sociale

"Un bravo pescatore tiene d'occhio la corrente". Enel raccomanda la sicurezza

sabato 19 settembre 2015
"Un bravo pescatore tiene d'occhio la corrente". Enel raccomanda la sicurezza

“Un bravo pescatore tiene d’occhio la corrente”. Con il mese di settembre riprende anche nella provincia di Terni, l'attività di sensibilizzazione promossa da Enel Distribuzione per l’uso sicuro delle canne da pesca al carbonio, materiale molto utilizzato dai pescatori. Si tratta di un ottimo conduttore di elettricità, da utilizzare quindi con la massima accortezza in modo particolare se il pescatore, come spesso accade, si trova con le gambe immerse nell’acqua.

La pesca sportiva è un’attività piacevole e distensiva ma, come ogni altro sport, va praticata seguendo semplici ma fondamentali regole di sicurezza: la principale è tenersi a debita distanza dalle linee elettriche. I pescatori più esperti conoscono bene questa avvertenza indicata anche sulle canne a fibra di carbonio, ma vale sempre la pena ricordare questa precauzione a beneficio dei più giovani o dei pescatori che svolgono l’attività in modo occasionale.

Per pescare in sicurezza è necessario prestare sempre la massima attenzione all’ambiente circostante e seguire alcuni semplici accorgimenti, come per esempio:
- non tenere mai la canna da pesca montata durante gli spostamenti da un luogo di pesca a un altro;
- esaminare attentamente l’ambiente in cui si vuole pescare prima di montare la canna, accertandosi dell’eventuale presenza di linee elettriche;
- in ogni caso non usare mai la canna da pesca a meno di 30 metri da linee elettriche di ogni genere.

Precauzioni semplici, ma che possono evitare incidenti e garantire lo svolgimento dell’attività sportiva in assoluta sicurezza.

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro