sociale

A testa alta 2019. "Viaggio nel '900 delle donne. Una storia politica"

giovedì 7 marzo 2019
A testa alta 2019. "Viaggio nel '900 delle donne. Una storia politica"

L’8 Marzo, Giornata Internazionale delle Donne, non è una festa, ma una ricorrenza, stabilita fin dagli inizi del 1900 per ricordare, per non dimenticare i troppi diritti ancora disattesi delle donne, che ancora, a distanza di oltre tre secoli dalle prime lotte femministe, non solo non rappresentano “la normalità”, ma subiscono un brusco arretramento, come conseguenza di politiche oscurantiste ed anche, purtroppo, di un generale arretramento culturale di cui sono vittime le classi più deboli e tra queste, certamente, le donne.

L’Associazione "Lettori Portatili" intende celebrare questa ricorrenza, inserendo il tema in una iniziativa che dal 2016 si svolge ad Orvieto. "A testa alta" è, infatti, una manifestazione   dedicata di volta in volta a soggetti e categorie  di persone particolarmente colpite da violenze, vessazioni, ingiustizie, mancanza di considerazione, indifferenza, negazione di diritti e quant’altro sia lesivo della dignità umana e lavorativa. Fatti e situazioni molto o poco note, molto o poco indagate, parlare delle quali è uno dei modi per denunciarle, approfondire le conoscenze, sostenerne la correzione o l’eliminazione.

Fatti e situazioni di persone da affiancare affinché, "A testa alta", conducano le proprie battaglie personali o di gruppo per affermare i loro diritti nell’ambito della società civile. Nel 2016 "A testa alta" ha riguardato l’Anno Europeo di Lotta alle Violenze sulle Donne. Nel 2017 si è occupata della Giornata Mondiale dei Diritti Umani. Nel 2018 ha dedicato un importante convegno nell’ambito della Settimana Mondiale per la Libertà di Stampa. Quest’anno, il tema è la Giornata Internazionale delle Donne che, come annunciato, l’Associazione Lettori Portatili celebrerà nel pomeriggio di sabato 9 marzo nella Sala Consiliare del Comune di Orvieto alle 17.30.

Il programma prevede la proiezione di stralci di un Importante film documentario della regista Nella Condorelli dal titolo "Viaggio nel '900 delle donne. Una storia politica". Con il patrocinio del Comune di Orvieto, il pomeriggio si snoderà tra immagini e letture che testimonieranno una lunga e travagliata storia di lotte e prese di coscienza che coinvolgono le vite di “normali” donne straordinarie che hanno tentato di cambiare il mondo. "Donne che - sottolineano dall'associazione - ci consegnano una eredità di impegno e di idealità per continuare una lotta che non ha ancora perso la sua attualità".

 

Commenta su Facebook