sociale

Le dichiarazioni

martedì 24 settembre 2013

Filomena Gallo, Segretario dell'Associazione Luca Coscioni ha dichiarato: "Il Movimento pro stamina, sul proprio sito, muove accuse verso la nostra Associazione, i nostri scienziati e grida ‘Vergogna' per il programma del nostro X Congresso, a cui parteciperanno tra gli altri, la senatrice Elena Cattaneo, e i professori Bianco e De Luca. Noi rispondiamo che la nostra assemblea di Orvieto è quella di una associazione radicale, laica, aperta a tutti. Chiunque può iscriversi e partecipare: anche scienziati a favore del cosiddetto metodo Stamina. Siamo pronti a ricevere i contributi di tutti, come sempre all'insegna della trasparenza e nel rispetto delle regole".

Marco Cappato, Tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni ha dichiarato: "Bene la Campagna Voglio Vivere che, a seguito del nostro deposito alla Camera dei deputati delle oltre 66000 firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per la legalizzazione dell'eutanasia, ha iniziato una raccolta firme on-line su una petizione " indirizzata al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, perché prenda atto che il popolo italiano è contro questa proposta disumana" - si legge sul loro sito. La loro iniziativa, seppur di valore diverso rispetto alla nostra iniziativa politica che ha visto raccogliere firme certificate, secondo legge, e consegnate affinché il Parlamento ne discuta, è comunque migliore dell'indifferenza che al tema del fine vita riservano i grandi media. Ci auguriamo che la stampa e le tv nei loro programmi di approfondimento si facciano finalmente carico del diritto all'informazione su questi temi che già sono derubricati dall'agenda politica, a cominciare dai lavori del nostro X Congresso. "

Michele De Luca, Professore Ordinario, Dipartimento Scienze della Vita e Direttore Centro di Medicina Rigenerativa "Stefano Ferrari", Università di Modena e Reggio Emilia, che parteciperà ai lavori del Congresso ha dichiarato: "Partecipare al X Congresso dell'Associazione Luca Coscioni, ad Orvieto, è fondamentale per non abbassare la guardia su questioni rilevanti come la ricerca con le embrionali, la tutela dei bambini usati come cavie dalla Stamina Foundation, sull'assurdo decreto legge approvato dal Parlamento che, vietando xenotrapianti, mette a rischio l'intera ricerca biomedica italiana sulle staminali e sul cancro. Mentre il nostro paese sta facendo una pessima figuraccia in ambito internazionale a causa di una mal gestione della questione Stamina da parte della politica - negli altri Stati quelli come Vannoni sarebbero già finiti in prigione - l'Associazione Luca Coscioni svolge un ruolo importantissimo per la tutela dei diritti e per la sua capacità di vigilare su situazioni di cui la politica non vuol farsi carico"


Questa notizia è correlata a:

Legge 40, Eutanasia, Ricerca. A Orvieto il decimo congresso dell'associazione Luca Coscioni

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 ottobre

Poker dell'Orvietana sul campo del Lama

Blocco Studentesco, sit-in contro "l'ostruzionismo della dirigenza al liceo Gualterio"

Unitus, via al Master "Crisis" su investigazioni e sicurezza

Gitana

Orvieto FC: vincono le ragazze del calcio a 5, sconfitta la prima squadra

Gnagnarini: "Auspico che Palazzo dei Sette torni ad ospitare i sette saggi"

Parcheggi in Piazza Duomo negati alle famiglie dei cresimandi di Fabro. Olimpieri (IeT): "Perchè?"

Un'autoambulanza per i cittadini. "La Locomotiva" chiede il supporto delle associazioni

Donato un servizio di ceramiche all'istituto alberghiero di Amatrice

"Metti via quel cellulare", a casa Cazzullo un confronto tra generazioni

Tornano "I Giorni dell'Olio Nuovo". Anteprima, "I segreti dell'ulivo. Dalla coltivazione alla raccolta"

"Rifiuti tossici, le dichiarazioni del sindaco Germani non bastano"

Vetrya Orvieto Basket di autorità sull'Atomika

Tutti in piazza a San Vito per festeggiare le cento primavere di Cesarina

Rafael Varela realizza un quadro per i trenta anni dell'Associazione "Piero Taruffi"

Interregionale Gpg di Scherma ad Ariccia. Vince Rocchigiani, terze Tognarini e Urbani

Fine settimana a tutto rugby per l'Orvietana

A Foligno i pensionati della Cisl puntano sul territorio e sulla formazione

"Chi legge naviga meglio". Anche un omaggio ad Anna Marchesini per "Libriamoci"

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 17

Premio Vetrya per la migliore tesi di laurea sulle applicazioni di intelligenza artificiale nell'industria 4.0

Confagricoltura rinnova le cariche, Giuseppe Malvetani confermato presidente

Progetto EVA+, attivo il distributore di elettricità per la ricarica veloce dei veicoli

Le akebie di Bianca

Juniores regionale di calcio a 5, reso noto il calendario

Regione Toscana e 13 Comuni firmano il protocollo d'intesa per il rilancio dell'Amiata