sociale

Escursionsimo col cane, aperte le iscrizioni al corso di base

martedì 22 settembre 2015
Escursionsimo col cane, aperte le iscrizioni al corso di base

Partirà sabato 26 settembre a Bolsena in prima assoluta sul territorio nazionale il corso di base di escursionismo con il cane, un corso di formazione teorico pratico di 50 ore. Di seguito tutte le informazioni:

La didattica del corso
Il Corso di base di Escursionismo col cane può essere considerato un’estensione, sulla tematica specifica, dei Corsi di base di Escursionismo con didattica ufficiale AIGAE - che ricalca in toto per la sua parte dedicata agli aspetti escursionistici - ed è pertanto tenuto, rispetto a questi argomenti, secondo le linee guida e i programmi dell'Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, che rappresenta, forma ed aggiorna chi per professione accompagna in Natura i propri clienti, illustrando loro le caratteristiche ambientali e culturali dell’area visitata.
Come tutti i corsi di base dell'AIGAE, è inoltre condotto da una Guida professionista, utilizza esclusivamente didattica nazionale ed è sottoposto al controllo di qualità del Coordinamento Nazionale Formazione.
Per la parte legata alla presenza del cane, la didattica è stata sviluppata dalla Scuola di Escursionismo col cane di Agridog – Centro di Educazione e Formazione Cinofila, la cui mission, fin dalla nascita, è diffondere una corretta cultura cinofila fornendo a chi possiede un cane le informazioni per relazionarsi con esso in maniera opportuna e gratificante.
Il connubio tra questi due approcci, ha dato vita al Corso di base di Escursionismo col cane, primo esempio di corso approfondito sulle possibilità offerte dalla pratica escursionistica col proprio cane.
Conclude il corso l'esame di diploma di base, che certifica il livello di preparazione escursionistica di base in compagnia del miglior amico di tutti noi: il nostro cane!

Cosa si imparerà durante il corso
Il corso affronta le tematiche di base della pratica escursionistica con i cani; il suo ambito geografico è volutamente limitato all'Europa e, tuttavia, non affronta l'escursionismo in ambiente invernale.
Gli obiettivi del corso sono raggiungibili da tutti, ma non banali: le lezioni teoriche di quattro ore ciascuna e le lezioni pratiche sotto forma di uscite con e senza il proprio cane, consentiranno di programmare e realizzare escursioni in primavera, estate, autunno, in ambiente temperato, su terreno sufficientemente infrastrutturato per l'escursionismo, in zone di cui sia reperibile una cartografia di precisione accettabile e sia possibile introdurre cani; il tutto senza mai correre rischi inutili e sapendo come ci si deve vestire, come scegliere l'attrezzatura, cosa mangiare, come allenarsi, e come comportarsi se qualcosa fosse andato storto, aspetti trattati anche dal punto di vista del proprio compagno di escursione a quattro zampe.
Nello specifico, gli argomenti che saranno trattati rispetto alla presenza del cane, sono i seguenti: conoscenza generale del cane, suoi linguaggi e modalità di socializzazione; guinzaglieria e trasportino; allenamento del cane sportivo e alimentazione; gestione del cane in libertà e al guinzaglio; modalità di
richiamo; pericoli legati alla sua presenza e primo soccorso al cane; normativa sulla sua circolazione.
Tutti gli argomenti che verranno trattati durante il corso daranno al proprietario le competenze per scegliere gli itinerari più adeguati alla propria preparazione personale e a quella dell’animale, a gestire al meglio il proprio cane durante le escursioni giornaliere organizzate e a intervenire in maniera adeguata se si presentassero comportamenti o situazioni che necessitano di un intervento.

Chi può iscriversi al corso
Il corso è riservato a partecipanti in condizioni di salute tali da poter affrontare semplici escursioni e in possesso di un proprio cane. (La partecipazione è aperta a tutti i cani che non abbiano problemi di aggressività verso altri animali o persone e che abbiano requisiti fisici idonei a tale attività).
Il corso partirà al raggiungimento di 8 iscritti. Nell'ottica della qualità dell'insegnamento e dell'esperienza didattica, il corso prevede un numero massimo di 15 iscritti.
Quota di partecipazione: € 290,00 che comprende anche materiale didattico.

Gli argomenti trattati

Escursionismo:
1. Introduzione al corso, definizione di obiettivi e aspettative; abbigliamento, attrezzatura e calzature per l’escursionista
2. Allenamento, alimentazione, respirazione, organizzare la casetta primo soccorso e la farmacia
3. Lettura e interpretazione carta topografica
4. Progettazione di un'escursione con carta topografica
5. Uso di carta topografica e bussola
6. Prevenzione pericoli nella pratica escursionistica
7. Allerta soccorsi e comportamenti ecocompatibili nella pratica escursionistica

Cane:
1. Guinzaglieria e trasportino
2. Il linguaggio del cane e socializzazione
3. Allenamento del cane sportivo e alimentazione
4. Gestione del cane in libertà e richiamo
5. Gestione del cane al guinzaglio
6. Pericoli per e con il cane nella pratica escursionistica
7. Primo soccorso per il cane
8. Normativa e circolazione dei cani in ambiente naturale
A cui aggiungere 3 escursioni pratiche (di cui la prima senza cani al seguito) e l’esame di fine corso, teorico pratico (che consiste in una ulteriore uscita col cane al seguito)

Sede del corso (lezioni teoriche)
Il corso si terrà presso la sede del centro cinofilo di Agridog – in Bolsena (VT) a partire dal 26 settembre 2015, con incontri teorici previsti il sabato pomeriggio (uno a settimana circa: calendario in via di definizione) e le uscite pratiche il sabato o la domenica mattina, a seconda del calendario.
Il Centro Cinofilo dispone di:
- Istruttori qualificati
- Medico Veterinario Esperto in Comportamento in sede - Nutrizionista presente in sede
- Piscina per cani
- 6 campi recintati e attrezzati per attività Cino-Sportive.
Cinque box senza risparmio di spazio, sono a disposizione inoltre del servizio pensione e dog sitting per i cani dei soci.
AgriDog dispone inoltre di una zona esterna recintata in vista dei campi, dove é possibile lasciare liberi i cani nei momenti di relax.

Docenti:
Riccardo Schiavo, Guida Ambientale Escursionistica professionista e Istruttore di base AIGAE Fulvia Leoncini, Istruttore Cinofilo

Per informazioni e iscrizioni:
info@agridog.it – cell. 3480827008; riccardoschiavo@libero.it – cell. 3358228559

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire

Meteo

giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 6.1ºC 91% buona direzione vento
21:00 3.2ºC 96% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.4ºC 89% buona direzione vento
15:00 7.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 5.2ºC 96% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.8ºC 95% discreta direzione vento
15:00 6.9ºC 95% buona direzione vento
21:00 4.9ºC 95% buona direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.0ºC 91% buona direzione vento
15:00 1.2ºC 92% discreta direzione vento
21:00 -2.0ºC 95% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni