sociale

Via alle celebrazioni della Madonna di Torano e del Santissimo Crocifisso

mercoledì 4 settembre 2019
Via alle celebrazioni della Madonna di Torano e del Santissimo Crocifisso

A San Lorenzo Nuovo la conclusione dell’estate è ancora lontana. La comunità locale si appresta, infatti, a vivere nel mese di settembre le feste religiose della Madonna di Torano e del Santissimo Crocifisso che, quest’anno, vedranno, a corollario, numerosi eventi. Si inizia sabato 7 settembre, vigilia della Madonna di Torano, con due eventi: alle 19 presso la Sala Consiliare del Comune si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica "Ieri e Oggi. Sguardi a confronto su San Lorenzo Nuovo” a cura di Sebastiano Porretta e Fabrizio Timpani. La mostra che mette a raffronto scorci del paese confrontando foto di 50 anni fa con foto attuali sarà aperta fino a domenica 15 settembre.

Dopo cena si prosegue con il concerto dei Grafica “un mondo d’amore” organizzato con il supporto della Comunità Montana Alta Tuscia Laziale; il concerto rappresenta l’occasione per una attività di beneficienza; durante la serata si terrà infatti una raccolta fondi volontaria a favore del Laboratorio Diurno per le autonomie sociali “Il Volo”.

Il giorno successivo, domenica 8 settembre, si terranno invece i festeggiamenti per la Madonna di Torano: classica giornata dedicata alle Signore di Torano che si recheranno in processione con lo stendardo della Madonna di Torano presso l’omonimo santuario di campagna, ove sarà celebrata la Santa Messa. Come da tradizione le Signore, che fungeranno da madrine delle celebrazioni, sono state individuate tra le sedicenni del paese: quest’anno essendoci solo quattro ragazze in possesso dei i requisiti previste tutte e quattro avranno l’onore di rivestire il ruolo di Signora di Torano. Le Signore di Torano saranno Elena Berna, Gloria Mencini, Federica Pelliccia e Lara Piermattei. Nel pomeriggio invece saranno organizzati dall’Associazione Pro San Lorenzo,  nello spazio antistante la chiesa di Torano, i giochi paesani e tante altre attività con la tradizionale merenda a fare da appendice.

Le celebrazioni per la Festa del Santissimo Crocifisso invece, inizieranno la sera di venerdì 13 settembre con la Via Crucis, animata dai cresimandi, che dalla Croce di Via Prada porterà il corteo dei fedeli in Piazza Europa dove sarà reso omaggio al Santissimo Crocifisso; continueranno il giorno successivo quando nel corso della messa solenne delle 11, monsignor Lino Fumagalli, vescovo di Viterbo, impartirà il sacramento della Santa Cresima ai giovani del “2004”; si concluderanno nel pomeriggio con la Solenne Processione, evento molto sentito dai sanlorenzani, particolarmente devoti alla Santa Croce raffigurata dal Santissimo Crocifisso.

Il Santissimo Crocifisso è una scultura lignea policroma risalente al XII secolo e conservata nella Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo Nuovo. Il Crocifisso viene portato in Processione ogni 15 anni in occasione del Festone o in casi eccezionali come avvenuto nel 2016 per il Giubileo della Misericordia. La prossima uscita al momento programmata è quella per il Festone 2027.

Domenica 15 settembre, dalle 16, torna "Sport in Piazza", la manifestazione ludico ricreativa che promuove tematiche sportive con valenza aggregativa per la gioia dei più piccoli ma non solo. La manifestazione si terrà in Piazza Europa; la partecipazione è gratuita. "Sport in Piazza" sancirà la fine delle manifestazioni estive.

Commenta su Facebook