cultura

Dal collezionismo della maiolica italiana al futuro della città di Orvieto

martedì 26 dicembre 2017
di Elena Tanara
Dal collezionismo della maiolica italiana al futuro della città di Orvieto

Come annunciato, nella giornata di mercoledì 20 dicembre si è svolta presso l'Atrio del Palazzo dei Sette, la presentazione del nuovo libro dello storico orvietano Lucio Riccetti sulla maiolica in Italia tra l'Ottocento e il Novecento. L'opera, suddivisa in quattro capitoli, non si sviluppa in modo lineare ma riunisce elementi e temi all'apparenza non legati, riportando puntuali riferimenti ed illustrazioni, insieme ad una nutrita biografia.

"Siamo naturalmente portati a collezionare - ha spiegato Riccetti - dagli oggetti più semplici come i francobolli alle opere artistiche di inestimabile valore, spinti da una tradizione antichissima, tramandata di pari passo con il progresso dell'uomo". Ambientato nel tardo Ottocento, il libro descrive la collaborazione tra il famoso banchiere e collezionista statunitense John Pierpont Morgan e il mercante d'arte di origine franco-napoletana Alexandre Imbert, in cui Morgan trova il canale privilegiato per acquisire numerose collezioni, tra cui maioliche di grandi valore.

Sviluppando la trama intorno a questi due personaggi, l'opera ricostruisce efficacemente una delle epoche più importanti per il mondo del collezionismo. Dopo Firenze e Orvieto, le prossime presentazioni del libro sono già in programma a Faenza e Roma. Presentandolo a Orvieto, il presidente della Sezione locale di Italia Nostra ha risposto anche alla domanda di Riccardo Campino, titolare della Libreria dei Sette, sulle strategie da adottare per invertire la tendenza rispetto allo spopolamento e alla crisi del centro storico.

"Sempre più spesso - ha detto - sentiamo questo paragone assurdo tra Orvieto e Civita di Bagnoregio, fatto da chi propugna per la nostra città soluzioni analoghe a quelle del piccolo centro laziale. Sono discorsi inconsistenti. Civita ha sette abitanti e funziona turisticamente proprio perchè non svolge più alcuna funzione urbana vitale, è un museo a cielo aperto. La rinascita di Orvieto deve invece passare per una ripresa di quei servizi utili alle persone e all'economia che ne hanno fatto nel passato una città vitale e non un'immagine da cartolina".

Riferendosi alle posizioni recentemente assunte da Susanna Tamaro che ha parlato di una città inerme e "bella addormentata" lo storico orvietano ha sottolineato come la scrittrice abbia "un ruolo importante ed è molto apprezzabile il suo amore per Orvieto". "Si tratta - ha detto - di un personaggio di grande rilievo che occupa da tempo anche un ruolo importante come componente del consiglio dell'Opera del Duomo. Questo ente ha tutte le potenzialità per svolgere un ruolo incisivo nella vita culturale cittadina".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 gennaio

"Più o meno alle tre" con i Lettori Portatili. Andrej Longo presenta "L'altra madre"

Sabato 28 gennaio casting per il nuovo film di Alice Rohrwacher

Nello scavo della piramide di via Ripa Medici ritrovato il cibo degli Etruschi

Corso di Sociocrazia con Pierre Houben all'Auditorium

Orvieto, Via del Corso

L'Orvietana Rugby vince ancora al De Martino

Olimpieri (IeT): "Con Germani il Comune torna a privatizzare"

Prima seduta del nuovo Consiglio Provinciale, convalida degli eletti e giuramento del presidente

Ad aprile torna la Coppa degli Etruschi

Fabrizio Bentivoglio porta "L'ora di ricevimento" al Teatro Comunale di Todi

Imprese Creative, a disposizione 2,8 milioni di euro. Illustrati i criteri del primo bando regionale

Oltre 400 richieste in due mesi nei punti informativi di Sii, Ati e Assoconsumatori

Promozione turistica, l'Umbria presente per la prima volta all'Holiday World di Dublino

Atletica Libertas Orvieto, tanti gli eventi e le manifestazioni in arrivo nel 2017

Seduta plenaria della Pro Loco per l'approvazione dei bilanci

Prima seduta del consiglio comunale. In quindici punti l'ordine del giorno

Al Teatro Santa Cristina, il recital "...ed ora sono nel vento..."

Sisma, si riunisce comitato istituzionale. Marini: "Massimo supporto a sindaci dall'ufficio speciale ricostruzione"

Studenti in Comune per presentare "Testimoni della Memoria. Il nostro viaggio in Polonia"

Linea ferroviaria Orte-Foligno-Perugia, ripristinate due fermate

Cena a base di solidarietà. Serata speciale organizzata dai ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri e dagli studenti dell'Alberghiero

Donne vittime di violenza, in Regione firmato il protocollo per l'inserimento lavorativo e sociale

Sottoscritto il protocollo d'intesa tra Perugia e Orvieto per l'iscrizione delle Città Etrusche al Patrimonio Unesco

Al Teatro Boni va in scena "L'istruttoria" di Peter Weiss

"Viaggio nell'Operetta". Seconda tappa con Katia Ricciarelli e Andrea Binetti

Iaia Forte al Teatro Boni con "Tony Pagoda. Ritorno in Italia"

Benedizione dei Trattori a Ciconia. Gli agricoltori offrono il frutto del loro lavoro

"Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo". Il vescovo incontra i giornalisti per S.Francesco di Sales

Incontro su "La persecuzione in Europa e i suoi effetti anche a San Venanzo"

Uisp, la squadra Umbria Nuoto master cresce

Meteo

mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.0ºC 72% buona direzione vento
15:00 11.8ºC 70% buona direzione vento
21:00 4.5ºC 93% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.8ºC 90% buona direzione vento
15:00 10.5ºC 72% buona direzione vento
21:00 3.7ºC 97% buona direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.4ºC 93% buona direzione vento
15:00 9.3ºC 86% buona direzione vento
21:00 7.3ºC 93% buona direzione vento
sabato 27 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.3ºC 85% buona direzione vento
15:00 11.0ºC 76% buona direzione vento
21:00 8.4ºC 89% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni