politica

"Dopo l'imposta di soggiorno, aumenta anche l'addizionale Irpef"

venerdì 18 marzo 2022

"Non contenti della pandemia e del momento attuale, non contenti dell'imposta di soggiorno, gli amministratori dedicono anche l'aumento dell'addizionale Irpef. Chissà cos'altro si inventeranno per aiutare i cittadini e le imprese in un futuro prossimo? L'avevamo già scritto a fine dicembre sull’imposta di soggiorno, ma è necessario ripeterlo, perché al danno si è aggiunta la beffa. Senza dubbio, fino a venti giorni fa, dopo due anni di Covid-19, pensare di aumentare la tassazione, per noi era una scelta incommentabile per la gravità.

Oggi nella situazione che si è prospettata di aumenti spaventosi sul fronte energetico e su quello dei prezzi delle materie prime, aumenti che rischiano di paralizzare l’economia e soprattutto mettere in ginocchio artigiani, piccole imprese e i cittadini, l’aumento dell’aliquota addizionale Irpef costituisce un fatto di una gravità inaudita.

Dopo decine di anni l’Amministrazione Comunale di Ficulle ha deciso di aumentare l’addizionale Irpef, aggiungendola al balzello odioso e anacronistico dell’imposta di soggiorno. Vogliamo informare gli amministratori che hanno scelto il momento sbagliato, per non dire il peggiore e che sono fuori dalla storia. Non abbiamo risposto alle ultime esternazioni sul tema da parte del sindaco, perché siamo convinti che l’intelligenza dei cittadini e dei lettori sia in grado di commentarle da sola.

Abbiamo letto nell’articolo del sindaco il 4 gennaio 2022 dell'imminente inaugurazione del teatro intitolato a San Lorenzo, ma ad oggi…non se ne ha più notizia, abbiamo pure letto dei nuovi parcheggi che con gli orti medievali non ci sembra abbiano molto a che vedere e, se come pensiamo, siano prospicienti ad una zona a rischio idrogeologico, forse sarà il caso di fare riflessioni più approfondite.

L’invito che facciamo all’Amministrazione è di riflettere sul mondo che abbiamo dinanzi, rimettersi al passo con l’attualità e prendere tutte le iniziative adeguate a ridurre la pressione fiscale, abbandonando progetti che appaiono ai semplici di spirito, faraonici ma alla fine di dubbia utilità per la cittadinanza".

Fonte: Circolo Comunale di Ficulle del Partito Democratico

 


Questa notizia è correlata a:

"La finalità dell’imposta di soggiorno è definita dalla legge: interventi in materia di turismo"