sociale

Lorenzo Cantarini (Dear Jack) testimonial in Piazza Duomo per "Una vita da social"

mercoledì 25 febbraio 2015
Lorenzo Cantarini (Dear Jack) testimonial in Piazza Duomo per "Una vita da social"

Farà tappa a Orvieto martedì 3 marzo, come annunciato, "Una vita da social", la campagna itinerante della Polizia di Stato che educa ad un uso consapevole dei social network, illustrato ai ragazzi in Piazza del Duomo dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni e da un testimonial di eccezione come Lorenzo Cantarini dei “Dear Jack”.

Dopo il grande successo dello scorso anno, che ha visto impegnata in una tappa anche la città di Terni, è ripartita il 13 gennaio da Roma la più importante e imponente campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ed il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete. Quest’anno il truck “brandizzato” Polizia di Stato avrà il Duomo a fare da cornice.

Dalle 9:30, gli alunni delle scuole medie e superiori cittadine si alterneranno a bordo dell’autoarticolato, allestito a spazio multimediale, dove esperti della Polizia Postale e delle Comunicazioni illustreranno vari aspetti dei social network, tra i quali il cyberbullismo, l’adescamento online e l’importanza della sicurezza della privacy.

L’evento, che si svolgerà alla presenza del Questore della Provincia di Terni Carmine Belfiore e delle autorità civili e religiose, avrà un testimonial di eccezione: Lorenzo Cantarini, chitarra elettrica e seconda voce della band giovanile dei Dear Jack, fresco dei successi sanremesi. Speaker della manifestazione sarà il giornalista Antonello Romano di TeleOrvietoWeb.

Ancora una volta, insieme alla Polizia di Stato, aziende come Facebook, Italiaonline, con i portali Libero.it e Virgilio.it, Fastweb, FireEye, Google, H3G, Microsoft, Telecom Italia, Twitter, Norton by Symantec, Skuola.net, Vodafone, Wind, Youtube, Scania, Continental, ItalWork-consorzio e RDS 100% Grandi Successi "radio ufficiale dell'evento", per un solo grande obiettivo: ”fare in modo che i gravissimi episodi di cronaca culminati con il suicidio di alcuni adolescenti ed il dilagante fenomeno del cyberbullismo e di tutte le varie forme di prevaricazione connesse ad un uso distorto delle tecnologie, non avvengano più”.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca