advertising
sport

Coar Orvieto: Sconfitta col Porto San Giorgio

lunedì 7 dicembre 2009
di davide

COAR - SANGIORGIO: 2-3
COAR: Settimi, Pantarelli, Aldi, Akira, Lima, Burattino, Felicetti, Battistoni, Dragoni, Filippo, Ciucciovino. All. Lima.
SANGIORGIO: Felipe, Araujo, Bottolini, Fragoso, Grassi, Vallucci, Vinicious, Duarte, Adilson. All. Mancini

Non sempre è cosi facile vedere un così grande impegno in campo, anche a dispetto si tutte le  difficoltà che una squadra come la Coar Orvieto sta attraversando in questo periodo, ma per i biancorossi è così. Il Porto Sangiorgio passa ad Orvieto, ma non ha vita così facile per giungere alla vittoria.
I giovani orvietani passano in svantaggio al 6' grazie ad una rete di Vinicious e comunque gli ospiti dimostrano di voler spingere sull'acceleratore  collezionando diverse occasioni da rete, ma Settimi in porta è più che vigile.
La Coar reagisce e dopo una bella parata di Felipe su Aldi ed una su Mariano Lima è di nuovo Vinicious che con un tiro teso dalla distanza raddoppia per i suoi.
C'è un tentativo al volo per Filippo, ma la palla va alta; ci prova di nuovo anche Aldi e nel frattempo Settimi è costretto a lasciare il posto al secondo portiere Ciucciovino, per infortunio.
Dopo la pausa la Coar si mette di nuovo alla ricerca del gol e l'impegno viene premiato; dopo il tentativo di Akira, parato da Felipe, il nipponico serve Dragoni, che sottoporta non sbaglia ed accorcia le distanze.
Ma non basta, perche solo un paio di minuti dopo lo stesso Dragoni riceve, si gira alla grande ed infila di nuovo gli ospiti sino al pareggio 2-2.
Un pareggio che però purtroppo dura poco visto che Vinicious fa la sua tripletta personale e porta a 3 le reti del Sangiorgio.
Nonostante il grande impegno dei ragazzi orvietani e le occasioni per Lima, Pantarelli ed Aldi, la gara termina 3 a 2 per gli ospiti, ma ancora una volta grandi meriti per questo gruppo di giovanissimi che stanno dimostrando di essere veramente tenaci in un campionato così difficile.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune