sociale

Il cardinale Sandri e il gesuita Astigueta per la festa della Madonna Addolorata

sabato 7 settembre 2019
di Antonio Ruina
Il cardinale Sandri e il gesuita Astigueta per la festa della Madonna Addolorata

In occasione della Festa della Madonna Addolorata fervono i preparativi ad Allerona Scalo. Sabato 7 settembre alle 21, invitato dal parroco don Eugenio Campini è atteso l’arrivo del cardinale Leonardo Sandri, che presiederà la Solenne Processione mariana che percorrerà le vie del paese. Il dardinale Sandri, argentino di Buenos Aires, come Papa Francesco, è uno storico cardinale di origini italiane che presiede la Congregazione per le Chiese Orientali ed è Gran Cancelliere del Pontificio Istituto Orientale.

Sacerdote dal 1967, in diplomazia dal 1974 ha svolto innumerevoli incarichi: in Madagascar, Mauritius e Isole Comore nell’Oceano Indiano. Nel 1977 rientra in Vaticano nella Segreteria di Stato affiancando come segretario particolare storici sostituti poi cardinali:  tra i quali Giovanni Benelli, Giuseppe Caprio, Eduardo Martinez Somalo, Edward Idris Cassidy. Nel 1989 viene mandato negli Stati Uniti anche come osservatore permanente aggiunto della Santa Sede presso l’Organizzazione degli Stati Americani. Nel 1991 rientra in Vaticano e viene nominato reggente della Casa Pontificia e nel 1992 Assessore per gli Affari Generali della Segreteria di Stato. Nel 1997 viene nominato Arcivescovo e Nunzio Apostolico in Venezuela e in seguito in Messico. Nel 2000 viene nominato sostituto agli Affari generali della Segreteria di Stato e, in tale veste la sera di sabato 2 aprile 2005 diede l’annuncio in piazza san Pietro della morte di Giovanni Paolo II. Benedetto XVI lo ha nominato Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali nel 2007 e nelle stesso anno gli ha imposto la berretta cardinalizia. Il 26 giugno 2018 Papa Francesco decide di cooptarlo nell’ordine dei Vescovi-Cardinali (massimo grado per i cardinali).

Domenica 8 settembre alle 11, un altro argentino, gesuita di Buenos Aires presiederà la solenne celebrazione eucaristica, si tratta di padre Damian Astingueta della Pontificia Università Gregoriana con cui il parroco don Eugenio Campini ha redatto la tesi di Licenza in Diritto Canonico “sull’indagine previa nel codice di diritto canonico e l’indagine preliminare nel sistema penale italiano” nei reati contro i minori e le fasce vulnerabili. Padre Astigueta oltre a svolgere innumerevoli incarichi accademici è anche consultore del Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi ed è stato Assessore esterno della Congregazione per la Dottrina della Fede. Padre Damian è anche noto per curare, ogni anno, il corso mensile di esercizi spirituali igniaziani che vede la partecipazione di numerosi laici, seminaristi e sacerdoti. Insomma, quest’anno Allerona Scalo è pronta ad accogliere degli argentini che, collaboratori di Papa Francesco, non fanno mancare la loro gioiosa presenza.

Commenta su Facebook