sociale

Immigrazione: un piano regionale per la formazione "civico-linguistica" dei migranti

giovedì 20 giugno 2013
Immigrazione: un piano regionale per la formazione "civico-linguistica" dei migranti

"Un progetto che ha permesso di consolidare un percorso condiviso tra vari soggetti e che porterà alla stesura di un Piano regionale di interventi, integrato e sistematico, per garantire la formazione linguistica, l'orientamento civico e l'informazione degli stranieri presenti in Umbria": lo ha affermato stamani a Perugia l'assessore regionale alle politiche dell'immigrazione, Carla Casciari, nel corso del convegno conclusivo del progetto regionale "Dire fare comunicare: corsi gratuiti di lingua italiana ed educazione civica per migranti", organizzato dalla Regione Umbria nell'ambito del Fondo europeo per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi ("Fei") 2007-2013 e finanziato dal Ministero dell'Interno. 

Il progetto, con la Regione Umbria capofila e gli istituti scolastici sedi dei Centri territoriali permanenti per l'istruzione degli adulti ("Cpia"), l'Università per Stranieri di Perugia e il Cidis Onlus in qualità di partner, ha previsto la realizzazione di 35 corsi di formazione linguistica ed educazione civica su tre livelli di conoscenza, e l'attivazione di percorsi di sostegno all'integrazione mediante strumenti didattico linguistici sperimentali, come uno Sportello on line per avere informazioni sulle opportunità di formazione linguistica e professionale nella regione e per orientare circa il percorso di riconoscimento dei titoli di studio conseguiti all'estero, la realizzazione di un servizio di Lingua 2 on line, con un docente esperto a disposizione per conversazioni on line in lingua italiana e per facilitare così, la padronanza effettiva dell'italiano. Oltre alla formazione di 60 ore dedicata ai docenti, sono stati pubblicati una guida tascabile a fumetti ed un gioco didattico interattivo per incoraggiare la conoscenza e la filosofia che ha portato all'Accordo di integrazione per lo straniero che richiede il permesso di soggiorno, ed è stata inoltre promossa un'intensa attività di comunicazione con l'obiettivo di raggiungere il numero più ampio di destinatari immigrati.

"Il convegno di oggi - ha detto l'assessore Casciari - vuole, a partire dall'esperienza maturata e dai risultati raggiunti, aprire una riflessione che coinvolga il sistema il sistema formativo sulle modalità più efficaci per promuovere la conoscenza della lingua, della storia e delle istituzioni della nostra società per una piena integrazione della popolazione immigrata". 

"Nel corso degli anni - ha concluso l'assessore - sono state promosse dalla Regione Umbria molte azioni che vanno in questa direzione combinando risorse della Regione Umbria e nazionali, con l'obiettivo di sperimentare e ampliare i servizi formativi offerti attraverso anche la costruzione di un sistema organico di supporto alla didattica e di coordinamento degli stessi. Tutte esperienze che, capitalizzate, porteranno alla definizione di un piano regionale in materia".

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 marzo

Orvieto basket in trasferta a Foligno, sfida tra le big del campionato

Proiezione del documentario "Un monte d'acqua" e dibattito sull'impatto della geotermia

"Propaganda and Ideology in Rome". A Orvieto gli studenti del master in Storia antica della University College London

Orvieto Basket. Delusione reatina per l'Under 17

Avviate le attività di riproduzione per le specie ittiche. Divieti di pesca, ecco dove

Sale il livello dei fiumi, Paglia e Chiani "osservati speciali"

Azzurra, Cagliari – Orvieto 82-70 ma la salvezza è molto più vicina. Ultimo appuntamento della regular season

Dal Vinitaly una prospettiva per dare maggiore evidenza al vino di Orvieto e al Territorio

"La fotografia si tinge di rosa". Dopo il contest, arriva la mostra

Caccia ai ladri nell’Orvietano, scappano a piedi dopo un lungo inseguimento

City Camps a Ficulle con l'Associazione Culturale Linguistica Educational

Edilizia: sindacati, settore "massacrato". Il rinnovo del contratto integrativo è un'occasione per il rilancio

Terza edizione de "La Città del Corpus Domini" nel segno della bellezza

Con l'Umbria che si sveglia presto. Sette punti per un contratto elettorale dell'Orvietano con la presidente Marini

Intercity 581, l'Autorità di Regolazione dei Trasporti si attiva verso Rfi e Trenitalia

Il Libro Parlante apre col botto: il 12 aprile incontro con David Grossman

Operazione "Silver and Gold", primi riconoscimenti della refurtiva

Piena fiducia del Sindaco all'Assessore alla Cultura

Tevere in piena a Marsciano, cade in un fosso e annega