sociale

"Cuore di Sport" arriva nelle scuole di Orvieto, 300 tracciati elettrocardiografici

sabato 23 aprile 2016
"Cuore di Sport" arriva nelle scuole di Orvieto, 300 tracciati elettrocardiografici

La Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto, grazie al contributo concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, sta per avviare un progetto di screening elettrocardiografico per la diagnosi precoce di patologie cardiovascolari occulte che spesso si manifestano con “morte cardiaca improvvisa”.

L’obiettivo primario che s’intende perseguire con il Progetto “Cuore di Sport Giovani Orvieto” è, infatti, quello di tracciare un profilo epidemiologico della popolazione studentesca di Orvieto, finalizzato alla prevenzione delle patologie cardiache in età giovanile, soprattutto attraverso la promozione di corretti stili di vita.

Il progetto è condotto in collaborazione con l’Associazione “Cuore di Sport”, impegnata da anni nella prevenzione della morte improvvisa nei giovani e che, ad oggi, ha eseguito oltre 34.000 controlli nelle scuole superiori di diverse regioni italiane che hanno permesso di rilevare una percentuale di anomalie pari al 23%.

Un controllo condotto “a tappeto” sulla popolazione studentesca conferma che la direzione imboccata è quella giusta: i controlli ECG vanno fatti a tutti e non solo a chi ha la fortuna di intraprendere attività agonistiche, dove questa attenzione rappresenta o, meglio, dovrebbe ormai rappresentare la prassi ordinaria.

Il progetto, patrocinato dal Comune di Orvieto, si avvale della fondamentale collaborazione degli Istituti Scolastici dell’Orvietano, presso le cui sedi saranno rilevati durante il prossimo mese di maggio 300 tracciati elettrocardiografici su altrettanti studenti.

Il Board scientifico del progetto è costituito dal Dott. Roberto Poscia e dal Dott. Roberto Badagliacca, cardiologi e collaboratori del Centro Studi Città di Orvieto. Il coordinatore medico è il Dott. Raffaele De Cristofaro, Responsabile dell’U.O. di Cardiologia dell’Ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto.

Il Board scientifico, insieme al gruppo di cardiologi coordinato dal Dott. De Cristofaro, valuterà gli ECG ottenuti per caratterizzare il ruolo prognostico dello screening elettrocardiografico nei giovani, studenti per predire patologie cardiovascolari e per stilare un profilo epidemiologico della popolazione scolastica di Orvieto.

Un’anamnesi dettagliata verrà raccolta tramite questionario, poi ogni studente verrà sottoposto ad elettrocardiogramma a 12 derivazioni.
Gli studenti riceveranno il referto dell’elettrocardiogramma con eventuali indicazioni ad eseguire esami di secondo livello presso l’Ospedale di Orvieto o esami di terzo livello da eseguire in ambiente universitario quando indicati, in accordo con le linee guida in materia. Il follow up a 12 e 24 mesi verrà eseguito per via telefonica.

Il Progetto “Cuore di Sport Giovani Orvieto” è stato presentato sabato 23 aprile in Comune nel corso di una conferenza stampa dal Sindaco Giuseppe Germani, dal Presidente del Consiglio Comunale Angelo Pettinacci; dal presidente della Fondazione C.S.C.O. Matteo Tonelli, Dott. Danilo Margani, Presidente dell’Associazione “Cuore di Sport”, dai Dott.ri Roberto Poscia, Roberto Badagliacca cardiologi componenti del Board scientifico del progetto, dal Dott. Raffaele De Cristofaro coordinatore medico del progetto.

