economia

Focus in Comune sulle prospettive dell'Agenda Digitale dell'Umbria

martedì 6 novembre 2018
Focus in Comune sulle prospettive dell'Agenda Digitale dell'Umbria

La Sala Consiliare del Comune di Orvieto ha ospitato lunedì 5 novembre, come annunciato, il secondo appuntamento del workshop #Adumbria2018 promosso da Regione Umbria e Agenda Digitale dell’Umbria nell’ambito del “Percorso di dialogo dell’Agenda digitale dell’Umbria per il periodo 2018-2020”.

Dopo quello tenutosi ad Assisi sulle “Banche dati geografiche della toponomatisca, numerazione civica e fabbricati: esperienze regionali e comunali a confronto”, l’appuntamento di Orvieto ha sviluppato, in particolare, la tematica delle “Prospettive dell’Agenda Digitale dell’Umbria – Strumenti di programmazione, gestione e monitoraggio dei progetti ICT”.  

“Una occasione di socializzazione per realizzare l’inclusione digitale nel percorso di transizione digitale per ricollocarsi su un posizionamento più avanzato della Pubblica Amministrazione, della P.A. nel rapporto con i Cittadini e delle Imprese con il Mercato. Per accogliere ed attrezzarsi rispetto all’impatto del digitale, sia per usarlo sia per mitigare l’impatto che avrà sul mondo del lavoro” ha spiegato Lucio Caporizzi, Direttore dell’Area Programmazione, Affari internazionali ed Europei, Agenda Digitale, Agenzie e Società Partecipate della Regione Umbria che ha introdotto e coordinato i lavori portando il saluto dell’Assessore Regionale all’Innovazione e Agenda Digitale Antonio Bartolini.

A salutare i partecipanti al seminario a nome del Sindaco, Giuseppe Germani e dell’Amministrazione Comunale è stata invece l’Assessore alla Comunicazione Istituzionale, Roberta Cotigni che ha sottolineato l’importanza del convegno, ricordando come “la realtà orvietana si sta muovendo nella direzione della dematerializzazione dei documenti e dell’attivazione del DIGI PASS per offrire sempre maggiori servizi a cittadini ed imprese ed eliminare i tempi morti nel loro rapporto con la pubblica amministrazione”.

Stefano Bigaroni Amministratore Unico di Umbria Digitale nell’illustrare la mission della società in house quale strumento di sistema per la promozione dello sviluppo del settore ICT locale, il quale ha inquadrato il processo intrapreso sin dal 2006 dalla Regione Umbria nella direzione della realizzazione di infrastrutture virtuose – dalla banda larga alla banda ultralarga - che ha impresso una ulteriore accelerazione per la trasformazione del nostro Paese e tale da allinearlo agli altri della Comunità Europea. “A breve – ha precisato – avremo una delle nazioni più infrastrutturate dove l’Umbria gioca un ruolo fondamentale anche per la gestione delle politiche comunitarie, ed Umbria Digitale è all’interno di questo processo”.

Nel corso dell’incontro i vari relatori hanno quindi affrontato gli aspetti specifici legati sia alla programmazione strategia ICT della Regione Umbria, sia quelli dell’informatica giuridica, gli strumenti e metodologie utili all’effettiva esecuzione dei progetti (la cosiddetta “execution”) per tradurre in servizi semplificati e concreti, le strategie sviluppate a livello europeo, nazionale e regionale a valere sui fondi europei FESR ed FSE.

Riflessioni anche sulle questioni degli strumenti di programmazione e monitoraggio oggi utilizzati in ambito ICT dalla Regione Umbria, per la gestione del proprio portafoglio progettuale e dell’architettura entreprise complessiva, sulla programmazione degli acquisti nel Codice dei contratti e sulle specificità del procurement ICT.

Il seminario ha fornito inoltre interessanti approfondimenti su alcune buone pratiche nazionali ed internazionali (project management), metodologie agili e centri di competenza condivisi, con lo sguardo sulle reali prospettive di implementazione delle buone pratiche nella Pubbliche Amministrazioni, in ragione anche degli ostacoli normativi che si frappongono a tali modalità di lavoro in ambito pubblico.

Contributi sulle buone pratiche per la gestione del portafoglio progettuale ICT, metodologie agili nella P.A. e centri di competenza condivisi sono giunti da Claudio Russo del Politecnico di Milano e Daniela Maria Intraveia AGID che ha affrontato gli aspetti del Piano triennale ICT nazionale e del relativo monitoraggio.  

L’ultima parte del seminario ha ospitato la tavola rotonda di confronto tra le migliori esperienze di programmazione in ambito ICT delle Regioni Emilia Romagna, Veneto, Toscana e Lombardia, moderata da Andrea Nicolini, Project Manager in FBK. I successivi seminari si terranno: a Città della Pieve (venerdì 16 novembre) su “Prospettive dell’Agenda Digitale dell’Umbria – ROADMAP Stato dell’arte e iniziative 2019-2020” e a Perugia (lunedì 26 novembre) su “Accesso Unico ai Servizi delle P.A. dell’Umbria: Integrazione tra le Istituzioni per il ridisegno dei servizi”.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Orvieto

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 aprile

Allarme sicurezza, sale in ospedale per una visita e le rubano l'auto

#OrvietoSocialTour. Occhi da top Instagramers per raccontare la grande bellezza

Luci basse per l'Earth Day. Al Colle del Duomo, di notte l'arte si racconta

Il nuovo tour dei Brahmanelporto parte dalla Germania

Modifiche temporanee alla circolazione stradale, il mercato trasloca in Piazza Cahen

Consenso al Pd su sostegno alle frazioni e gestione diretta dei servizi turistici e culturali

Orvieto dice addio ad Enrico Medioli

Festa della Liberazione, le iniziative a Todi per il 25 Aprile

Il Comune di Parrano per la libertà di Gabriele Del Grande

Al via "Il Maggio dei Libri". In Umbria una settantina di iniziative e la presentazione di kit-lettura per bambini

Usl Umbria 2: "Altre cinque strutture hanno superato le verifiche per l'accreditamento"

A scuola di sicurezza, con la Polstrada. Via a un nuovo ciclo di incontri di educazione stradale

In Duomo l'ultimo saluto. Germani: "La città lo ricorderà"

Geotermia. Nogesi: "Assalto alla diligenza con la complicità del postiglione"

Inaugurato il Centro di ricerca e documentazione sulla disabilità

"Aspettando i Pugnaloni 2017", presentazione dei bozzetti al Teatro Boni

Da Bardano al resto dell'Umbria, l'abbassamento delle temperature compromette la produzione agricola

Consap chiede l'istituzione di un presidio di polizia in ospedale

Orvieto4Ever 2017. È "Victory", il tema del concerto-evento con Andrea Bocelli

Pd, macchina organizzativa al lavoro in vista delle primarie

TeMa, lettera aperta di Calcagni al sindaco Germani

Madonna del Fossatello in festa per la 277esima ricorrenza

Buon lavoro al Laboratorio per la Biennale dello Spazio Pubblico

Dramma sulle strade orvietane, muore quarantenne in moto

Escursione guidata alla scoperta delle antiche miniere e fornaci di Vetriolo

Voleva gettarsi dall'Albornoz. Ragazzo orvietano salvato da agente di Polizia

Lotta all'abusivismo. I tassisti orvietani non ci stanno e alzano la voce

Furto nella notte in un'abitazione a Pianlungo. Oro e contanti nel bottino dei malviventi

Servizi migliori a costi più bassi. Avviato dal SII il monitoraggio dei contatori abusivi

Fabro. Dal 23 aprile al 22 maggio "Il Mito di Garibaldi". Mostra storica al Castello di Carnaiola

Svolgimento della "Via Crucis" nel Centro Storico e ad Orvieto Scalo. Indicazioni per la circolazione

La Giunta regionale approva il regolamento per contributi all'attività e all'impiantistica sportiva

Calandrino, Buffalmacco e la giostra del Presidente

Allerona. Mostra fotografica di Ellen Emerson dedicata alla magia dell'albero: 23 aprile - 8 maggio

L'Assessore al Turismo e Commercio Marco Sciarra interviene sulla questione "tassisti abusivi"

Confagricoltura Umbria in prima linea per la sicurezza in agricoltura. A breve l'avvio di nuovi corsi di formazione

Ultime partenze. Si conclude la gestione dei migranti tunisini al centro Caritas di Orvieto

Operazione "Pasqua sicura". Carabinieri in azione, due arresti per tentato furto

Continua la Conferenza programmatica del PD Orvieto. Prossime tappe centrate sull'ascolto dei cittadini

E' ancora possibile studiare e lavorare in democrazia?

Premiate le migliori pizze di Pasqua dell'Orvietano al Palazzo del Gusto

Il PdCI Orvieto su una battuta "infelice" di Fabio Fazio: "Il PdCI e Rifondazione comunista esistono ma Fazio non lo sa perché guarda troppa tv"

"Il Mosaico Risorto. Inediti di Cesare Nebbia tra restauro e valorizzazione". Spazio espositivo a Palazzo Coelli fino al 23 maggio

"Le vie della tessitura" a Palazzo dei Sette. Mostra di artigianato ed arte tessile

Settimana della Cultura. Il Duomo di Orvieto oggetto di una visita organizzata dal Comune di Castel Viscardo

Cordoglio per la scomparsa del collega Marcello Martinelli

Protezione Civile. Sabato 24 aprile ad Orvieto assemblea regionale del Volontariato

Local on line, la forza dell'informazione dal territorio. Al Festival del Giornalismo in corso a Perugia il punto su ruolo, problemi e prospettive delle news locali

Elogio dell'erba verde

Diserbo a raffica? No grazie!

"Non numeri ma persone". Mostra fotografica alla Chiesa di San Rocco

Verso OrvietoComics #2. Una locandina che farà storia

"Abruzzo un anno dopo" mostra fotografica della Protezione Civile di Orvieto

Avviato l'iter partecipativo per definire il Quadro Strategico di Valorizzazione del centro storico

"Il Ruggito dell'Eccellenza Italiana". Alla Tenuta Vitalonga festa in campagna in compagnia delle rosse di Maranello

Porano apre il progetto "Strade Sicure" nei piccoli Comuni della provincia di Terni. Intervista al presidente ACI Bartolini e al vice sindaco Conticelli

Venerdì a San Venanzo "La foresta incantata", spettacolo teatrale di Solidarietà

L'assessore Sciarra: "La legge 12 non prevede l'esclusiva alla partecipazione delle associazioni di categoria". Intanto il coordinamento dei commercianti convoca un'importante assemblea per il prossimo lunedì