cultura

Il Giglio d'Oro torna a Orvieto. In esposizione al MODO nella settimana del Corpus Domini

venerdì 14 giugno 2019
Il Giglio d'Oro torna a Orvieto. In esposizione al MODO nella settimana del Corpus Domini

Sabato 15 giugno arriveranno a Orvieto dall'India con il Giglio d'Oro il direttore dell'Archdiocesan Heritage Museum di Mumbai insieme alla vice direttrice Joynel Fernandes ed ad un'altra collaboratrice. Gli ospiti consegneranno il calice che sarà esposto al pubblico presso il MODO - Museo dell'Opera del Duomo nella Sala del Tesoro della Cattedrale, da lunedì 17 a sabato 22 giugno.

Domenica 23 giugno, poi, il calice sarà utilizzato per la messa del Corpus Domini celebrata dal cardinale indiano Oswald Gracias, componente del C6 del Papa. Gli ospiti saranno ricevuto in Comune dal sindaco Roberta Tardani martedì 18 giugno alle 11. Durante il soggiorno ad Orvieto, visiteranno la città e altre località dell'Italia Centrale e parteciperanno alla processione del Corpus Domini di domenica 23 giugno.

Sarà un momento particolare per Orvieto perchè dopo 55 anni torna un capolavoro dell'artigianato orvietano, realizzato da Marcello Conticelli e Luciano Coppola su disegno dell'architetto Alberto Stramaccioni, donato dalla città a Papa Paolo VI in occasione della sua visita del 11 agosto 1964. Successivamente, nel dicembre dello stesso anno, il Papa in visita ufficiale in India, donò il calice alla Chiesa indiana con queste parole: "Alla Chiesa più povera del mondo il dono più prezioso ricevuto durante il mio Pontificato".

L'intera iniziativa è a cura della Sezione di Orvieto della Fidapa BPW Italy con il contributo di Vetrya.

Commenta su Facebook