“Il progetto ha un’alta valenza socio-sanitaria e costituisce – ha detto il Sindaco, Giuseppe Germani - un grande contributo per migliorare la conoscenza delle patologie a cui potrebbero essere esposti i nostri ragazzi. E’ infatti un importante strumento di conoscenza preventiva su cui basare l’osservazione della salute dei giovani in ogni fase della loro crescita ed ambiente di vita: famiglia, scuola, sport. Siamo grati alla Fondazione CRO che sostiene l’iniziativa e alla Fondazione Centro Studi che, attraverso questo progetto calibrato sul nostro territorio, amplia la gamma delle collaborazioni di livello scientifico che, come in questo caso, hanno una ricaduta positiva sul benessere dei giovani, target primario di riferimento del CSCO. E’ importante iniziare una operazione di monitoraggio e di studio che si può esportare in altre realtà, così come lo è la collaborazione fra il nostro Ospedale e strutture sanitarie all’avanguardia in questo campo. Questa esperienza colloca il nostro territorio come esempio a livello regionale. Restiamo in attesa del prossimo appuntamento con i risultati degli screening”.

Il Presidente dell’Associazione “Cuore di Sport”, Dott. Danilo Margani, ha dichiarato: “il progetto è partito da Roma 4 anni fa, con l’ambizione di andare a sensibilizzare sul tema della prevenzione cardiologica degli studenti e Scuole. Riteniamo che l’approccio con la salute del proprio corpo e del proprio cuore, sia un momento importante per i ragazzi che si affacciano al mondo delle prime attività sportive. Con la dovuta informazione essi iniziano infatti a conoscere meglio il proprio corpo e l’importanza di un corretto stato di forma. Lo screening svolto finora su 34 mila giovani studenti delle scuole medie e superiori in varie regioni e città italiane, è un’esperienza notevole, un ECG a riposo consente di evidenziare l’80% di anomalie cardiache, quindi poiché oggi l’obbligo di eseguire un ECG vige soltanto per chi fa attività sportiva agonistica, è particolarmente importante rilevare tracciati ECG mirati anche su ragazzi che non fanno agonismo. Il ‘Cuore pulsante’ del progetto sono proprio le Scuole”.

I dettagli del progetto sono stati illustrati dai Dott.ri Roberto Badagliacca e Roberto Poscia cardiologi, e membri del Board scientifico del progetto, i quali hanno altresì ipotizzato “una seconda fase del progetto che consiste nell’istruire gli stessi giovani ad affrontare eventuali emergenze”.

“Il reparto di Cardiologia dell’Ospedale di Orvieto – ha detto inoltre il Dott. Raffaele De Cristofaro, coordinatore medico del progetto – interverrà nell’iniziativa assicurando la diagnostica di secondo livello con esami destinati ai soggetti nei quali sia stata rilevate anomalie del tracciato ICG ed ha posto in evidenza la valenza epidemiologica del progetto con esami mirati che consentono di rilevare alterazioni non altrimenti rilevabili con i semplici esami di routine”.

Dal canto suo il Presidente della Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto, Matteo Tonelli, ha sottolineato come “questa prima operazione di ‘screening’ rivesta un carattere di ‘intervento pilota’, dagli esiti del quale dipenderà l’eventuale riproposizione del progetto nei prossimi anni”, con l’auspicio che “questa indagine epidemiologica possa divenire sistematica e rientrare nella programmazione ordinaria degli interventi finalizzati alla prevenzione delle patologie cardiovascolari in età giovanile”.

Infine, il Presidente del Consiglio Comunale, Angelo Pettinacci ha posto in risalto la “sinergia positiva che, grazie a questo progetto, si è stabilita tra diversi soggetti istituzionali a partire dalle Scuole del territorio di cui ringrazio i dirigenti Elvira Busà, Anna Rita Bellini, Mario Gaudino, Gabriella Struzzi; territorio che, peraltro, era già sensibilizzato sui temi della prevenzione cardiologica grazie agli interventi già condotti nell’ambito del progetto ‘Città Cardioprotetta’. Speriamo che nei prossimi anni si metteranno a disposizione altri soggetti per sostenere questo progetto”.

Fonte: Comune di Orvieto

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 luglio

Notte Bianca e Notte Blu in riva al lago. Nel mezzo, i fuochi d'artificio di Santa Marta

"Flower Party" gratuito sul lungolago. Dal tramonto in poi, meglio degli hippie

Simone Monotti presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Terni. Gli auguri dell'assessore Custolino

Seduta straordinaria per il consiglio comunale, otto punti all'ordine del giorno

Orvieto Scalo in festa per Sant'Anna patrona. Il programma dei festeggiamenti

Con il murale "Il Creatore", Orvieto Scalo gira il mondo

Li Donni: "La Cassa di Risparmio di Orvieto è soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Bari"

Colombia, Messico, Martinica e Kenia per la decima edizione del Festival del Folklore

Piano sanitario, al via tavoli tematici. Fino al 31 luglio è possibile inviare candidature a partecipare

Lavoro, strumento di dignità sociale. Il progetto "Sfide 2" coinvolge 80 soggetti in esecuzione penale esterna

Bocconi avvelenati per uccidere animali, istituzioni unite contro l'ignobile pratica

Apertura straordinaria per lo sportello Agenzia delle Entrate-Riscossione

"Stella d'Oro". Il Festival di Teatro Amatoriale alza il sipario sulla 21esima edizione

Acqua a singhiozzo in alcune zone del territorio, gli interventi della SII

La Polizia di Stato a Villa Paolina per il campo scuola "Anch'io sono la protezione civile"

Alla Galleria "Falzacappa Benci" prosegue la mostra "Cartapescheria"

Un altro nome nuovo in casa Azzurra, Irene Kolar si presenta

Comune e "Amici del Cuore" verificheranno insieme il riposizionamento dei defibrillatori

Seduta di fine luglio per il consiglio comunale. Venti punti all'ordine del giorno

Unione dei Comuni del Trasimeno, firmata la convenzione per 15 milioni di euro

L'Unitre assegna la borsa di studio "Maria Teresa Santoro"

Il Maniero di Melezzole finisce all'asta per oltre 3,7 milioni di euro

A fuoco sterpaglie e bosco, altra domenica di lavoro per i vigili del fuoco

Musica dal vivo, birra e gastronomia al Carbognano Beer Festival

Necropoli di Crocefisso del Tufo, giovani leve per la campagna di scavo 2017

"CineCastello" omaggia la commedia all'italiana. I protagonisti della sesta edizione

Zeno (Pdci): "Sanità come investimento". Galanello (Pd) sostiene il disegno di legge

L'Orvietana Calcio apre le iscrizioni per la nuova stagione sportiva

Lite tra i comitati dei Pendolari, è scontro sulla soppressione della fermata di Orte

L'Orvieto Basket rinuncia alla serie B e si iscrive alla C2

Parte del ricavato della Castellana donato in beneficenza

In memoria di Paolo Borsellino

Il "Baccano Calcio" a Budrio per raccogliere fondi in favore dei bambini di Cremisan

Cestistica Azzurra Orvieto. Confermato l'assistente coach Massimo Romano

Un regime autoritario è alle nostre porte

Concerto dei finalisti del concorso per cantanti lirici

Orvietana, "Basta con il tutti contro tutti, c'è bisogno di ripartire"

Orvietana, per pensare in grande c'è bisogno di umiltà

Stabili le condizioni dell'ingegner Marco Longo, resta la prognosi riservata

Mattia Palmerini saluta l'Orvieto Basket

Il presidente Meroi rilancia l'ipotesi della Provincia della Tuscia con Orvieto, Viterbo e Civitavecchia

Delineato il quadro della Serie A1 di basket femminile. La Ceprini Orvieto tra le favorite

Allo Stella D'Oro in scena la compagnia di Formia con "La Cattedrale"

Campo estivo della Protezione Civile, i ragazzi subito protagonisti

Corso estivo ispirato a "Le rose nell'insalata"

Eolico sul Peglia. No unanime del consiglio comunale.

A Nucci la presidenza della Commissione Bilancio

Erasmus+:Gioventù in Azione in KA1. Simulata di cittadinanza attiva al Cerquosino

Scopetti vara la nuova segreteria del Pd e annuncia la data della Festa dell'Unità nazionale #scuola2.0

Concina soddisfatto: "Ora lavoriamo per il rispetto del piano pluriennale"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni