatico.

Se la macchina comunale non fosse ingolfata e demotivata, come dichiara l'assessore, non vi sarebbe alcuna necessità di affrontare e risolvere le due questioni. In modo analogo, in merito alla criticità della attuale pianta organica comunale e del suo sistema informatico, si esprimono le rappresentanze sindacali. Siamo d'accordo !

Queste criticità incidono sull'azione di governo? L'assessore pensa che si effettivamente esse incidono e rallentano l'attuazione del Programma dell'Amministrazione. Le RSU invece scrivono che le criticità dipendono piuttosto “ dall'assenza progettuale di chi governa la città”. E' singolare che in questo confronto l'Amministrazione si esprima in termini strutturali e organizzativi, mentre la parte sindacale si esprima in termini squisitamente politici. Siamo al paradosso ! E' pleonastico dover rammentare ai nostri sindacalisti che l'Amministrazione la scelgono gli elettori, mentre le regole e l'organizzazione interna del Comune le fa l'Amministrazione.

Questa Amministrazione è in ritardo rispetto alle questioni sopraddette ? Forse. Sta di fatto che questi mesi non sono trascorsi invano: La piattaforma della nuova pianta organica del Comune di Orvieto, da sottoporre ai successivi passaggi partecipativi previsti dal CNL, è stata completata e nel contempo la Giunta ha già provveduto a prendere gli atti deliberativi necessari per l'adeguamento del sistema informatico.

Evidentemente c'è un di più di ingeneroso nel giudizio espresso dalle RSU con il proprio comunicato che evidentemente non tiene conto degli sforzi e della disponibilità mostrata in questi mesi da questa Amministrazione, per la verità più volte riconosciuta e apprezzata dalle parti, nell'affrontare e risolvere, dopo anni di blocco, la contrattazione integrativa e il ripristino di parti rilevanti del salario accessorio.

Forse ha turbato il modo diretto con cui l'assessore ha affrontato pubblicamente talune criticità del nostro Comune che vanno superate? Quel che è pacifico e che ci sta a cuore a tutti è come migliorare i servizi ai cittadini, lo dobbiamo fare nella massima trasparenza ed efficienza, non esistono alibi o scuse e ognuno deve assumersi le proprie responsabilità.

Ci attende un non breve e complicato percorso che dobbiamo fare insieme, anche se, come è stato spesso finora, gli assessori al personale passano e i dipendenti restano.

Pubblicato da berli il 14 settembre 2015 alle ore 09:55
fate come in passato togliete operai e li fate diventare guardie, anzi sceriffi, a buon intenditor poche parole.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 novembre

Iniziativa del comitato AdessoOrvieto per Matteo Renzi con il sindaco di Fabro Maurizio Terzino

A Villa Faina di San Venanzo la mostra "La protesta nuda" del pittore Massimo Musicanti

Le donne uccise in Italia nel 2012

Le iniziative parlamentari

Allo Scalo niente luminarie natalizie ma aiuti concreti agli alluvionati

Presso il Palazzo di Maria Bambina incontro su "Iniziazione cristiana di stile catecumenale"

Pane, Olio e Fantasia. Il programma

Al ridotto del Mancinelli grande emozione per la prima del progetto nazionale "Nati per la Musica"

Dal SII oltre 800mila euro di investimento per l'emergenza. Depuratori e impianti di distribuzione: "nessun problema di potabilità"

Dissesto idrogeologico, riunione Regioni-Ministro Ambiente. L'assessore Rometti: "Bene l'impegno del Ministro"

Avviata in Comune la raccolta di firme a sostegno dell'iniziativa referendaria sulle indennità spettanti ai parlamentari

Assistenza e consulenza sulle auto alluvionate

Iniziativa di solidarietà privata

Agevolazioni per acquisti di ferramenta ed utensileria

Il MaxiGiuli riapre sabato 24 novembre

La ORA di Fausto Paradiso operativa con le revisioni, officina in riapertura

La COAR della famiglia Anselmi ha riaperto ed è operativa

Assistenza gratuita sui pc alluvionati

La Autoforniture della famiglia Sborra operativa con servizio consegna ricambi

Danni per oltre 220 milioni di euro dalle alluvioni. La presidente Marini in Commissione Ambiente alla Camera

Alluvione. Come potremmo limitare i danni?

Olio consapevole con l'Associazione L'Albero di Antonia

Fine settimana dedicato all'olio. A Ficulle c'è "OlioDiVino"

Meteo

martedì 21 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 11.7ºC 79% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 95% buona direzione vento
mercoledì 22 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.4ºC 92% buona direzione vento
15:00 12.4ºC 85% buona direzione vento
21:00 10.8ºC 97% buona direzione vento
giovedì 23 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 11.1ºC 91% buona direzione vento
15:00 14.2ºC 74% buona direzione vento
21:00 9.6ºC 98% buona direzione vento
venerdì 24 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.1ºC 90% buona direzione vento
15:00 15.0ºC 77% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 98% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni