cultura

Giornata dei Diritti dell'Infanzia, l'artista Salvatore Ravo realizza un murale per la Festa dell'Albero

mercoledì 15 novembre 2017
Giornata dei Diritti dell'Infanzia, l'artista Salvatore Ravo realizza un murale per la Festa dell'Albero

L’associazione "Amelia in MoVimento", in collaborazione con le insegnanti della scuola dell’infanzia A. Ciatti di Amelia, con il sostegno della dirigente scolastica, Graziella Cacafave, il patrocinio del Comune di Amelia ed il contributo volontario di tanti cittadini, organizza un evento per celebrare la Festa dell'Albero e la Giornata Internazionale dei Diritti dell'Infanzia.

Gli obiettivi sono quelli di sensibilizzare i bambini, fin dalla più tenera età, al rispetto per la natura e alla difesa dei diritti dell'infanzia, intesa come le radici della vita; fornire loro una chiave di lettura artistica-sensoriale-pedagogica di avvicinamento ai temi ecologici e di salvaguardia ambientale; riqualificare il verde urbano ed incrementare il numero degli alberi; valorizzare e migliorare la fruizione degli spazi scolastici garantendo ai bambini il diritto al gioco.

La tre giorni, da domenica 19 a martedì 21 novembre, si svolgerà nel giardino della scuola dell’infanzia A. Ciatti di Amelia e punta a sensibilizzare i bambini al rispetto per la natura ed alla difesa dei diritti dell’infanzia, fornire loro una chiave di lettura artistica-sensoriale-pedagogica di avvicinamento ai temi ecologici ma anche a riqualificare il verde urbano e valorizzare la fruizione degli spazi scolastici garantendo il diritto al gioco.

Domenica 19 novembre dalle 9 alle 17, sarà sistemato il giardino della scuola eliminando buche ed avvallamenti e si predisporranno le dimore per 6 alberi. Contemporaneamente l’artista Salvatore Ravo, autore fra l’altro dei murales all’interno del penitenziario di Orvieto, realizzerà un murales sulla parete esterna dell’edificio scolastico prospiciente il giardino.

Lunedì 20 novembre, dalle 9 alle ore 12, alcuni volontari, in collaborazione con le maestre, effettueranno laboratori di lettura animata e di manualità riguardanti gli alberi, la loro tutela e la tutela dei diritti dell’infanzia. Poi la messa a dimora degli alberi insieme ai bambini, il tutto accompagnato da un sottofondo musicale con brani del compositore Arturo Annecchino.

Martedì 21 novembre, dalle 10.30, i bambini saluteranno le autorità e verranno messe a dimora altre piante nella scuola elementare Chierichini, la scuola dell’infanzia S. Angelo di Amelia e la Rodari di Fornole.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio