sport

Coar Orvieto: pronti.....via!!

sabato 19 agosto 2006
di davide
Non sembra mancare nulla in casa Coar Orvieto; tra abbracci, sorrisi, battute e saluti è partita l'avventura 2006/07 della Coar Orvieto del Presidente Anselmi e a giudicare dall'aria che si respira alla partenza del ritiro di Villa Bellago, l'entusiasmo e la voglia di fare sono alle stelle. Un ottimo connubio tra vecchio e nuovo conferma l'enorme lavoro fatto da Società e staff tecnico durante l'estate; molta continuità, con la presenza di quasi tutta la squadra dello scorso anno, eccezion fatta per Fabio Lima ed Alessio Delli Poggi, ma molti nomi nuovi, nomi su cui Lorenzo Anselmi conta moltissimo per aver un contributo essenziale e necessario sia alla prima squadra che al settore giovanile. Anselmi introducendo la conferenza stampa che precede la prima "sgambata" della stagione, spiega il lavoro fatto dalla Società, un lavoro fatto per essere protagonisti nell'avvenente stagione e disputare un campionato di alto livello, visto l'innalzamento tecnico generale che anche quest'anno si avrà in questa serie B. Poi apre le presentazioni cominciando da Leonardo Casarelli ex indimenticabile giocatore biancorosso, che quest'anno coadiuverà Mariano Lima al timone della squadra; Casarelli è entusiasta di ritrovare la Coar, che aveva dovuto lasciare per motivi di lavoro, si definisce uno che "non ci sta a perdere" e vuole trasmettere ai ragazzi quanto di positivo potrà sin dal primo allenamento. Il Presidente presenta Francesco Iaconissi, classe '86, il quale dopo una beneaugurante stagione in C1 con circa 40 gol, si affaccia con entusiasmo ed umiltà alla serie B, seppur con il Cus Viterbo abbia vantato una tacca in serie A; poche parole, ma molta voglia di fare e mettersi alla prova. Poi è la volta di Shintanj Kohei, che tutti conosciamo già, il talentuoso giapponese classe '86 che la Coar aveva già opzionato lo scorso anno; con l'italiano non va molto d'accordo, ma è capace solamente di dire due parole "serie A", il che fa capire le ambizioni del giovane nipponico. Lorenzo Anselmi presenta poi il portiere Michele Carpinelli, forse il vero pezzo forte di questo mercato, un giocatore di indubbia qualità ed esperienza; Carpinelli è entusiasta di questa avventura, soprattutto perche conosce bene molti giocatori e Mariano Lima, si rende conto che ci sono grosse potenzialità per essere protagonisti e pertanto non rimpiange di non aver accettato le varie offerte di serie A capitategli. Matteo Mulas classe '83, di origine sarda, ma anch'egli residente a Terni dovrà superare un piccolo infortunio, ma si impegnerà al massimo per essere quanto prima alla massima forma ed ha un curriculum che fa ben sperare. Infine Manuel Scandiuzzi, classe '86 che non ha commenti da fare, ma è sicuramente pronto per questa avventura, lui che proviene praticamente dal calcio a 11. Quindi tra l'entusiasmo generale il Presidente spiega alcuni nuovi ruoli dirigenziali, tra cui quello di Matteo Iacuzio, lo scorso anno vice-Lima , che sarà Direttore Tecnico. La preparazione atletica tocca come sempre a Simone Pernazza, mentre i portieri saranno allenati da Fabio Barbaglia, che troverà in Carpinelli un valido sostegno soprattutto per le categorie giovanili. Prioprio così, il Presidente, oltre ad essere protagonista in serie B, vuole esserlo anche e soprattutto nelle categorie giovanili, U21, U18 e Serie D, non a caso tre dei neo acquisti sono Under 21. l'Under 21 nazionale, così come l'Under 18 verranno seguite dalla coppia Bertelli - Morri, mentre la serie D sarà allenata da Claudio Ottaviani. Per concludere uno sguardo al calendario che vede la Coar iniziare il 23 settembre prossimo in trasferta a Civitanova Marche, con una squadra di cui praticamente non si sa nulla. L'esordio in casa sarà il 30 settembre con la retrocessa Ascoli, mentre la terza giornata si andrà ad Ancona contro il CUS. Tutto è pronto perchè la Coar possa dare ai tifosi ed alla città grandi soddisfazioni, ma se questo entusiasmo e la voglia di far bene continueranno, considerati gli ottimi acquisti e la rosa già a disposizione, potrebbe non essere diffiicile che l'ambiente biancorosso possa avere molto da divertirsi.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 febbraio

Meteo

sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 4.3ºC 93% buona direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 1.0ºC 89% discreta direzione vento
15:00 -1.0ºC 89% discreta direzione vento
21:00 -3.3ºC 88% discreta direzione vento
lunedì 26 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -4.1ºC 69% buona direzione vento
15:00 -3.7ºC 62% buona direzione vento
21:00 -7.7ºC 92% buona direzione vento
martedì 27 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.3ºC 67% buona direzione vento
15:00 -1.4ºC 57% buona direzione vento
21:00 -7.6ºC 87% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni