sociale

A Porano al via l'unica esperienza di nido familiare del Comprensorio. Nell'ambito del progetto sperimentale avviato dalla Regione Umbria

domenica 25 novembre 2012
A Porano al via l'unica esperienza di nido familiare del Comprensorio. Nell'ambito del progetto sperimentale avviato dalla Regione Umbria

Il Comune di Porano ha recentemente autorizzato l'avvio del Nido Familiare "Il Nido delle Cinciarelle", unica esperienza nel comprensorio orvietano. Si tratta di un progetto sperimentale avviato dalla Regione Umbria che è parte integrante delle offerte dei servizi sociali del territorio. Il nido, avviato previo iter regionale e relativo percorso formativo dall'Associazione di promozione sociale senza fini di lucro di Terni "Per fare un albero...", che fa capo alla Dott.ssa Paola Paolini di Porano, che ha a suo tempo risposto al bando regionale sui nidi familiari, può ospitare fino a 4 bambini da 3 a 36 mesi. Siamo particolarmente lieti di annunciare l'avvio di questa esperienza in quanto la Dott.ssa Paolini, psicologa particolarmente attenta alle problematiche educative e familiari, ha avuto l'idea di avviare l'esperienza, come ci ha gentilmente comunicato, leggendo la notizia del bando regionale sul nostro quotidiano Orvietonews.it. A lei e all'associazione "Per fare un albero..." i migliori auguri di buon lavoro. 

Per informazioni dettagliate sul nido e sulle modalità educative e di ospitalità si può scaricare il pdf:

Il Nido delle Cinciarelle - Nido Familiare per bambini da 3 a 36 mesi (pdf)

Seguono alcune informazioni sintetiche:

"IL NIDO delle CINCIARELLE"
NIDO FAMILIARE per bambini da 3 a 36 mesi

Via Caudrot, 6 - Porano

Inserimenti tutto l'anno

Nido delle Cinciarelle

Il Nido Familiare è una realtà socio-educativa che offre un servizio diversificato da quello dei nidi tradizionali attraverso caratteristiche proprie quali il contesto ambientale e sociale di tipo familiare, la flessibilità negli orari e nella strutturazione del servizio e la ridotta capacità ricettiva (non più di 4 bambini).

Obiettivi principali

  • Far crescere i bambini in un contesto che favorisca lo sviluppo, la socializzazione e l'autonomia nel rispetto dei tempi individuali.
  • Costruire un'alleanza educativa tra genitori ed educatori anche attraverso la costruzione di una continuità di stile educativo tra casa e nido familiare.
  • Conciliare la crescita armoniosa del bambino con le esigenze lavorative dei genitori.
  • Incentivare l'aggregazione e la cultura dello scambio e delle relazioni.

E' autorizzato dal Comune e compreso nel Sistema Integrato dei Servizi socio-educativi per l'Infanzia della Regione Umbria (progetto UM11.02.2e.018 sperimentazione nidi familiari in Umbria)

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire

Meteo

giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.3ºC 94% discreta direzione vento
15:00 5.6ºC 93% discreta direzione vento
21:00 3.3ºC 95% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 8.2ºC 81% buona direzione vento
21:00 4.0ºC 95% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.1ºC 97% discreta direzione vento
15:00 8.5ºC 97% discreta direzione vento
21:00 6.8ºC 99% discreta direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.0ºC 95% discreta direzione vento
15:00 2.7ºC 76% buona direzione vento
21:00 -2.0ºC 86% discreta direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni