sport

La Zambelli Orvieto prolunga la festa a Baronissi

domenica 2 dicembre 2018
La Zambelli Orvieto prolunga la festa a Baronissi

La Zambelli Orvieto vince un confronto difficile aggiudicandosi per la terza volta nelle ultime quattro gare di campionato il successo al tie-break, dimostrando ancora una volta di avere una tenuta mentale eccellente. Gara dai due volti nella decima giornata di serie A2 femminile che era iniziata male andando in difficoltà in ricezione contro una battuta che ha messo molta pressione e non applicando la tattica preparata durante la settimana.

Per due set è stata meritatamente avanti la P2p Givova Baronissi che ha fatto vedere tutte le sue qualità, poi le tigri gialloverdi si sono sbloccate ed hanno avuto la lucidità che serviva per giocare bene, rimontare e vincere. Una bella prova di carattere per le orvietane che in questa stagione non erano mai state sotto due a zero e che stavolta hanno dovuto dare fondo a tutte le loro risorse per rimediare ad una partenza falsa.

Al fischio d’inizio c’è Strobbe in campo per le padrone di casa che partono meglio grazie a lei e ad una battuta pungente (10-7). A provare a reagire è D’Odorico che avvicina a meno due ma poi le distanze tornano ad aumentare (19-14). Montani scopre il fianco alle rivali ma il muro campano è attento e propizia l’uno a zero che arriva su errore in attacco delle rupestri.

All’inversione dei campi Arciprete è una furia e procura subito un bel vantaggio alle locali (12-5). Le ospiti si rimboccano le maniche e con Prandi alla battuta riescono a ricucire lo strappo (15-13). L’appuntamento con l’aggancio è rimandato a poco dopo con Decortes che trova qualche varco per fare male (19-19). Dascalu sale di livello e diventa imprendibile rincarando la dose.

Terza frazione che vede partire alla pari le avversarie (7-7). La spinta propulsiva di D’Odorico permette di operare un temendo allungo (12-18). La gestione è agevole e non ci sono sussulti sino a che Decortes da seconda linea mette già l’attacco che accorcia le distanze. Quarto periodo che vede le antagoniste lottare a viso aperto (13-15).

Arciprete sale in cattedra e le orvietane vengono sorpassate sul 19-18. Ultimi punti incandescenti con il meno due che viene annullato (22-22). Nonostante i troppi errori concessi (nove) a decidere è ancora Decortes che rimanda il verdetto. Al tie-break la Zambelli parte forte (1-5). In seconda linea Cecchetto è sempre attenta e non concede rilassamenti (5-9). Sul finale le meridionali rientrano con l’infinita Dascalu (11-12). Le umbre tengono duro e vanno a vincere.

P2P GIVOVA BARONISSI – ZAMBELLI ORVIETO = 2-3 (25-20, 25-23, 15-25, 23-25, 13-15)

BARONISSI: Dascalu 24, Arciprete 18, Strobbe 12, Cecconello 11, Pistolesi 4, Dall’Igna 2, Ferrara (L), Ginanneschi 4, Hodzic 1, Ferrari. N.E. – Prestanti. All. Dino Guadalupi e Luca Nino.

ORVIETO: D’Odorico 20, Montani 17, Decortes 16, Stavnetchei 15, Ciarrocchi 8, Prandi 3, Cecchetto (L1), Quiligotti (L2). N.E. – Bussoli, Mucciola, Kantor, Venturini, Angelini. All. Matteo Solforati e Luca Martinelli.

Arbitro: Maurizio Nicolazzo (CZ) ed Antonio Gaetano (CZ).

P2P GIVOVA (b.s. 14, v. 10, muri 16, errori 10).

ZAMBELLI (b.s. 8, v. 2, muri 15, errori 25).

 

Fonte: Ufficio Stampa Zambelli Orvieto - Foto: Bruno Maffia

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate