cultura

"Mirabilia ed altri paesaggi". Personale di Lidia Bachis a cura di Andrea Alessi

giovedì 15 marzo 2018
"Mirabilia ed altri paesaggi". Personale di Lidia Bachis a cura di Andrea Alessi

Nell'ambito della rassegna "Francigena Musica: in viaggio con Mozart", si inaugura sabato 7 aprile alle 20 in Piazza Santa Maria, presso la Pinacoteca di San Francesco, una delle tre sedi del Museo della Città – Civico e Diocesano di Acquapendente, la personale di Lidia Bachis Mirabilia ed altri paesaggi a cura di Andrea Alessi che resterà in esposizione fino a domenica 30 settembre.

Patrocinata dal Comune, dall’associazione culturale Arisa, dalla cooperativa L'Ape Regina e dal ristorante stellato "La Parolina" di Trevinano, la mostra conterà ben 46 opere, di cui 44 realizzate per l’occasione, installate nei sontuosi ambienti della ex sagrestia attigua alla basilica duecentesca di San Francesco.

"Con la parola Mirabilia – spiega Lidia Bachis - ho voluto definire il contesto che ospita questa mia esposizione, così ricco di meraviglie, cui ho voluto abbinare altri paesaggi, ovvero il mio sguardo sulla contemporaneità, il mio omaggio all’arte e a questo territorio. Dunque Mirabilia ed altri paesaggi è prima di tutto un viaggio nelle bellezze artistiche della nostra terra con uno sguardo rispettoso al passato. Non solo però. In quel luogo, che per secoli è rimasto inaccessibile al mondo esterno, protetto dalle spesse mura della clausura, cui era possibile guardare solo attraverso piccole feritoie, ho immaginato delle aperture verso l’esterno dove si vede un paesaggio sconfinato e libero. Una visione verso il resto del mondo dunque, ma anche una sorta di specchio che offre l’opportunità di riflettere su ognuno di noi".

Secondo Andrea Alessi "Bachis saveva un compito molto difficile: far coesistere generi molto distanti tra loro in un ambiente angusto e molto connotato come quello della pinacoteca. Partendo da questi presupposti è riuscita, senza stravolgerlo, a trasformare lo spazio museale in un’autentica esperienza estetica cui non sono preclusi approfondimenti e riflessioni, frutto del suo sguardo profondo e lucido sulla società attuale. L’artista tra le più valenti e promettenti che abbiamo nel panorama contemporaneo italiano e non solo italiano espone con cura le sue creazioni abbinando il contemporaneo all’antico in un sapiente gioco di rimandi e suggestioni che danno vita ad un interminabile fil rouge che lega l’attualità alla storia. Dunque, percorrendo gli ambienti, tra gli splendidi arredi liturgici, le tele e le tavole che arricchiscono il già cospicuo corpus della pinacoteca, retaggio di un passato fulgido e mai pago di regalare bellezza, si apprezza ancor più il contemporaneo”.

"Sono felicemente sorpreso – ribadisce il curatore – non tanto dalla cura maniacale della professionista, ma dall’amore, dalla passione e dall’umiltà della persona che si approccia al contemporaneo con un’attenzione e una sensibilità davvero encomiabili nei confronti della tradizione e della nostra storia. Mirabilia ed altri paesaggi – conclude Alessi - è prima di tutto una grande occasione offerta a tutti noi per apprezzare il bello in tutte le sue forme, ma anche per riflettere sull’attualità. Dove sta andando la nostra società?

Qual è il destino che l’umanità ha deciso di riservarsi? La risposta a queste domande è celata ne il Regno, una splendida Madonna che non guarda all’osservatore, ma rivolge la sua attenzione alla terra, al presente, con una tenera dolcezza che è caratteristica solo di chi ama incondizionatamente nonostante la sofferenza, quella intima, devastante e profonda, derivante dalla perdita di un figlio che si è immolato per una società che troppo spesso cinicamente dimentica la propria umanità. Lo sguardo della Vergine di Lidia Bachis dice esattamente questo e sono lieto che l’artista abbia maturato, proprio in queste nostre terre, un’evoluzione stilistica e interiore tanto significativa. La sua arte qui non solo viene ad arricchirsi di un messaggio rilevante ma si fa verbo, vettore di protesta sociale. Un messaggio potentissimo emesso da una madre prima che da una donna, a fil di voce, che tuttavia serba in sé una forza dirompente”.

Mirabilia ed altri paesaggi di Lidia Bachis, a cura di Andrea Alessi

Opere in mostra:
IL REGNO (la Madonna) - olio su tela 110x140cm (2017/18) (nella foto)
IL VERBO - olio su tela 110x140cm (2017/18)
LUCIFERO - tecnica mista su carta dimensioni variabili (2018)
MIRABILIA ED ALTRI PAESAGGI - 41 tele - olio su tela 15x15cm (2017/18)
LA MORTE - tecnica mista su tela 20x30cm (2016)
MANGIA IL CUORE - tecnica mista su tela 18x24cm (2016)

Lidia Bachis nasce a Roma nel 1969. Terminati gli studi presso il Liceo artistico Alessandro Caravillani in Roma, si diploma presso l’Istituto Poligrafico e Zecca di Stato, alla Scuola dell’Arte della Medaglia. Apprezzata sin dagli esordi nella realtà artistica capitolina, in occasione della Quadriennale del 1996 porta il suo “Diario” all’interno dell’installazione di Cesare Pietroiusti.

