sport

Anche la Polizia Stradale alla "Corsa dei due Mari"

lunedì 11 marzo 2019
Anche la Polizia Stradale alla "Corsa dei due Mari"

Quest’anno la Polizia Stradale di Terni sarà in prima linea nella 54esima edizione dell’ormai imperdibile appuntamento con la Tirreno-Adriatica che si terrà da mercoledì 13 a martedì 19 marzo. L’itinerario previsto di 1.048,6 km complessivi si articolerà in 7 tappe, 5 in linea e 2 a cronometro, attraversando come di consueto magnifici paesaggi tra la Toscana, l’Umbria e le Marche. La grande assente di quest’anno sarà la salita, tappa in montagna, ma non mancheranno le forti emozioni delle migliori e maggiori competizioni ciclistiche.

Quest’anno, ed è una novità per Terni, il delicato e impegnativo incarico di Comandante per la gestione del servizio di scorta e vigilanza stradale è stato affidato al Dirigente della Polizia Stradale di Terni, Katia Grenga, Vice Questore della Polizia di Stato: fin dalla partenza, dal Lido di Camaiore, fino a all’arrivo a San Benedetto del Tronto, passando per Pomarance, Foligno Fossombrone, Colli di Metauro, Recanati, Matelica e Jesi, unitamente a 16 unità di motociclisti  esperti nel settore delle scorte alle gare ciclistiche, con la collaborazione degli organizzatori, sovrintenderà all’intero svolgimento della competizione sportiva.

Tutti i componenti della scorta della Polizia Stradale avranno il compito gravoso, imprescindibile ed indispensabile di assicurare la massima tutela e sicurezza sull’itinerario percorso per i ciclisti partecipanti e per gli spettatori e appassionati che, numerosi, si raduneranno a bordo strada per sostenere i loro ciclisti preferiti. 

Commenta su Facebook