cultura

"Homo Faber", ancora una passeggiata-spettacolo nel Borgo Fantasma

mercoledì 24 giugno 2020
"Homo Faber", ancora una passeggiata-spettacolo nel Borgo Fantasma

Con la piena partecipazione del pubblico ad ambedue le repliche e la soddisfazione da parte del sindaco, Marco Bianchi, che con entusiasmo riconosce in "Homo Faber" un originale strumento di promozione del territorio di Celleno, è partito domenica 21 giugno l'annunciato progetto che lega teatro, trekking e artigianato come tessere di un mosaico. Il tutto nella cornice del Borgo Fantasma®, definito dal Telegraph "tra i più bei borghi d'Italia persi nel tempo". 

Le passeggiate-spettacolo su strade bianche e su differenti itinerari, condotte da Marco Saverio Loperfido, offrono l'occasione di vivere in contatto diretto con la natura, affidandosi al passo con uno sguardo aperto e assaporando l'opportunità di calarsi in un altra dimensione attraverso il racconto paesaggistico e storico del '500.

Durante il percorso, lo spettacolo dedicato all'artista rinascimentale Benvenuto Cellini, che narra nella sua autobiografia le sue origini cellenesi, accompagna il camminatore fino al Borgo Fantasma®, per poi concludersi con la possibilità di partecipare ai laboratori con i ,aestri artigiani di Celleno. Il prossimo appuntamento è alle 21 di domenica 5 luglio, con partenza da Piazza della Repubblica, a Celleno Nuovo, passando per la vecchia strada di campagna che conduce al Borgo Fantasma®, di notte sotto il bagliore della luna.

Lo spettacolo itinerante “Benvenuto a Celleno”, scritto da Marco Saverio Loperfido è interpretato da: Paco Milea, Antonella Santarsieri e Fabrizio Verzini che ha anche composto le musiche. Regia e direzione artistica di Ilaria Passeri. "Homo Faber" è organizzato da "Eremo Teatro Celleno" e "Ammappalitalia" in collaborazione con "Teverina in Vita" ed è patrocinato dal Comune di Celleno e dal Borgo Fantasma®.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
339.6914141 - ammappa.te@ammappalitalia.it
338.3186679 - eremoteatrocelleno@gmail.com