Ha all’attivo numerose esposizioni personali e collettive. Suoi lavori sono stati esposti, tra gli altri, alla Biennale di Grafica di Novosibirsk in Siberia. Nel 2011 è stata invitata ad esporre in Belgio, presso la Madou Tower, con una personale dal titolo “Woman as Philosopher” realizzata con il contributo dell’Oib e della Commissione Europea; il suo progetto “Fragile” è stato ospitato al Centro Conferenze della Commissione Europea in Lussemburgo. Ha partecipato alla 54° e alla 55° edizione della Biennale di Venezia.

Sue opere sono presenti in collezione presso La Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Arezzo, il Museo Internazionale della Donna di Scontrone (L’Aquila), al Novosibirsk State Art Museum (Siberia) al Museo di Arte Contemporanea di Teano, al Madou Tower a Bruxelles, nella collezione Civica d’Arte Contemporanea della città di Pinerolo.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 settembre

Sfilata di moda lungo Corso della Repubblica per Duedimè Concept Store

Amici della Terra: "Finalmente riconosciute le nostre ragioni"

Paolo Ricci, il gioiellino di Orvieto dagli Allievi Elite del Montefiascone al Savio

Cena del Serancia a Torre San Severo. Palazzo Simoncelli si veste di bianco rosso

No al terzo calanco, "Sentenza che cambierà la storia dei rifiuti in Umbria"

Al PalaPapini Zambelli Orvieto fa le prove generali col Baronissi

Festa dell'Arte all'Università della Tuscia, per sentire e vedere

Cane malato e abbandonato. L'appello: "Fate qualcosa per aiutarlo"

Con Maria a Roma, da Papa Francesco a bordo del treno storico

Incendio alla Piscina, in corso i lavori di pulitura. Si riapre ad ottobre

Pulizia del centro, troppo rumore e disagi. Germani: "Verifiche in corso"

Inquinamento acustico in Strada del Piano, soluzioni in alto mare

Varchi in Via Soliana e Via Malabranca, partiti i lavori

Contributo all'Associazione Lea Pacini, botta e risposta in Consiglio

"Ticket sanitari, il problema esiste". Il 5 ottobre incontro tra Conferenza dei sindaci e Usl Umbria 2

Prelevati soldi dal fondo di riserva: spesi in cultura, servizi e sport

Ratificata dal Consiglio la variazione di bilancio per la manutenzione della Scuola Barzini

Niente Stati Generali del Turismo. "Non c'è alcuna intenzione di ascoltare"

Verso il "Patto per la Sicurezza" del territorio, va avanti la burocrazia per la video-sorveglianza

Liste d'attesa sulle prestazioni sanitarie. Sì unanime del consiglio all'ordine del giorno

Tappa nell'Orvietano per il "Press Tour Umbria" sulla Via Romea Germanica

In mostra alla Casa del Vento due capolavori del Rinascimento

"Come mia madre", una mostra per celebrare il mese mondiale dell'Alzheimer

La Sezione Comunale Avis di Giove festeggia vent'anni di attività

Galgano (CI): "Bene lo stop al terzo calanco, ha vinto la comunità"

Sicurezza urbana, la Regione Umbria vara il piano di programmazione

Settore estrattivo, interrogazione di Nevi (FI) sugli intendimenti della giunta regionale

Adesione "Puliamo il Mondo 2017". Grassotti: "Un'occasione importante"

Ippocastani secchi in Viale IV Novembre, disposta l'ordinanza per l'abbattimento

L'esperienza di gestione di lupi e cinghiali del Parco dei Sibillini approda in Portogallo

Laureati, in Umbria 1.320 assunzioni nel trimestre. Ecco dove

"Sharper 2017". Duecento volontari per la Notte Europea dei Ricercatori

Premi alle associazioni in cammino lungo la Via Francigena

Sanità, Cittadinanzattiva e TdM incontrano i cittadini al Circolo di Ciconia

Interventi sulle condotte idriche, possibili interruzioni del servizio

Addio alla Scuola per Adulti: la denuncia "Il Comune rinuncia senza reagire"

Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Marco Fratini entra nel consiglio di indirizzo

Frate Alessandro Brustenghi, la voce di Assisi dona voce all'organo del Duomo

Le Giornate Europee del Patrimonio 2016 portano "Sotto e Sopra la Città"

Con "ChocoMoments Orvieto", scatta l'ora dei golosi. Tre giorni da leccarsi i baffi

L'Unitre inaugura il 26esino anno accademico. Recital al Palazzo Comunale

Michele Fattorini in Sicilia: "L'errore ci può stare, proveremo a rifarci"

Istruzioni per l'uso del compleanno

La Zambelli Orvieto torna in campo a Firenze

Poggio Gramignano, Chiesa della Collegiata e musei aperti per le Giornate Europee Patrimonio

"Orvieto sempre più distante da Roma". Sacripanti chiede conto della soppressione dei treni

Come un tremore

Province, entro fine mese tutto il personale avrà la sua destinazione

"AMAtriciana della solidarietà" in Piazza Roma

Memorial Alessio Corradini, il programma della giornata

"Architettura e Natura", chiusa la quarta edizione. Positivo, il bilancio [Video]

Seconda edizione per la Giornata della promozione dello sport e delle attività ricreative

Corso sulla cura dell'ictus e integrazione interna all'Usl 2

Ricordando Margherita

"Orvieto diVino". I vini della Rupe al simposio internazionale in Ambasciata d'Italia presso la S.Sede

Ultimo saluto all'uomo schiacciato dal crollo del solaio della propria abitazione

Promozione e marketing turistico, incontro in Comune per gli operatori del settore

Ventennale di OCC. Nel fine settimana, stand Fisar e incontro "Oltre il cancro...10 anni dopo”

Festa della Madonna della Mercede. Il programma completo, l'ordinanza della viabilità

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni