sociale

Escursionsimo col cane, aperte le iscrizioni al corso di base

martedì 22 settembre 2015
Escursionsimo col cane, aperte le iscrizioni al corso di base

Partirà sabato 26 settembre a Bolsena in prima assoluta sul territorio nazionale il corso di base di escursionismo con il cane, un corso di formazione teorico pratico di 50 ore. Di seguito tutte le informazioni:

La didattica del corso
Il Corso di base di Escursionismo col cane può essere considerato un’estensione, sulla tematica specifica, dei Corsi di base di Escursionismo con didattica ufficiale AIGAE - che ricalca in toto per la sua parte dedicata agli aspetti escursionistici - ed è pertanto tenuto, rispetto a questi argomenti, secondo le linee guida e i programmi dell'Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, che rappresenta, forma ed aggiorna chi per professione accompagna in Natura i propri clienti, illustrando loro le caratteristiche ambientali e culturali dell’area visitata.
Come tutti i corsi di base dell'AIGAE, è inoltre condotto da una Guida professionista, utilizza esclusivamente didattica nazionale ed è sottoposto al controllo di qualità del Coordinamento Nazionale Formazione.
Per la parte legata alla presenza del cane, la didattica è stata sviluppata dalla Scuola di Escursionismo col cane di Agridog – Centro di Educazione e Formazione Cinofila, la cui mission, fin dalla nascita, è diffondere una corretta cultura cinofila fornendo a chi possiede un cane le informazioni per relazionarsi con esso in maniera opportuna e gratificante.
Il connubio tra questi due approcci, ha dato vita al Corso di base di Escursionismo col cane, primo esempio di corso approfondito sulle possibilità offerte dalla pratica escursionistica col proprio cane.
Conclude il corso l'esame di diploma di base, che certifica il livello di preparazione escursionistica di base in compagnia del miglior amico di tutti noi: il nostro cane!

Cosa si imparerà durante il corso
Il corso affronta le tematiche di base della pratica escursionistica con i cani; il suo ambito geografico è volutamente limitato all'Europa e, tuttavia, non affronta l'escursionismo in ambiente invernale.
Gli obiettivi del corso sono raggiungibili da tutti, ma non banali: le lezioni teoriche di quattro ore ciascuna e le lezioni pratiche sotto forma di uscite con e senza il proprio cane, consentiranno di programmare e realizzare escursioni in primavera, estate, autunno, in ambiente temperato, su terreno sufficientemente infrastrutturato per l'escursionismo, in zone di cui sia reperibile una cartografia di precisione accettabile e sia possibile introdurre cani; il tutto senza mai correre rischi inutili e sapendo come ci si deve vestire, come scegliere l'attrezzatura, cosa mangiare, come allenarsi, e come comportarsi se qualcosa fosse andato storto, aspetti trattati anche dal punto di vista del proprio compagno di escursione a quattro zampe.
Nello specifico, gli argomenti che saranno trattati rispetto alla presenza del cane, sono i seguenti: conoscenza generale del cane, suoi linguaggi e modalità di socializzazione; guinzaglieria e trasportino; allenamento del cane sportivo e alimentazione; gestione del cane in libertà e al guinzaglio; modalità di
richiamo; pericoli legati alla sua presenza e primo soccorso al cane; normativa sulla sua circolazione.
Tutti gli argomenti che verranno trattati durante il corso daranno al proprietario le competenze per scegliere gli itinerari più adeguati alla propria preparazione personale e a quella dell’animale, a gestire al meglio il proprio cane durante le escursioni giornaliere organizzate e a intervenire in maniera adeguata se si presentassero comportamenti o situazioni che necessitano di un intervento.

Chi può iscriversi al corso
Il corso è riservato a partecipanti in condizioni di salute tali da poter affrontare semplici escursioni e in possesso di un proprio cane. (La partecipazione è aperta a tutti i cani che non abbiano problemi di aggressività verso altri animali o persone e che abbiano requisiti fisici idonei a tale attività).
Il corso partirà al raggiungimento di 8 iscritti. Nell'ottica della qualità dell'insegnamento e dell'esperienza didattica, il corso prevede un numero massimo di 15 iscritti.
Quota di partecipazione: € 290,00 che comprende anche materiale didattico.

Gli argomenti trattati

Escursionismo:
1. Introduzione al corso, definizione di obiettivi e aspettative; abbigliamento, attrezzatura e calzature per l’escursionista
2. Allenamento, alimentazione, respirazione, organizzare la casetta primo soccorso e la farmacia
3. Lettura e interpretazione carta topografica
4. Progettazione di un'escursione con carta topografica
5. Uso di carta topografica e bussola
6. Prevenzione pericoli nella pratica escursionistica
7. Allerta soccorsi e comportamenti ecocompatibili nella pratica escursionistica

Cane:
1. Guinzaglieria e trasportino
2. Il linguaggio del cane e socializzazione
3. Allenamento del cane sportivo e alimentazione
4. Gestione del cane in libertà e richiamo
5. Gestione del cane al guinzaglio
6. Pericoli per e con il cane nella pratica escursionistica
7. Primo soccorso per il cane
8. Normativa e circolazione dei cani in ambiente naturale
A cui aggiungere 3 escursioni pratiche (di cui la prima senza cani al seguito) e l’esame di fine corso, teorico pratico (che consiste in una ulteriore uscita col cane al seguito)

Sede del corso (lezioni teoriche)
Il corso si terrà presso la sede del centro cinofilo di Agridog – in Bolsena (VT) a partire dal 26 settembre 2015, con incontri teorici previsti il sabato pomeriggio (uno a settimana circa: calendario in via di definizione) e le uscite pratiche il sabato o la domenica mattina, a seconda del calendario.
Il Centro Cinofilo dispone di:
- Istruttori qualificati
- Medico Veterinario Esperto in Comportamento in sede - Nutrizionista presente in sede
- Piscina per cani
- 6 campi recintati e attrezzati per attività Cino-Sportive.
Cinque box senza risparmio di spazio, sono a disposizione inoltre del servizio pensione e dog sitting per i cani dei soci.
AgriDog dispone inoltre di una zona esterna recintata in vista dei campi, dove é possibile lasciare liberi i cani nei momenti di relax.

Docenti:
Riccardo Schiavo, Guida Ambientale Escursionistica professionista e Istruttore di base AIGAE Fulvia Leoncini, Istruttore Cinofilo

Per informazioni e iscrizioni:
info@agridog.it – cell. 3480827008; riccardoschiavo@libero.it – cell. 3358228559

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 ottobre

Mogol si racconta ad Alessandra Carnevali: "Il mio mestiere è vivere la vita"

Ripartono le attività del Lions Club Orvieto. Anno lionistico 2016/17 dedicato ai giovani

All'Unitre torna "Solo solo canzonette?". La quarta puntata del format è dedicata agli anni '80

Incontro sul Soccorso Alpino e Speleologico Umbria "Sasu" promosso dal CAI

I ladri colpiscono ancora. Nel mirino bar e tabaccherie ai piedi della Rupe

Il Comitato per il No di Parrano diventa sempre più grande

Il patto scellerato

Viabilità, lavori per 250mila euro sulle strade regionali 79 e 61

L'associazione Ippocampo presenta i corsi di teatro per bambini, ragazzi e adulti

Editoria, preadottata la nuova legge regionale. Via alla partecipazione

Nuova seduta per il consiglio provinciale. L'ordine del giorno dei lavori

Tutto pronto per "Zafferiamo". Colori, aromi e sapori invadono Città della Pieve

Umbria Jazz Winter #24, dal 20 ottobre via alle prevendite. Tutto il Programma

Nuove attività all'Unitre. Il plauso del sindaco Gianluca Filiberti

Stella al Merito Sociale al giornalista orvietano Stefano Corradino

Informazione locale, Asu: "Bene la preadozione del Ddl regionale"

"Orvieto sotto le stelle", quaranta auto storiche per la terza edizione

Nuovo incontro ISAO: Agostino Paravicini Bagliani e "Il Bestiario del Papa"

Testate giornalistiche digitali locali, Anso protagonista a Dig.it

Sciopero FS, Trenitalia regionale: "Frecce e servizi locali regolari"

Teatro Null, si riparte. Laboratorio di Teatro al Palazzo della Cultura

Legambiente fa le pulci alla differenziata dell'Umbria. "E i Comuni che fanno?"

Il volo nascosto

Il Grand Tour di Dodecapoli arriva a Vigevano. Ambra Laurenzi e Laura Ricci alla Cavallerizza del Castello Ducale per la rassegna letteraria “Italia Italiae”

Continua la raccolta tappi. I risultati dei primi due anni della benefica iniziativa

Bagni, frazione dimenticata. Grido d'allarme dei Comunisti Italiani: "non c'è più nemmeno il cartello di località!"

Lei lo lascia, lui la insegue, lei chiama il 112. In manette trentottenne di Ficulle per stalking

Approvato il progetto preliminare per i lavori di completamento della Biblioteca "Luigi Fumi"

Energia da fonti rinnovabili, la Giunta individua alcune aree giudicate non idonee alla installazione di impianti

Linux Day #6. Approfondimenti su didattica e sicurezza informatica al Centro Studi

Il Gal Trasimeno-Orvietano finanzia 14 progetti "Cultura che nutre" nelle direzioni didattiche del territorio

Più potere alle donne. A Orvieto forum nazionale delle amministratrici del Partito Democratico

1° Forum nazionale delle Amministratrici democratiche - Programma

Turreni in merito alla falsa lettera attribuita al presidente Frizza: "Sfido il PD a denunciare la mia presunta incompatibilità"

Le produzioni di ArTè. Gli appuntamenti di Ottobre nei vari teatri

Confermare la cassa integrazione alle lavoratrici della Grinta. La CGIL torna sulla vicenda del tessile orvietano

I parlamentari umbri del PD chiedono un rapido intervento del Ministro della Giustizia: "fatti non parole per le carceri umbre"

"Sogni di Autori Vari". Parte il progetto finanziato dalla Fondazione CRO dedicato a ragazzi e ragazze con diversa abilità

"Sogni di autori vari" - Il progetto e le modalità di accesso ai corsi

Una diffusa esigenza di cambiamento

Presentato ad Allerona il progetto Parchi Attivi

Bilancio: Il riequilibrio del poco o niente

Ma secondo il PdL siamo a un passo dal risanamento

Meteo

mercoledì 18 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 15.5ºC 72% buona direzione vento
15:00 22.0ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.5ºC 78% buona direzione vento
giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.7ºC 58% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 35% buona direzione vento
21:00 10.8ºC 77% buona direzione vento
venerdì 20 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.5ºC 53% buona direzione vento
15:00 21.5ºC 32% buona direzione vento
21:00 11.1ºC 69% buona direzione vento
sabato 21 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 49% buona direzione vento
15:00 21.9ºC 42% buona direzione vento
21:00 12.9ºC 86% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni