cronaca

Disposizioni organizzative per lo screening sierologico nel Parco di Villa Paolina

venerdì 2 aprile 2021
Disposizioni organizzative per lo screening sierologico nel Parco di Villa Paolina

In occasione dell'annunciata giornata dedicata allo screening sierologico che sarà effettuato sabato 3 aprile nel Parco di Villa Paolina, rivolto in particolare agli studenti, il Comune di Porano ha organizzato un accesso su scala alfabetica per evitare il formarsi di eventuali assembramenti, nel rispetto pertanto delle norme anti-Covid.

La suddivisione riguarda esclusivamente gli studenti della Scuola dell'Infanzia, della Primaria e delle Scuole Medie e i membri del loro nucleo familiare; viene presa a riferimento l'iniziale dei cognomi degli studenti:
dalle ore 9,00 alle 10,00 i cognomi degli studenti con lettera A – B - C;
dalle ore 10,00 alle 11,00 i cognomi degli studenti con lettera D – E - F;
dalle ore 11,00 alle 12,00 i cognomi degli studenti con lettera G – J - H – I – L;
dalle ore 12,00 alle 13,00 i cognomi degli studenti con lettera M – N – O;
dalle ore 15,00 alle 16,00 i cognomi degli studenti con lettera P – Q – R;
dalle ore 16,00 alle 17,00 i cognomi degli studenti con lettera S – T – U;
dalle ore 17,00 alle 18,00 i cognomi degli studenti con lettera V – Z.

Lo screening degli studenti delle Superiori, degli operatori commerciali e dei dipendenti delle cooperative che svolgono pubblici servizi saranno effettuati tramite postazione mobile che sosterà in Piazza Garibaldi.

Si ricorda di portare con sé la tessera sanitaria ed un documento di identità, oltre all'informativa sul consenso già compilata. Chi non avesse ricevuto tale informativa, potrà ritirarla all'accesso del Parco di Villa Paolina e compilarla sul posto.

Dopo l'effettuazione del test e aver ricevuto l'esito, si raccomanda di defluire immediatamente dal parco mantenendo il distanziamento e tornare presso le proprie abitazioni in considerazione della “zona rossa” istituita in quella giornata.

L'ingresso dei partecipanti dovrà avvenire esclusivamente dal cancello centrale di Villa Paolina davanti alla farmacia, mentre il deflusso dal cancello carrabile di fronte all'incrocio di Via Madonna delle Grazie.

I partecipanti dovranno attenersi alle indicazioni che il personale della Polizia Locale, della Protezione Civile e dei volontari del gruppo “Porano nel Cuore” daranno sul posto. Si confida nella fattiva collaborazione di tutti.