sport

La Libertas Pallavolo prepara la difficile trasferta di Sansepolcro

mercoledì 22 ottobre 2014
La Libertas Pallavolo prepara la difficile trasferta di Sansepolcro

Messa alle spalle la rotonda vittoria della prima giornata contro la Clitunno Volley in casa Libertas Orvieto si pensa alla prima difficile trasferta della stagione, oltre ad essere la più lontana nasconde anche mille insidie che i ragazzi di coach Cruciani devo tenere in considerazione. Squadra ostica quella toscana che fa dell’esperienza il suo punto forte, cercherà sicuramente di sfruttare il fattore casa per continuare la striscia positiva dopo l’importante vittoria in trasferta per 3-1 sul campo dell’Italchimici Foligno.

Al contempo gli uomini della Rupe vogliono dare continuità al bel gioco offerto nella prima gara casalinga e per prepararsi al meglio si confronteranno nella giornata di mercoledì 22 ottobre in amichevole contro la formazione under 19 del Tuscania Volley, squadra giovane ma con elementi di sicura prospettiva. Lo staff tecnico in settimana sta lavorando per cercare di migliorare le sicurezze su quegli aspetti che ancora sono in fase di rodaggio, tipo la correlazione muro-difesa e l’intesa fra i palleggiatori e i vari attaccanti, ma il clima è buono e si lavora serenamente consapevoli che il cammino è appena iniziato e oltre ad essere molto lungo sarà anche pieno di difficoltà.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire