sociale

A Orvieto la terza manifestazione nazionale "Guadagnare salute"

sabato 18 ottobre 2014
A Orvieto la terza manifestazione nazionale "Guadagnare salute"

La “costruzione sociale della salute” è il tema ispiratore della terza manifestazione nazionale, “Guadagnare salute”, in programma a Orvieto mercoledì 22 e giovedì 23 ottobre.  Dopo le edizioni di Napoli e Venezia, quest’anno sarà l’Umbria, forte dell'esperienza maturata nella promozione di stili di vita sani, a ospitare l’iniziativa organizzata con il l’Istituto Superiore di Sanità, con il patrocinio del Comune di Orvieto e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Titolo della due giorni (che avrà come location Palazzo del Popolo di Orvieto e che prende ufficialmente il via a partire dalle 10 del 22 ottobre), è “Costruire insieme la salute”, - spiega il presidente del comitato scientifico, nonché dirigente del servizio di prevenzione, sanità e sicurezza alimentare della Regione Umbria, Maria Donata Giaimo - “quindi, promuovere la salute come un valore da cui non si può prescindere, anche in settori diversi da quello sanitario che, a sua volta, deve governare questo processo costruendo delle alleanze tra istituzioni, associazionismo, volontariato e imprenditoria. In questo contesto, il sistema sanitario fornisce il metodo e gli operatori sanitari devono favorire interventi di prevenzione e promozione della salute in diversi ambiti, intercettando le attività di settori differenti da quello sanitario e costruendo una ‘rete’ di azioni che, in diversi contesti, contribuiscono alla salute”.

“Per favorire questo processo – ha precisato il direttore regionale alla Salute, Emilio Duca, presentando l’iniziativa - l’iniziativa in programma a Orvieto focalizza l’attenzione sulle sinergie che istituzioni sanitarie e non sanitarie possono mettere in campo ai fini della prevenzione e promozione della salute e sulle strategie d’intervento attuate in ambito regionale e locale tra diversi soggetti che condividono responsabilità nelle politiche per la salute”.

“Parlare di ‘costruzione sociale della salute’ in un difficilissimo contesto economico quale quello attuale – ha evidenziato Duca - può sembrare per lo meno velleitario, se si tiene presente che proprio le condizioni economiche rappresentano uno dei più importanti determinanti di salute e che tutti i sistemi di sorveglianza attivi nel nostro Paese e nella nostra Regione, Okkio alla Salute, Passi e Passi d’Argento, evidenziano che le difficoltà economiche e il basso livello di istruzione correlano positivamente con i principali fattori di rischio per la salute come il fumo, l’assunzione pericolosa di alcol, la cattiva alimentazione e la sedentarietà. È invece proprio in questo contesto che si deve lavorare sia a livello politico che tecnico, per dare forza e concretezza al principio della ‘salute in tutte le politiche’, costruendo o contribuendo a costruire alleanze, non solo tra settori diversi della sanità, ma tra il sistema sanitario e il ‘mondo’”. 

Nel corso delle due giornate, gli addetti ai lavori e tutti i protagonisti delle comunità locali, saranno invitati a confrontarsi sui criteri di intersettorialità, sostenibilità ed efficacia dei programmi e delle iniziative realizzati in quattro distinti setting d’intervento: scuola, ambiente di lavoro, sanità, comunità locale e sulle policy adottate.

Il programma prevede, oltre a un convegno scientifico con interventi di relatori di livello nazionale ed internazionale e comunicazioni di esperienze locali selezionate a partire dagli abstract presentati dai partecipanti, uno spazio dedicato alla presentazione di poster selezionati tra gli abstract e spazio espositivo allestito con stand dedicati alla presentazione di esperienze e materiali realizzati a livello nazionale, regionale e locale per costruire occasioni di salute. Inoltre, saranno presentate le produzioni audio-video su supporto digitale realizzate nell’ambito di programmi educativi o di campagne di informazione e sensibilizzazione della popolazione o di target specifici sulle tematiche inerenti i setting di intervento.

Per la mattina del 22 ottobre sono previsti 5 eventi satellite correlati focalizzati su tematiche specifiche di interesse per gli operatori impegnati nella prevenzione e promozione della salute.  Dei 375 contributi accettati, 200 sono stati selezionati come poster che fanno riferimento a 5 distinte aree: contesto scolastico, comunità locali, ambiente di lavoro, servizi sanitari, policy. I poster saranno esposti in uno spazio appositamente dedicato, collocato nell’area antistante del Palazzo del Popolo e visibili per tutta la durata della manifestazione. La stessa area ospiterà gli stand dell’Istituto Superiore Sanità, delle Regioni Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto, dell’Unione italiana sport per tutti – UISP, dell’Associazione Italiana Celiachia Umbria – AIC, del CeSVol di Perugia.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 settembre

Sfilata di moda lungo Corso della Repubblica per Duedimè Concept Store

Amici della Terra: "Finalmente riconosciute le nostre ragioni"

Paolo Ricci, il gioiellino di Orvieto dagli Allievi Elite del Montefiascone al Savio

Cena del Serancia a Torre San Severo. Palazzo Simoncelli si veste di bianco rosso

No al terzo calanco, "Sentenza che cambierà la storia dei rifiuti in Umbria"

Al PalaPapini Zambelli Orvieto fa le prove generali col Baronissi

Festa dell'Arte all'Università della Tuscia, per sentire e vedere

Cane malato e abbandonato. L'appello: "Fate qualcosa per aiutarlo"

Con Maria a Roma, da Papa Francesco a bordo del treno storico

Incendio alla Piscina, in corso i lavori di pulitura. Si riapre ad ottobre

Pulizia del centro, troppo rumore e disagi. Germani: "Verifiche in corso"

Inquinamento acustico in Strada del Piano, soluzioni in alto mare

Varchi in Via Soliana e Via Malabranca, partiti i lavori

Contributo all'Associazione Lea Pacini, botta e risposta in Consiglio

"Ticket sanitari, il problema esiste". Il 5 ottobre incontro tra Conferenza dei sindaci e Usl Umbria 2

Prelevati soldi dal fondo di riserva: spesi in cultura, servizi e sport

Ratificata dal Consiglio la variazione di bilancio per la manutenzione della Scuola Barzini

Niente Stati Generali del Turismo. "Non c'è alcuna intenzione di ascoltare"

Verso il "Patto per la Sicurezza" del territorio, va avanti la burocrazia per la video-sorveglianza

Liste d'attesa sulle prestazioni sanitarie. Sì unanime del consiglio all'ordine del giorno

Tappa nell'Orvietano per il "Press Tour Umbria" sulla Via Romea Germanica

In mostra alla Casa del Vento due capolavori del Rinascimento

"Come mia madre", una mostra per celebrare il mese mondiale dell'Alzheimer

La Sezione Comunale Avis di Giove festeggia vent'anni di attività

Galgano (CI): "Bene lo stop al terzo calanco, ha vinto la comunità"

Sicurezza urbana, la Regione Umbria vara il piano di programmazione

Settore estrattivo, interrogazione di Nevi (FI) sugli intendimenti della giunta regionale

Adesione "Puliamo il Mondo 2017". Grassotti: "Un'occasione importante"

Ippocastani secchi in Viale IV Novembre, disposta l'ordinanza per l'abbattimento

L'esperienza di gestione di lupi e cinghiali del Parco dei Sibillini approda in Portogallo

Laureati, in Umbria 1.320 assunzioni nel trimestre. Ecco dove

"Sharper 2017". Duecento volontari per la Notte Europea dei Ricercatori

Premi alle associazioni in cammino lungo la Via Francigena

Sanità, Cittadinanzattiva e TdM incontrano i cittadini al Circolo di Ciconia

Interventi sulle condotte idriche, possibili interruzioni del servizio

Addio alla Scuola per Adulti: la denuncia "Il Comune rinuncia senza reagire"

Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Marco Fratini entra nel consiglio di indirizzo

Frate Alessandro Brustenghi, la voce di Assisi dona voce all'organo del Duomo

Le Giornate Europee del Patrimonio 2016 portano "Sotto e Sopra la Città"

Con "ChocoMoments Orvieto", scatta l'ora dei golosi. Tre giorni da leccarsi i baffi

L'Unitre inaugura il 26esino anno accademico. Recital al Palazzo Comunale

Michele Fattorini in Sicilia: "L'errore ci può stare, proveremo a rifarci"

Istruzioni per l'uso del compleanno

La Zambelli Orvieto torna in campo a Firenze

Poggio Gramignano, Chiesa della Collegiata e musei aperti per le Giornate Europee Patrimonio

"Orvieto sempre più distante da Roma". Sacripanti chiede conto della soppressione dei treni

Come un tremore

Province, entro fine mese tutto il personale avrà la sua destinazione

"AMAtriciana della solidarietà" in Piazza Roma

Memorial Alessio Corradini, il programma della giornata

"Architettura e Natura", chiusa la quarta edizione. Positivo, il bilancio [Video]

Seconda edizione per la Giornata della promozione dello sport e delle attività ricreative

Corso sulla cura dell'ictus e integrazione interna all'Usl 2

Ricordando Margherita

"Orvieto diVino". I vini della Rupe al simposio internazionale in Ambasciata d'Italia presso la S.Sede

Ultimo saluto all'uomo schiacciato dal crollo del solaio della propria abitazione

Promozione e marketing turistico, incontro in Comune per gli operatori del settore

Ventennale di OCC. Nel fine settimana, stand Fisar e incontro "Oltre il cancro...10 anni dopo”

Festa della Madonna della Mercede. Il programma completo, l'ordinanza della viabilità

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni