sociale

Umbria: concorso “Play Energy Enel”, menzione per la primaria di Fabro

martedì 18 agosto 2015
Umbria: concorso “Play Energy Enel”, menzione per la primaria di Fabro

Alcune centinaia di studenti umbri a settembre, al loro rientro a scuola, saranno accolti da una bella sorpresa: la dodicesima edizione di “Play Energy Enel”, il concorso ludico didattico che Enel dedica al mondo della scuola in Italia e nel mondo, ha infatti decretato i vincitori 2015 per l’Umbria.

A trionfare per le tre categorie in gara, dopo un attento esame dei lavori da parte della qualificata giuria regionale riunitasi presso la sede Enel di Perugia, in via del Tabacchificio, sono state la classe I B della Scuola primaria “Don Lorenzo Milani” di Perugia con il progetto “L’uomo egoista e il vulcano infuriato”, la III B della scuola secondaria di I grado Istituto Comprensivo Panicale di Tavernelle con il progetto “Ricicla-dama” e la V B dell’ITIS Leonardo Da Vinci di Foligno con il progetto “Riqualifichiamo la centrale Pietro Vannucci”.

Un’edizione davvero emozionate, quella conclusasi con l’anno scolastico 2014/2015, che ha visto circa 150 scuole umbre sfidarsi con originali progetti sui temi delle rinnovabili e del risparmio energetico. In Italia sono state coinvolti più di 25.000 studenti per un totale di 5.000 prove progetto. Al concorso hanno preso parte anche scuole di 9 Paesi nel mondo in cui Enel opera: oltre all’Italia, Russia, Brasile, Cile, Costa Rica, Guatemala, Panama, Urugay, Romania.

Alla giuria umbra hanno preso parte Andrea Monsignori, dirigente settore energia della Regione Umbria; Daniele Volpi, funzionario dell’Unità Operativa Servizi tecnologici ed energetici del Comune di Perugia; Antonella Gambacorta dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria; Oscar Bigarini di Enel Produzione; i tutor Enel Sergio Marcaccioli e Marco Pacioselli.
La Giuria ha esaminato con attenzione i progetti considerando i criteri di creatività, attinenza e fattibilità e ha decretato i tre vincitori suddetti per le categorie in gara relative a scuola primaria, secondaria di I grado e di II grado, oltre ad aver assegnato alcune menzioni speciali a progetti che si sono distinti per originalità: a ricevere il riconoscimento saranno la scuola primaria Giovanni XXIII di Fabro (Tr) con il progetto “L’energia è un bene per tutti”, la scuola secondaria di I grado Giovanni Pascoli di Perugia con il progetto “Bici Perugia” e la scuola superiore ISIS Italo Calvino di Città della Pieve con il progetto “Imparare per agire”.

I vincitori e i menzionati, oltre a ricevere i premi regionali nella cerimonia che si svolgerà alla ripresa dell’anno scolastico, accedono alla finale nazionale e si sfideranno con i campioni delle altre regioni. Enel, da sempre impegnata per la sostenibilità con tutte le Società del Gruppo, da Enel Energia da Enel Distribuzione, da Enel Produzione a Enel Sole fino a Enel Green Power, ha rinnovato così il suo impegno verso le scuole dell’Umbria promuovendo la diffusione di una conoscenza e di una coscienza energetica, coinvolgendo i giovani nella scoperta del mondo dell’energia.

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 settembre

La Parrocchia del Duomo festeggia i Santi dei Rioni

"ll volontariato in campo oncologico". Esperienze a confronto con "Orvieto contro il cancro"

La Zambelli Orvieto si prepara contro la "cugina" Perugia

Gal Trasimeno Orvietano, Ecomuseo: dalle mappe di comunità alla nuova programmazione Psr della Regione

"Le riforme e il loro partito". Al Palazzo dei Congressi la XVI Assemblea annuale di Libertàeguale

L'Associazione Alzheimer Orvieto ad Amelia per "Garage Sale di Solidarietà"

Rapina in villa da 6000 euro e botte al padrone di casa

Il Comune di Baschi conferisce la cittadinanza onoraria al prefetto Bellesini

Uffici postali, udienza al Tar. "Nessuna chiusura in Umbria fino al pronunciamento del Tar Lazio"

San Venanzo tira le somme di "Architettura e Natura". Bilancio positivo per la terza edizione

A "#ereticofuturo" l'innovazione convive con la storia

È nato il movimento politico "Comunità in Movimento"

Cresce l'attenzione dei media verso Orvieto. "Experience Etruria" tra i migliori progetti prodotti per Expo.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto apre al pubblico le porte di Palazzo Coelli

L'inizio del mondo e la fine dell'Alfina

Allenamento per le vie del centro, tradizione irrinunciabile per Azzurra Ceprini Orvieto

ExperienceEtruria conquista l'Expo. Martina: "Esperienza straordinaria da raccontare a tutta l'Italia"

Una pratica in 26 secondi, la Sii presenta i dati del nuovo servizio informatizzato

"Il Teatro delle Immagini" di McCurry tra le strutture finaliste del premio architettura "Prize"

Accordi per la mobilità venatoria tra Umbria e Lazio, Federcaccia esprime preoccupazione

Il territorio orvietano e la crisi: quale possibilità di ripresa

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni