costume

La (non)tradizione del Carnevale orvietano

venerdì 24 febbraio 2006
di Davide Pompei
Iniziato lo scorso 17 gennaio, il Carnevale 2006 termina il 28 febbraio. Sebbene i suoi festeggiamenti non rientrino in una tradizione particolarmente radicata sul territorio umbro, un po’ in tutta la regione è possibile trovare manifestazioni con sfilate di carri allegorici, esibizione di maschere e costumi tipici. Nella provincia di Terni, le iniziative più colorate sono quelle di Montecastrilli e Guardea nelle ultime due domeniche di Carnevale, ma anche a Foligno in località S. Eraclio e Acquasparta. Il 26 Febbraio, poi, la piazza di Città di Castello diventa un teatro all’aperto con maschere, giochi e musica. Insomma coriandoli a volontà e sfiziosissimi dolci: gli struffoli perugini, carichi di miele, zucchero e frutta candita, le più comuni frittelle ed ovviamente frappe e castagnole. Altra tipica ricetta umbra (erroneamente considerata abruzzese) è la cicerchiata, realizzata con palline di pasta avvolte nel miele profumato all’arancia, il tutto guarnito con canditi e confetti. Lontano dagli sfarzi veneziani o dai caotici carri di Viareggio, il Carnevale sulla Rupe ha ben poco dei colori di Rio. Esistono piccole iniziative, qua e là, come le feste per i bambini o le cene danzanti organizzate dalla Croce Rossa, ma nella maggioranza dei casi i festeggiamenti si svolgono in modo privato, in casa o nelle scuole. La non-tradizione carnevalesca, o meglio l’abitudine a non festeggiare eccessivamente il Carnevale ad Orvieto, probabilmente è un retaggio culturale proveniente dalla storia della nostra città. Fu il nobile Podestà Pietro Parenzo, nel lontano febbraio 1199, forte dell’appoggio di Papa Innocenzo III, a cominciare la sua lotta all’eresia abolendo, tra le altre cose, i giochi di Carnevale, che troppo spesso finivano nel sangue. Molti infatti erano quelli che, avvolti nella notte e celati da ingannevoli maschere, consumavano le più atroci barbarie. Per questa ragione, il primo giorno di Quaresima scoppiò una sommossa di protesta per rivendicare i divertimenti negati. Nel tardo medioevo il travestimento e le maschere erano assai diffusi nei carnevali urbani, e specialmente nelle corti, dove assumevano un significato poetico. L’utilizzo della maschera tende ad esorcizzare e schernire figure gerarchiche, caricando vizi e difetti degli uomini, rinegoziandone l’identità. L’origine latina del termine Carnevale ha come concetto la privazione della carne e designa i giorni che precedono la Quaresima, il principale periodo di penitenza del cristianesimo. Le sue origini, però, affondano le radici nelle antiche usanze pagane come i saturnali e i lupercali. Dopo i tentativi di cristianizzazione a opera di moralizzatori come il Savonarola, sia la Controriforma, sia le Chiese cercheranno di sopprimere questa festa decisamente troppo pagana. Durante i secoli, il Carnevale, ha stimolato la nascita di celebrazioni in forma di combattimento rituale, in cui venivano evidenziate le lotte fra varie parti di una stessa città (quartieri e rioni, come ancor oggi avviene ad esempio nella celebre battaglia delle arance di Ivrea), o fra classi sociali diverse dei cittadini. Così durante l’antico Carnevale prendevano piede battaglie fra circoscrizioni cittadine in cui i gruppi provenienti da tutta la popolazione si affrontavano a colpi di sassi e bastoni, oggi sostituiti da manganelli di plastica. Fra i nobili si organizzavano giochi di origine cortese dov’era importante dimostrare la propria prodezza nell’utilizzo delle armi. Insomma, epurato di tanti vincoli storici, il Carnevale resta un’esplosione di colori, di gioia e “di lecita follia”. Prima che le Winx vincessero sulle damine, che i lottatori di wrestling mettessero a tappeto il caro vecchio Arlecchino e che la schiuma soppiantasse le stelle filanti, il Carnevale aveva un altro sapore. Non occorre una pregiata sartoria teatrale dove affittare ingombranti costumi settecenteschi, il bello del Carnevale è quello di frugare tra i vecchi vestiti di mamma e papà, tuffarsi in un baule ed uscirne vestito da cow-boy o da fata. Farsi un costume da soli, grandi e piccini insieme, è un gioco divertente ricco di creatività. Stoffe povere e carte semplici possono ancora trasformare un bambino in Zorro. Perché perdere questa bella abitudine?

Un Carnevale di molti anni fa nei ricordi di Zaira Marchesini

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 giugno

Eliot ha sbagliato mese

Concluso il corso "Istruttore C-Ied Awareness" per gli allievi marescialli del 19esimo corso "Saldezza"

Ferma opposizione della Fondazione Cro alla fusione della banca

"Ludi alla Fortezza", la soddisfazione di Orvieto 1264 per l'edizione zero

Germani: "Amministrazione contraria alla fusione"

Attività antincendi boschivi, approvato il quadro delle esigenze per la convenzione con i vigili del fuoco

Parere tecnico di Praesidium sulla trasformazione della Cro

Luci sulle livree orvietane alla cronoscalata Pieve Santo Stefano

Caso migranti, sospesa l'accoglienza al centro di Tordimonte

Non solo Alfina, l'esito dell'assemblea "No Geotermia" a Ischia di Castro

Ultimi giorni per i giovani che non vogliono essere “fuori tempo”

