sport

Rieti subisce la volontà di rivalsa della Zambelli Orvieto

domenica 16 novembre 2014
Rieti subisce la volontà di rivalsa della Zambelli Orvieto

Era la prova del fuoco per la Zambelli Orvieto che è andata sotto di un set nel quinto appuntamento della serie B1 femminile prima di trovare la quadratura del cerchio e tornare al successo pieno. Difficile come da pronostico il compito delle biancoverdi che hanno affrontato una formazione giovane ma assai competitiva come la Fortitudo Città di Rieti che, senza alcun indugio, ha aggredito sin dal primo pallone l’avversaria.
Ma erano anche i fantasmi derivanti dalle due battute d’arresto consecutive a creare i maggiori dubbi alla vigilia per un collettivo che, ancor prima che a livello tecnico, doveva mettere ordine nella sua testa.

Non è stato semplice ritrovare il filo del gioco, e la partenza è stata lenta per le donne della Rupe, sofferenti in ricezione e poco incisive al servizio (8-4). Il ritardo accumulato è stato annullato da Biccheri che ha procurato il 10-9, ma quel break di differenza non è stato più recuperato e Brignole è rimasta infermabile (21-20). Non sono bastati gli affondi di Tiberi (cinque punti in apertura) per capovolgere l'andamento del set.
Alla ripresa si è lottato sul filo dell’equilibrio, la battuta biancoverde ha cominciato a scalfire con Kotlar che non ha fallito un colpo e trascinato sul 6-13. Qui un passaggio a vuoto ha permesso alle padrone di casa di rientrare in scia e costretto coach Iannuzzi a sostituire Biccheri con Piastra (11-13). Nella seconda parte una Rossini in versione ‘Re Mida’ che ha tramutato in oro tutto quel che ha toccato (sette colpi vincenti) ha trascinato al pareggio.

La terza frazione ha registrato un copione simile con le orvietane che avanti 6-8, hanno accusato un altro tremendo black-out, nonché gli attacchi di Brignole, che le hanno portate sul 12-8. Iannuzzi è corso ai ripari inserendo Fastellini per Rossini e la crescita della correlazione muro-difesa ospite ha consentito un pronto riscatto (13-16). A dare consistenza al gioco ospite ci ha pensato Ubertini che è salita in cattedra in attacco con una accelerazione che ha prodotto sette punti personali, suo anche quello che è valso l’uno a due nel conto set.

Il quarto periodo è cominciato sulle ali dell’entusiasmo, Mazzini ha sentito di avere che la gara in pugno ed ha messo subito a distanza il team locale andando a segno ripetutamente di prima intenzione e col muro (4-9). Il sussulto di Sammartano è servito a ridurre il gap ma la spinta propulsiva reatina si è esaurita sul 13-15. Il resto della contesa è stato dominato dalla Zambelli che è andata a chiudere con capitan Ubertini.
Torna il sereno dunque nel gruppo del presidente Flavio Zambelli che conquista l’intera posta e si riporta a ridosso delle migliori, ad una sola lunghezza dalla terza piazza, ma con la concentrazione che va già alla prossima giornata che sarà ancora una trasferta.

FORTITUDO CITTÀ DI RIETI – ZAMBELLI ORVIETO = 1-3
(25-22, 19-25, 25-27, 21-25)
RIETI: Brignole 16, De Santis 8, Lunardi 7, Sammartano 7, Miotti 4, Caschetto, Di Virgilio (L), Iosco 16, Cammisa 2. N.E. – Ercolani, Guidotti, Pentuzzi. All. Andrea Broccoletti e Daniela Monteriù.
ORVIETO: Kotlar 17, Ubertini 19, Tiberi 13, Rossini 13, Biccheri 4, Mazzini 4, Andreani (L1), Piastra 7, Fastellini 3. N.E. – Bigini, Volpi, Macari, Righi (L2). All. Giuseppe Iannuzzi e Marco Gobbini.
Arbitri: Francesco Aiello ed Andrea Di Tullio.
FORTITUDO (b.s. 7, v. 2, muri 8, errori 12).
ZAMBELLI (b.s. 11, v. 7, muri 6, errori 19).

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 febbraio

Il Treno Verde di Legambiente e FS fa tappa in Umbria. A bordo, l'economia circolare

GamberoRosso - Il vino, di generazione in generazione. L'Orvieto

TouringClub - Le più belle città sotterranee in Italia - regioni del Centro

L'esordio in campionato di Simone Mari (Orvieto Fc) regala subito due goal

Lei espone quadri astratti di anima

"M'illumino di meno". Ecco dove la condivisione accende il risparmio energetico

La Zambelli Orvieto disputa un'amichevole contro Sant'Elia Fiumerapido

Per Orvieto città sicura, Spagnoli (Consap): “Telecamere, giustizia più severa e risorse a forze dell’ordine”

“Orvieto Sicura” che fine ha fatto il progetto?

CNA: "Dalla fusione dei Comuni tante risorse all'Umbria"

Le sculture esterne della Collegiata in un video promozionale a scopo turistico

Comune all'opera per lo "Street Music Festival 2017". A giugno, la settima edizione

Una barba bianca, da grigia che era

Conclusi i lavori al cimitero di Asproli-Porchiano, in partenza a Torregentile

Verdecoprente, il bando scade l'8 marzo. Spettacoli di residenza artistica in sei Comuni

Potatura in corso, senso unico alternato a Canale

Tecnici al lavoro, interruzione di energia elettrica per un'ora nel centro storico

Parterre di mute internazionali per il 31esimo campionato Sips su cinghiale

Sisma e agricoltura, erogati da Agea oltre 28 milioni di euro

Meningite: 23enne ricoverata a Terni, attivata la profilassi

Effetti post sisma sul turismo: minoranze chiedono sgravio su Imu, Tasi e Tari

Nel Cremonese, l'ultimo saluto a monsignor Carlo Necchi

La pineta

Casa di Riposo "San Giuseppe", a giorni il bando europeo per la gestione

Rifiuti, Camillo: "Il sindaco eviti strumentalizzazioni politiche"

Province, azzerati dalla Conferenza Unificata i tagli 2017

Carta Tutto Treno, raggiunto l'accordo con Comitati pendolari e Federconsumatori

Accordo riparto Fondo sanitario nazionale, all'Umbria oltre 1,6 miliardi di euro

Quaresima Eucaristica, il calendario delle celebrazioni

Sì del Consiglio dei Ministri al decreto legge, previste forme di cooperazione rafforzata

Anci: "Ai sindaci più poteri per garantire ordine pubblico e qualità della vita ai cittadini"

Verso "Orvieto in Fiore 2017". Terremoto e rinascita il tema delle infiorate