sociale

Un gruppo di sarte volontarie cuce mascherine. "Disponibili una a famiglia"

martedì 24 marzo 2020
Un gruppo di sarte volontarie cuce mascherine. "Disponibili una a famiglia"

È iniziata martedì 24 marzo anche a Celleno la distribuzione delle mascherine realizzate da un gruppo di sarte volontarie. I materiali utilizzati sono cotone ed elastico, da disinfettare e lavare così da utilizzare per più volte. "Possono essere ritirate - afferma sindaco, Marco Bianchi - una a famiglia, nei negozi di alimentari e nei forni, e qualora fosse necessario, confidando nel senso di responsabilità, anche per il vicino per poi consegnargliela.

Le mascherine dovranno essere indossate per accedere in tutti gli esercizi commerciali così da evitare che le goccioline che tutti emettiamo parlando o tossendo, e che potrebbero essere veicolo di contagio, finiscano sugli alimenti. Rinnoviamo l'appello a non uscire di casa se non per necessità, per tale motivo cercate ogni volta di fare una spesa che possa coprire più giorni". Terminata la distribuzione nei negozi, le ultime mascherine, saranno a disposizione nell'atrio del Comune.

 

Commenta su Facebook