Emergenza calore, temperature fino a 37°. I consigli utili

Categorie e Sindacati al fianco della Fondazione Cro, il sindaco chiede l'intervento del Governo

Ospedale, il Tar respinge la richiesta di sospensione cautelare

"Nuovi interventi per l’inclusione sociale e la lotta alla povertà. 22,5 milioni ai Comuni"

"Tuscia Film Fest 2017", arriva anche Michele Placido con "7 Minuti"

"La cultura non si mette a(l) bando". Serata di festa, protesta e proposta al Mancinelli

"Arte e Fede", bilancio positivo per la 12esima edizione del festival che accompagna al Corpus Domini

Necropoli del Vallone di San Lorenzo, ad agosto prendono il via gli scavi archeologici

Vetrya Orvieto Basket, quattro ragazzi convocati in rappresentativa regionale

Centro di accoglienza di Tordimonte, Olimpieri (IeT) vuole vederci chiaro

La Notte Romantica ne "I Borghi più belli d'Italia" fa il bis. Le proposte a misura di coppia

Aree danneggiate dal terremoto, operativo anche in Umbria il Fondo da 15 milioni a sostegno delle imprese

Simposio Europeo Enoturismo, a Orvieto l'assemblea dei sindaci dell'Associazione "Città del Vino"

Monteleone d'Orvieto aderisce a "Voler bene all'Italia", la festa dei piccoli Comuni

Siccità, piovono numeri nell'incontro in Regione. "Nessuna emergenza grazie a investimenti e strategia comune"

Il Coro Polifonico "Canto Libero" intona "Note per Ancarano" di Norcia

Pozzo di San Patrizio: l'Axis Mundi

"Governiamo con il 38%? Grazie!" Il PDL Orvieto risponde al centro-sinistra a suon di cifre e nomi

Muore per un malore. Anziano ritrovato in casa dopo giorni

Scoperto dalle Fiamme Gialle imprenditore orvietano non in regola con i versamenti INPS

Il PDCI Orvieto interviene sulle norme che regolano il mondo venatorio. Proposte e commenti

Fase II - Come si studia la politica

Giovedi 23 giugno al via i primi concerti di "Orvieto Musica", festival internazionale di musica da camera

"Un pirata convertito dallo sguardo di Gesù". Un emozionante Pietro Sarubbi a Arte e Fede #6

Radio Orvieto Web ricorda Francesco Satolli. In onda dalla mezzanotte del 21 giugno 4 puntate no stop di JazzCondicio

Grandi eventi a Orvieto. Per Pirkko Peltonen è davvero "la fine del mondo": "Tierra del Fuego: sì, Umbria Jazz Winter: sì, forse, come? Chi lo sa"

Politiche di genere... "metti in una Regione più donne che uomini". Convegno nella biblioteca storica di Monteripido a Perugia

La città verso la festa del Corpus Domini. Disciplina della viabilità durante le manifestazioni

Giovedi 26 giugno al "Festival d'Arte e Fede" il film "Uomini di Dio" di Xavier Beauvois

Venerdi 24 giugno al Teatro Santa Cristina di Porano, assemblea pubblica indetta dal Comune

Pascoli, D'Annunzio e Manzoni, on line impazza il toto-tema. "Notte prima degli esami" tranquilla grazie alla Polizia Postale

La città è donna. Leggendaria dedica una recensione di Maria Vittoria Vittori a "Dodecapoli"

"Fiumi di parole in libertà": l'ex assessora Calcagni commenta duramente le ultime esternazioni del sindaco Concina

'Dal Solstizio all’Equinozio': quattro notti d'estate sotto il cielo a cura della Speleotecnica e di Pegasus. la prima venerdì 22 giugno al parco delle Grotte

'Partecipazione è sviluppo, anche ad Orvieto?'. Venerdì 22 giugno Rifondazione Comunista organizza un incontro sugli scenari politici e economico-sociali della Città

Un dossier su Forza Nuova

Piccolo commercio. Siamo noi razzisti o sono loro fuorilegge ?

Orvieto Musica 2007 presenta il celebre Cassatt String Quartet

Orvieto città (quasi) medievale

Campionato Italiano Basket Femminile Serie B d’Eccellenza. Resi noti i calendari di gara per la Stagione 2007-2008. Gironi e struttura stravolti in una formula simile ai campionati USA

Cave in Umbria. Secondo l'assessore Bottini non sono fondate le preoccupazioni degli operatori del settore: soddisfatto il fabbisogno degli impianti e delle industrie ubicate sul territorio regionale.

Dal 2 luglio i lavori della rotatoria di Sferracavallo. Studiata per limitare il più possibile i disagi la nuova viabilità

Come sarà regolato il traffico nelle varie fasi dei lavori

Appello alla vigilanza democratica dei DS di Baschi e dell’Orvietano in occasione dell'apertura della sede di Forza Nuova. Ma niente manifestazioni provocatorie: piuttosto parliamo di Gramsci

Sabato 23 giugno a Baschi un incontro su Antonio Gramsci

La giunta approva importanti progetti esecutivi. Via libera al Palazzo delle Istituzioni e al consolidamento di Rocca Ripesena

Teatro amatoriale: il Gruppo Teatrale Castel Giorgio presenta la terza edizione della rassegna 'Trateatri'

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni