eventi

Un bicchiere di Orvieto incontrando Giuliana Salce, signora della marcia

martedì 5 novembre 2019
di Roberto Pace
Un bicchiere di Orvieto incontrando Giuliana Salce, signora della marcia

C’è molta curiosità per l'annunciato incontro di Giuliana Salce con gli studenti e il pubblico orvietano, in agenda per venerdì 8 novembre, al Teatro Mancinelli, con inizio alle ore 10.30. L’evento è organizzato dall’Associazione "Cantiere Orvieto", di cui fa parte Valeria Pedetti, campionessa d’Italia e d’Europa nella marcia, ideatrice della manifestazione.

Giuliana Salce ha rappresentato il meglio della marcia femminile italiana a metà degli anni ’80, campionessa mondiale e detentrice di tanti record nazionali e internazionali. Ha vissuto un’esistenza molto intensa sul piano personale e su quello sportivo, raccolta nel libro scritto dal giornalista Massimiliano Morelli, anche lui presente a Orvieto, dal titolo: "Tacco e punta Giuliana, tacco e punta", passo tipico nella marcia agonistica. Ha anche toccato i massimi livelli nel ciclismo femminile, dove non ha resistito alla tentazione del doping, per poi redimersi e autodenunciarsi pubblicamente.

Una parte buia della sua vita, descritta nel libro e che lei racconta nei tanti incontri con i giovani proposti in tutta Italia. Un personaggio vero, nella sua sincerità e nell’umiltà che la contraddistingue, forte nel carattere per reagire alle avversità e agli errori della vita.

Gli studenti saranno presenti numerosi, circa 380, pronti a raccogliere il messaggio dell’ex atleta per farne, augurabilmente, tesoro nella vita. Nell’ambito della manifestazione, c’è una novità dell’ultim’ora. La Signora della Marcia si tratterrà in città anche il pomeriggio e, dalle 17 alle 19, incontrerà gli orvietani che lo vorranno presso il Negozio Pedetti, in Corso Cavour, per un’amichevole chiacchierata, davanti ad un bicchiere d’ottimo Orvieto d’annata.

Aggiornamento: L'incontro avrà luogo nella Sala dei Quattrocento del Palazzo del Capitano del Popolo.

Commenta su Facebook