sociale

Umbria, nel 2018 terza regione per bassa incidenza di morbillo

mercoledì 13 marzo 2019
Umbria, nel 2018 terza regione per bassa incidenza di morbillo

“Nel 2018 l’Umbria è stata la terza regione italiana con l’incidenza più bassa dei casi di morbillo, pari a 5,7 su un milione di abitanti, contro la media nazionale del 41,8. Un risultato importante, certificato dal ministero della Salute, raggiunto grazie all’aumento delle coperture vaccinali che nella nostra regione sono ampiamente sopra la soglia di sicurezza del 95 per cento”. Lo rende noto l’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, dopo la pubblicazione, da parte dell’Istituto Superiore di Sanità, del rapporto sulla sorveglianza integrata sui casi di morbillo, con dati riferiti alle singole regioni.

“Dal 1 gennaio al 31 dicembre 2018 – spiega Barberini – sono stati soltanto cinque i casi di morbillo, tutti confermati in laboratorio. Si tratta di casi isolati, di cui due infettati fuori dall’Italia. Un dato molto positivo, considerato che nel 2017 erano stati 78, che colloca la nostra regione fra le tre migliori d’Italia, dopo la Provincia autonoma di Trento e la Sardegna. Tale risultato è legato alle ottime coperture dei vaccini obbligatori, nei bambini nati negli ultimi anni, che garantiscono l’immunità di gregge ed evitano il diffondersi di una malattia che può avere conseguenze gravi per la salute”.

L’assessore fa quindi il punto sulle vaccinazioni infantili in Umbria: “Per i bambini nati dal 2012 al 2016, le coperture vaccinali per Esavalente (polio, difterite, tetano, pertosse, epatite b, emofilo) e Trivalente (morbillo, parotite e rosolia) sono tutte sopra la soglia di sicurezza, raccomandata dall’Organizzazione mondiale della sanità. Ancora una volta, la nostra regione si conferma tra quelle con la copertura più ampia e tra le poche in Italia che superano il tetto del 95 per cento proprio per il morbillo”.

“In particolare – spiega Barberini – al 31 dicembre 2018, per i nati nel 2012 la copertura per il Trivalente era al 96,7% e per l’Esavalente al 97,1%. Per la coorte 2013, nel primo caso al 95,5 % e nel secondo al 96%. Per i bambini nati nel 2014, il Trivalente al 96,4% e l’Esavalente al 96,8%. Per quelli del 2015 copertura al 96,4% nel primo caso e al 97,3% nel secondo. Per i nati nel 2016 il dato è in continua evoluzione, poiché l’iter vaccinale avviato nel 2018 sta proseguendo in queste settimane: al 31 dicembre scorso per l’Esavalente la copertura era 95,6% mentre per il Trivalente al 94,6%, ma riteniamo di aver raggiunto e superato il 95% proprio in questi giorni”.

“Queste percentuali – conclude l’assessore – dimostrano che l’estensione dell’obbligo vaccinale e l'opera di sensibilizzazione promossa hanno funzionato. I buoni risultati raggiunti sono frutto di un lavoro congiunto, che ha visto Regione, Usl, operatori dei centri vaccinali e pediatri uniti nella diffusione della cultura dei vaccini. Continua l’impegno dell’assessorato alla Sanità nella promozione delle vaccinazioni infantili, ritenute essenziali per la tutela della salute pubblica e per evitare il ritorno di malattie pericolose debellate in passato. I vaccini sono sicuri, efficaci, utili, rappresentano un’opportunità di salute per tutti e un atto di responsabilità verso i nostri figli”.

Rispetto al numero degli inadempienti, Barberini fa sapere che “in Umbria, per i nati dal 2012 al 2016, sono in media circa un migliaio, ma va evidenziato che di questa categoria fanno parte i bambini che, per motivi di salute, non possono essere vaccinati, sono già immunizzati, non reperibili o trasferiti e solo in maniera residuale, e cioè circa il 15 per cento, quelli i cui genitori rifiutano l’iter vaccinale obbligatorio”.

Fonte: Regione dell'Umbria

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 maggio

Il tramonto della Rupe, la storia di Margherita Aldobrandeschi tra le "Donne di potere"

Da Bolsena a Orvieto per la 22esima edizione della Marcia della Fede

Sosta vietata

Festa grande per i 40 anni del gruppo sportivo "Colonnetta Calcio"

"Allerona Petit Tour". Tra i sentieri e le strade del vino in mountain bike

Piloti orvietani pronti alla sfida sulle Alpi Carniche

I Comuni del Sistema Bibliotecario "Lago di Bolsena" e il ricordo della Grande Guerra

Ciao Sergio, "Sit tibi terra levis"

Eseguiti altri interventi di pulizia della rupe. "Linea dura contro chi abbandona rifiuti"

Via ai lavori lungo la Strada della Stazione. Prorogati quelli in Via Alberici e in Via Ghibellina

Buone pratiche per la prevenzione dei fenomeni infortunistici, protocollo d'intesa tra Usl e Inail

Il Centro socio-riabilitativo "Capotorti" partecipa a "Marelibera" 2018

Giacomo Gusmano nominato presidente della Sezione di Terni dell'Ancri Umbria

Angelo D'Acquisto a Taormina. Lo chef rappresenta l'Umbria a "Cibo Nostrum"

Pino Strabioli alla giornata di chiusura del progetto scuola "A spasso con Abc"

Carenza di personale sanitario. Zeno (Pci): "La situazione è grave"

Nasce "Cantiere Orvieto". Emilio Casalini presenta "Cantieri di Narrazione Identitaria"

Gino Roncaglia presenta il libro "L'età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale"

Meeting di cosplayer, arrivano i protagonisti di "Assassin's Creed" e "Il Trono di Spade"

"UmbriaMiCo - Festival del Mondo in Comune". Sei città, un intreccio di eventi

"Rilanciare la stagione della prevenzione strutturale per aumentare la sicurezza"

L'Orvietana libera Fatone, non sarà lui il tecnico per il prossimo campionato

Civita di Bagnoregio protagonista alla Biennale di Architettura di Venezia

Chi vincerà le elezioni regionali in Umbria

Premio "OrvietoSport" 2015. Tutti i premiati, le menzioni speciali

"Orvieto in Fiore", anche senza sole. Al S.Maria della Stella il Palio della Palombella

Grazia Di Michele in visita a "Oltre la finestra". Allestimento prolungato fino al 2 giugno

Falsi maiali biologici, nel mirino un allevamento orvietano

Al Palazzo dei Congressi convegno su "Cento Anni di Grande Guerra in Italia"

Servizi intensificati in occasione della Pentecoste. Denuncia e foglio di via per due nomadi

L'Asd Tennis 90 organizza l'edizione 2015 del Circuito dell'Olio

Francigena Marathon da Acquapendente a Montefiascone. Oltre 700, gli iscritti online

La tre giorni didattica inserita nel progetto "Approccio multidisciplinare al sito archeologico di Carsulae" fa centro

Carta costituzionale e bandiera italiana ai 18enni per la Festa della Repubblica

Castel di Fiori profuma per l'edizione 2015 di "Archeoflora"

Seconda edizione per il mercatino delle eccellenze

Cena elettorale a San Venanzo, al centro del dibattito il degrado della SS 317

In tanti alla "Giornata della Salute". Parola d'ordine: prevenzione

Amanda Sandrelli al Mancinelli per "Oscar e la dama in rosa"

Posti ancora disponibili per il seminario teatronaturale#01

Oggi i funerali di Beatrice Orsini

Incontro al Palazzo dei Sette su "Droga, doping e adolescenza. Che fare?"

Al Palazzo del Popolo, via al convegno "I linguaggi del corpo alla luce del contributo delle Neuroscienze e della Esperienza Ipnotica"

Sottoscritti i contratti di locazione del Belvedere e di comodato gratuito per l'ex scuola di Corbara