sociale

Il Centro di documentazione contribuisce al festival di scambio e formazione

lunedì 20 ottobre 2014
Il Centro di documentazione contribuisce al festival di scambio e formazione

L'Associazione Centro di Documentazione Popolare di Orvieto ringrazia tutti/e coloro che hanno gremito la Sala del Governatore del Palazzo dei Sette, venerdì 17 ottobre, per la proiezione del documentario "Strip Life", a sostegno della causa Palestinese e della Striscia di Gaza. "Popolazioni martoriate da decenni di bombardamenti e azioni criminali di vario genere - afferma - attuate dai governi di Israele, che in barba a qualsiasi convenzione internazionale hanno colpito e colpiscono indistintamente, causando migliaia di vittime tra i civili, tra cui principalmente donne e bambini. Ringraziamo inoltre i registi del documentario, in particolar modo Luca Scaffidi che è intervenuto in sala, e chi con il proprio fattivo contributo ha reso possibile la realizzazione del docu-film.

Con i fondi raccolti nel corso della serata daremo il nostro contributo ad un nuovo progetto del Centro italiano di scambi culturali Vik in collaborazione con associazioni palestinesi. Il progetto si chiama “Festival di scambio e formazione” ed è una rassegna di attività culturali e sportive che vedrà la sua realizzazione attraverso uno scambio diretto tra italiani e palestinesi nella Striscia di Gaza. Uno scambio di saperi e conoscenze con forte valenza sociale ed educativa e con una marcata matrice di intrattenimento. Il Festival fa parte di un largo progetto di Scambi Culturali che ogni anno prevede la formazione e lo scambio di conoscenza tra le nuove generazioni dei paesi del mediterraneo. Gaza, per la forte difficoltà di apertura fisica delle frontiere, dovuta all'occupazione militare israeliana, non offre programmi integrati per i giovani e gli studenti in eta' di apprendimento e conoscenza del mondo".

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire