sociale

"Stili di vita e salute: tra bisogni individuali e diritti di cittadinanza", la Uisp impegnata nella promozione del benessere

sabato 18 ottobre 2014
"Stili di vita e salute: tra bisogni individuali e diritti di cittadinanza", la Uisp impegnata nella promozione del benessere

Promozione del benessere e prevenzione: il tema è centrale per il diritto alla salute nel nostro Paese e per il futuro delle politiche di sport sociale e per tutti. L’Uisp lo sa bene e chiede alle Regioni e a tutte le istituzioni coinvolte di valorizzare le esperienze associative come quelle dell'Unione Italiana Sport Per tutti. Lo farà pubblicamente ad Orvieto il 21 ottobre in occasione del workshop nazionale “Salute & stili di vita” (Centro Congressi, piazza del Popolo, dalle 9.30 alle 17.30). A chi si parla? A tutti, in tutte le età della vita: dalla prima infanzia agli anziani, sottolineando la necessità di intervenire più efficacemente che in passato sulle diseguaglianze in salute.

L’incontro pubblico di Orvieto è organizzato dall’Uisp, dalla Regione Umbria e dal Comune di Orvieto nell’ambito della III manifestazione nazionale di Guadagnare salute, che si terrà il 22 e il 23. Perché è importante esserci? La risposta viene da Fabio Lucidi, della facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma.

“L’Uisp ha il merito di sollecitare le Regioni e le istituzioni pubbliche interessate. Chiama a raccolta i decisori pubblici di cinque regioni e di alcuni Comuni e chiede una nuova policy. Sul piatto l’Uisp colloca un dibattito moderno che ha avviato con forza da anni al proprio interno e che le ha permesso di realizzare progetti ed esperienze sul territorio. Che dimostra l’attualità che l’Uisp attribuisce al tema della salute”.

“Il percorso dell’Uisp è incominciato a Trento, il 20 giugno, con un workshop che ha coinvolto le regioni del nord. Quello di Orvieto non sarà una replica. Gli elementi di novità sono nell’impostazione e nel taglio delle relazioni che verranno presentate. C’è un’evoluzione della discussione: quando si parla di diritti di cittadinanza si deve parlare anche di politiche. E chiamare i decisori pubblici al confronto. Per il futuro l’Uisp continuerà su questa impostazione anche al Sud e investirá in competenze e formazione".

IL PROGRAMMA

I lavori del workshop si apriranno alle ore 9,30 e si protrarranno per l'intera secondo il seguente programma:

9.30 Saluti istituzionali di: Fabio Paparelli Assessore allo Sport Regione Umbria e Giuseppe Germani Sindaco di Orvieto

Il senso del nostro lavoro
Daniela Rossi - Responsabile politiche per gli stili di vita e la salute Uisp

Il programma Guadagnare salute
Daniela Galeone - Ufficio II ex DCOM Segretariato Generale del Ministero della Salute

L'attività motoria fa bene ma è poco praticata, specie nel Centro-Sud. Diceria? No, dati scientifici
Massimo Oddone Trinito - Dirigente Medico Dipartimento di Prevenzione Asl Roma C

10.30 Bambini, ragazzi e famiglie
“CIO' CHE MANCA DI PIU'”: IL DISAGIO DEI RAGAZZI AI TEMPI DELLA CRISI IN 10 MAPPE
Giulio Cederna - Curatore dell'Atlante dell'infanzia di Save the Children Italia Onlus

La pallina inquietante: dai bambini ai genitori per un'educazione al rischio
Piera Ermanna Curina - Coordinatrice pedagogica Servizio Politiche Educative del Comune di Pesaro

Video “Il giardino segreto di Rizzeddu”

Dalla recinzione alla rete: liberi di muoversi e di giocare
Maria Grazia Falchi - Dirigente VIII Circolo didattico “Galileo Galilei” di Sassari

Giro, giro, in tondo: Pronti, partenza, via! a Ponticelli
Anna Capuano - Dietista Asl Napoli 1 Centro

Video “Rapsport ragazzi indysciplinati”

Ragazzinsieme - Esperienze in movimento tra salute, ambiente, cultura e tradizioni
Annamaria Giannoni - Direzione generale diritti di cittadinanza e coesione sociale Regione Toscana

11.45 La salute mentale come diritto per tutti i cittadini
LE RECENTI STRATEGIE INTERNAZIONALI PER LA SALUTE MENTALE E L'APPROCCIO ITALIANO
Daniela Galeone - Ufficio II ex DCOM Segretariato Generale del Ministero della Salute

La salute mentale come bene comune
Giuseppe Cardamone - Direttore del Dipartimento di salute mentale ASL 9 Grosseto

Libera...mente in viaggio da Sassari al Libano
Alessandro Riccio - Educatore D.S.M.D ASL 1 Sassari

Il corpo non mente
Cinzia Ariano - Direttore Dipartimento dipendenze patologiche di Taranto

Ricomincio da tre
Luigi Greco - Psichiatra Comunità Terapeutica S. Antonio - Piazza Armerina (Enna)
Spazio domande

14.00 Adulti e anziani
LE OCCASIONI DELLA LONGEVITA' - RIDEFINIRE I TERRITORI DELLA SALUTE IN UN PAESE CHE INVECCHIA
Fabio Lucidi - Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università La Sapienza di Roma

Guadagnare salute nella AUSL Umbria 2 - Camminate per la salute, scopri la città: camminare in gruppo fa bene e diverte
Marco Cristofori - Epidemiologia e promozione della salute AUSL Umbria 2
e Ubaldo Bicchielli - Servizio di Epidemiologia Dipartimento di Prevenzione AUSL Umbria 2

Passeggiate della salute
Sandro Tacconi - Responsabile Uf_cio Sport e Associazionismo Regione Toscana

Tra anziani in movimento e giovani studenti: esperienze di collaborazione tra l'Uisp di Roma e l'Università del Foro Italico
Caterina Pesce - Università degli Studi di Roma Foro Italico

15.00 Una rete tra le reti
Un esempio di rete per la salute tra soggetti istituzionali, privati e associazioni: il progetto Eurobis
Pierpaolo De Feo - Prof. Endocrinologia Direttore Healthy Lifestyle Institute CURIAMO, Università di Perugia

Il protocollo con l'Uisp regionale Umbria, strumento per una nuova alleanza nella rete
Maria Donata Giaimo - Dirigente Servizio Prevenzione, sanità veterinaria e sicurezza alimentare della Regione Umbria

Presentazione e firma del documento di intenti tra Regione Toscana e Uisp regionale Toscana
Stefania Saccardi - Vicepresidente Regione Toscana e Assessore Welfare, politiche per la casa, integrazione socio-sanitaria

Spazio domande

Tavola rotonda: una policy per quale salute? - ore 15.45
Carla Casciari - Vice Presidente Regione Umbria e Assessore Welfare e Istruzione
Rosa D'Amelio - Presidente Commissione consiliare politiche giovanili, disagio sociale e occupazione Regione Campania
Giuseppe Germani - Sindaco di Orvieto
Almerino Mezzolani - Assessore alla Salute Regione Marche
Stefania Saccardi - Vicepresidente Regione Toscana e Assessore Welfare, politiche per la casa, integrazione socio-sanitaria
Nicola Sanna - Sindaco di Sassari
Rita Visini - Assessore Politiche sociali e sport Regione Lazio
Vincenzo Manco - Presidente nazionale Uisp

Coordina: Erika Baglivo - Redattore TGR Rai Perugia

17.15 Chiusura dei lavori
Gruppo stili di vita e salute Uisp e Vicepresidente nazionale Simone Pacciani
Chairman: Fabio Lucidi - Facoltà di Medicina e Psicologia dell'Università La Sapienza di Roma

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire