sociale

Alla Caserma Nino Bixio onorata la solennità di San Giovanni XXIII Papa

domenica 14 ottobre 2018
Alla Caserma Nino Bixio onorata la solennità di San Giovanni XXIII Papa

Giovedì 11 ottobre 2018, San Giovanni XXIII Papa, il Patrono dell’Esercito Italiano è stato ricordato con una messa solenne concelebrata nella chiesa dedicata, presso la Caserma Nino Bixio di Orvieto. Presenti alla cerimonia autorità civiche e militari, il Gonfalone della Città di Orvieto e rappresentanze delle associazioni combattentistiche e d’Arma.

Don Aldo Nigro, cappellano militare, ha ricordato la figura del Papa Buono, esempio di servizio e militanza pastorale. Con decreto del 17 giugno 2017, la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, in virtù delle facoltà concesse da papa Francesco, ha dichiarato san Giovanni XXIII Patrono presso Dio dell’Esercito Italiano per l’impegno da cappellano militare nel promuovere le virtù cristiane tra i soldati, la dedizione alla causa della pace e l’esempio costituito da tutta la sua vita.

Breve biografia. Già seminarista, allievo del Pontificio Seminario Romano dell’Apollinare, Angelo Giuseppe Roncalli nel luglio 1901 chiese volontariamente che gli venisse anticipato il periodo del servizio militare in modo che il fratello Zaverio potesse restare a casa per condurre il lavoro nei campi. Arruolato nel 73° reggimento fanteria e destinato nella caserma Umberto I di Bergamo, fu congedato il 30 novembre 1902. Tornato in seminario, conseguito il dottorato in Sacra Teologia, il 10 agosto 1904 fu ordinato sacerdote nella chiesa di Santa Maria in Montesanto, in piazza del Popolo a Roma. Nel febbraio 1905 fu scelto come segretario da monsignor Giacomo Maria Radini Tedeschi, vescovo di Bergamo. Nel 1915, il presule era morto l’anno precedente, don Roncalli allo scoppio della guerra fu arruolato nell’esercito con il grado di sergente nei reparti di Sanità, come era d’uso per i sacerdoti coscritti (non vigevano ancora i Patti Lateranensi); dal 1916, fu nominato tenente cappellano a Bergamo, dichiarata città ospedaliera. Alla fine del conflitto, curò l’apertura di diverse Case dello studente e nel dicembre 1920 papa Benedetto XV lo fece presidente del Consiglio centrale dell’Opera per la Propagazione della Fede in Italia. Nominato Visitatore apostolico in Bulgaria nel febbraio 1925, il 19 marzo seguente fu ordinato vescovo, col titolo di Areopoli. Il 27 novembre 1934 monsignor Roncalli venne inviato alla Delegazione apostolica di Turchia e Grecia, che aveva contribuito a fondare nel 1931 e nominato amministratore apostolico dei latini di Costantinopoli. In Turchia fu mediatore con il governo per i cattolici. In Grecia migliorò le relazioni col Patriarca e coi metropoliti ortodossi, gettando le basi per il cammino ecumenico, sotto l’egida di Pio XI e Pio XII. Durante la seconda guerra mondiale, in Turchia, Monsignor Roncalli intervenne spesso a favore dei profughi, ebrei e non solo; agendo di persona, rivolgendosi alle organizzazioni internazionali e alla Santa Sede. Il 6 dicembre 1944 papa Pio XII lo nominò Nunzio apostolico a Parigi e successivamente, il 12 gennaio 1953, lo creò cardinale prete del titolo di Santa Prisca nominandolo Patriarca di Venezia. Nel Conclave dopo la morte di papa Pio XII, il 28 ottobre 1958, gli succedette il cardinal Roncalli, settantasettenne, ventitreesimo tra i Pontefici legittimamente eletti, con il nome di Giovanni. Grande riformatore della Chiesa, il 25 gennaio 1959, nella Basilica di San Paolo fuori le Mura, annunciò l’indizione del Concilio Ecumenico Vaticano II, che aprirà l’11 ottobre 1962, di un Sinodo diocesano per Roma, dal 24 al 31 gennaio 1960, e l’aggiornamento del Codice di Diritto Canonico, con un’apposita commissione. Tra le otto lettere encicliche spicca la «Pacem in terris» del 1963, prima enciclica indirizzata anche «a tutti gli uomini di buona volontà», centrata sui temi della pace e del giusto ordine sociale. Nella primavera del 1963, gli fu attribuito il Premio Balzan per la pace, in ragione, tra l’altro, del suo intervento durante la crisi di Cuba, nell’ottobre precedente. Giovanni XXIII, gravemente malato, morì il 3 giugno 1963. Dichiarato Venerabile il 20 dicembre 1999 da papa Giovanni Paolo II, la sua beatificazione fu celebrata in piazza San Pietro a Roma il 3 settembre 2000, nel corso del Grande Giubileo. Fu poi canonizzato il 27 aprile 2014, unitamente al Beato Giovanni Paolo II, da papa Francesco.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 maggio

Addio a Sergio Riccetti, Orvieto piange il volto simbolo della città

Un ringraziamento all'Unità Spinale del Santa Maria della Misericordia

"Il Maggio dei Libri". Tre iniziative in arrivo per "leggere, e leggere ovunque!"

Giulio Basili, arriva da Porano il nuovo Valentino?

In Piazza della Pace si rinnova l'appuntamento con la "Fiera della Funicolare"

Germani: "Addio a una bella persona che ha rappresentato degnamente gli orvietani"

Serata jazz con Mauro Verrone & Friends

Si presenta il libro "L'Antilope e il Leone. Una vita da allergico"

Certamen Dantesco, al Palazzo dei Sette la premiazione del concorso

Gianfranco Gobbini tra i protagonisti de "L'Arte in Cucina". Dalla tela alla tavola, l'artista che dipinge con lo zafferano pievese

"Bimbi in cucina, mamme in classe". I più piccoli prepararano ricette locali

Il Comune pubblica il piano operativo conformato al Pit

"Orgoglioso di averlo conosciuto ed essergli stato vicino!"

"Sorgenti Cinematografiche" al Festival di Arte e Fede. Tutte le proiezioni in arrivo

Solennità del Corpus Domini 2018. Il programma delle manifestazioni, la disciplina della circolazione

Continua con successo la mostra "Magnifica Graeca. Capolavori greci dai magazzini dei musei dell'Umbria"

Giovedì 24 maggio alle 15.30 in Duomo i funerali di Sergio Riccetti

Nuova fototrappola per contrastare comportamenti illeciti nel conferimento dei rifiuti

Premiazione degli elaborati del Concorso di poesia e narrativa "Saverio Marinelli"

Firmato un nuovo protocollo d'intesa per il potenziamento dell'Ippovia Slow sulla Via di Francesco

Una nuova stagione per la sanità del Lazio. Panunzi: "Parte il ricambio generazionale"

Pagliara (Promotuscia): “Gli educational tour mirati sono uno strumento fondamentale di marketing territoriale"

Comitato sorveglianza Fse-Fesr 2014-2020. "Puntare su qualità investimenti ed efficacia risultati"

"Il gesto di Emos fa onore a lui e anche alla nostra comunità"

Taglio dell'erba nella zona di San Giovanni e Piazza Malcorini

Attesa finita, apre al pubblico la Tomba dei Demoni Azzurri

"Cantine Aperte" compie 25 anni. Festa "open air" insieme ad Airc nelle vigne

"Madonna della Cava", festeggiamenti 2017 concentrati in una sola domenica

"Fremito d'Ali", tra arte e natura all'Oasi WWF Lago di Alviano

Cascata delle Marmore, scoperta una nuova grotta

Comitato Risparmiatori: "Fondo di solidarietà BpB, apprezzabile ma non risolutivo"

Collaborazione fra CIA Umbria e Piemonte per la presenza in fiere e mercati di aziende delle zone terremotate

La FABI presenta i risultati dell'indagine "Quando lo stress diventa patologia?"

Presentazione del Meridiano Mondadori dedicato allo scrittore Luigi Malerba

Giustizia, la proposta di legge verso l'approvazione

A Sarnano vince il maltempo, Vezzosi lascia il trono per un soffio

Orvieto Fc. Secondo posto per la Categoria Juniores alla Coppa Umbria

Il Ministro dell'Interno Marco Minniti a Todi per parlare di legalità, sicurezza e giustizia

Provincia, sit-in dei dipendenti per protesta contro i tagli

Nuova segnaletica turistica pedonale nel centro storico, installate le mappe

Incontro tra l'Amministrazione Comunale e il Console USA in Italia Tavenner

Per "Cantine Aperte" modifiche alla circolazione sulla strada vicinale del Romitorio

Modifiche alla circolazione, il mercato trasloca in Piazza Cahen

"La Tuscia e i suoi fotografi" al Disucom, appuntamento a Santa Maria in Gradi

Nuovi ruoli in casa Azzurra. De Fraia: "Onorata di lavorare con coach Romano"

Leonardo Cenci incontra i detenuti del carcere con il magistrato Nicla Restivo

"La scuola che piace a noi". Un esempio virtuoso di collaborazione

Zaira Marchesini, maestra d'ironia. Dopo il convegno Fidapa, l'intitolazione della Confaloniera?

Zaira

Madre e figlio trovati morti, gli inquirenti si affidano all'autopsia per fare luce sul mistero

Coppia felice, come sopravvivere alla nascita dei figli

Mancata approvazione del preventivo, arriva la diffida dal Prefetto

La Marini a sostegno della lista di Filippetti, evento alla casa del Popolo

Alleanza tra Umanità e Ambiente, chiude il ciclo di incontri di Nova Civitas

Salute e discarica, il caso Bagni: Germani: "La Usl dovrà fornire i dati"

Aree Interne: ok del consiglio al Preliminare di strategia

Teatro Mancinelli, festa di compleanno. E basta?

Punto di ascolto sui disturbi alimentari, via al corso di formazione

Allo Scalo chiuso per due giorni lo sportello Anagrafe e Ufficio relazioni con il pubblico

Progetto "Viaggio nella natura". I bambini diventano ambasciatori dell'ambiente

Processione religiosa del Corpus Domini. Disciplina della circolazione

Asili Nido a porte aperte. Tre appuntamenti per conoscere le attività degli asili nido del Comune

Luce nuova per il centro storico. Due giorni di lavoro per le squadre Enel

Festa della Repubblica del Vino alla Tenuta Vitalonga

"L'Abbraccio del Padre". Musical nella basilica dell'Amore Misericordioso

Degustazioni, musica e visite all'ipogeo etrusco della cantina Poggiocavallo

Intitolata a Luca Coscioni, la "Sala Studio" della biblioteca "Fumi"

Il Memorial "Coscioni" si fa in 7. Ecco le stelle dell'atletica leggera in arrivo

Nasce l'albo sostenitori Cittaslow. In Comune la presentazione del progetto

Nuova riunione di zona per l'associazione "Orvieto per tutti"

"The latin we need". Disponibile la versione inglese del saggio di Mario Tiberi

Johnny DalBasso in concerto. Live al Valvola per presentare "IX"

Escursione al Castello di Corbara con l'Asds Majorana

Identità e Territorio: "Risoluzione fa rima con restaurazione"

L'Unitre festeggia Shakespeare con "Sonetti in un pomeriggio di mezza Primavera"

Giochi pubblici a Sferracavallo e Ciconia, gli interventi del Comune