sport

Una convincente Zambelli Orvieto marcia su Roma

domenica 19 ottobre 2014
Una convincente Zambelli Orvieto marcia su Roma

Comincia nella maniera migliore il campionato di serie B1 femminile per la Zambelli Orvieto che coglie subito un’affermazione da tre punti in trasferta e lo fa col risultato migliore. Non c’è due senza tre e, anche se non ci erano riuscita durante le gare della prima fase di coppa Italia, stavolta le giocatrici biancoverdi ottengono l’intera posta contro una pericolosa avversaria. Non basta l’appoggio del pubblico amico alle padrone di casa della Proger Volley Friends Roma, i numerosi spettatori del palasport De Chirico devono applaudire le umbre che chiudono alle corde le rivali e raccolgono una meritata vittoria.

Le donne della Rupe si sono dimostrata all’altezza del compito ed incisive in tutti i fondamentali, facendo la differenza soprattutto nei momenti determinanti, e partendo così col piede giusto nella nuova stagione. In avvio di gara però erano state le padrone di casa a partire meglio (5-2), ma si era trattato di una piccola parentesi prima che le orvietane riuscissero a sbrogliare il bandolo della matassa approfittando di un passaggio a vuoto altrui (10-17), amministrare il vantaggio era semplice agevole e la rimonta delle capitoline si esauriva a pochi punti dall’obiettivo.

Molto più regolare l’andamento della seconda frazione che vedeva le due avversarie procedere a braccetto, le romane trovavano nella correlazione muro-difesa i loro punti di riferimento rendendo inoffensive gli attacchi ospiti, ma sul 19-17 arrivava la svolta con quattro punti consecutivi assestati dalle ragazze di Iannuzzi che così rovesciavano la situazione ed andavano a raddoppiare. Tutto in discesa il terzo frangente di gioco che metteva in evidenza la sempre lucida e puntuale regia della palleggiatrice Mazzini e che in breve tempo portava il punteggio su margini di assoluta sicurezza 13-20, togliendo iniziativa alle laziali ed ipotecando di fatto una meritata affermazione per tre a zero.

In casa umbra da segnalare il rientro della centrale Diletta Bigini che si è distinta a muro (tre punti nel fondamentale), la convincente prestazione di capitan Serena Ubertini (miglior realizzatrice col 45% in attacco) ed una ricezione assai efficiente con il 75% di interventi positivi.
Superata dunque l’emozione del debutto adesso ci si concentra sul prossimo obiettivo, la prima gara casalinga per le ragazze del presidente Flavio Zambelli sarà sabato 26 ottobre contro le cugine di San Giustino, primo derby regionale della stagione.


PROGER VOLLEY FRIENDS ROMA – ZAMBELLI ORVIETO = 0-3
(22-25, 23-25, 16-25)
ROMA: Frasca 9, Giglio 8, Ascensao R. 2, Ascensao M. 4, Fornari 1, Le Foche 1, Krasteva (L1), Muzi 5, Cianetti , Pavone. N.E. – Ferrari, Sabbatini, Latini (L2). All. Piero Camiolo e Salvatore Runca.
ORVIETO: Ubertini 16, Rossini 14, Biccheri 10, Kotlar 7, Bigini 7, Mazzini, Andreani (L1),. N.E. – Fastellini, Volpi, Piastra, Macari, Tiberi, Righi (L2). All. Giuseppe Iannuzzi e Marco Gobbini.
Arbitri: Mirko Donati e Francesca Mori.
PROGER (b.s. 5, v. 1, muri 5, errori 16).
ZAMBELLI (b.s. 10, v. 3, muri 7, errori 18).

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire