sport

Con Uisp Bimbi in Piazza, lasciateci giocare in Pace

giovedì 26 maggio 2005
L’edizione 2005 di BIMBI IN PIAZZA, manifestazione organizzata dall’Uisp Comitato di Orvieto in collaborazione con Video Clipsy e Conc. Patrignani s.n.c. si svolgerà a Orvieto Sferracavallo sabato 28 e domenica 29 maggio. L’obiettivo è quello di rendere protagonisti i bambini, perché possano trascorrere una giornata diversa dalle altre, insieme alle famiglie, all’insegna del gioco, dello sport e del divertimento.

Il programma prevede per sabato, a partire dalle 16.30, Giochi Gonfiabili in Piazza del Campo sportivo, Trenino, Artisti di strada, Attività sportive nei giardini e negli impianti dell’ Oasi dei Discepoli. La sera alle 21, Paolo Zoboli Show Gruppo musicale per bambini e ancora Artisti di strada (Piazza del Campo sportivo).
Per domenica, sempre a partire dalle 16.30, Artisti di strada, Giochi gonfiabili e Grande Caccia al Tesoro per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni (le iscrizioni dovranno pervenire presso Clipsy entro e non oltre venerdì 28 maggio alle ore 12.00) e, infine, Scherma per tutti, con possibilità di provare questa particolare disciplina olimpica. Alle 18.30 le Finali del Torneo di Calcio Federico Mosconi e alle 21.30 la Premiazione dei vincitori del Torneo.
Il tutto condito con zucchero filato e pop corn gratis, per i bambini, naturalmente…

Insomma, un tripudio di colori e di creatività che tra maggio e agosto trasformerà le piazze e le strade di 63 città italiane in luoghi di festa, dove sport e gioco andranno a fondersi.
Quest’anno la manifestazione sarà finalizzata ad un obiettivo di cooperazione internazionale promosso da Peace Games, la Ong dell'Uisp. Bimbi in piazza ha adottato un asilo nido nel campo profughi di Shu'fat, a nord di Gerusalemme. L'asilo si chiama Al-Zohur (il bocciolo); ha quattro stanze ed un piccolo giardino esterno per praticare anche attività pomeridiane con bambini fino ai 12 anni. Attraverso Bimbi in Piazza si punta a raccogliere i fondi necessari per acquistare giochi, carta e matite colorate per i più piccoli e canestri da mini basket, palle e palline per giocare nel giardino. Questo materiale sarà utilizzato da 80 bambini che frequentano l'asilo la mattina, e da circa 100 bambini più grandi che giocheranno nella stessa struttura nel pomeriggio.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio del Comune di Orvieto e della Provincia di Terni.
A livello nazionale, l’’iniziativa gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e dei patrocini del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero per le Pari Opportunità, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Scientifica, del Ministero per il Lavoro e Politiche Sociali e del Segretariato Sociale RAI.

Commenta su Facebook