sociale

"Raccogli i Tappi ... Passaparola" compie tre anni, resoconto delle attività

lunedì 22 ottobre 2012
"Raccogli i Tappi ... Passaparola" compie tre anni, resoconto delle attività

Sono trascorsi tre anni dall'inizio dell'esperienza della raccolta tappi e lattine di alluminio: i promotori approfittano per fare un consuntivo dell'attività svolta.

"Era il 25/10/2009 - racconta Sandra Grassini del Centro Informazione Sociale - quando, un po' in sordina, partì la campagna "Raccogli i tappi.... Passaparola", un'idea di un gruppo di cittadini che vedeva nella sensibilizzazione alla raccolta differenziata, anche un modo per raggiungere fini di utilità sociale di pronta fruizione per la collettività.

Alla prima raccolta sperimentale si aggiunse poi - circa un anno dopo - quella delle lattine di alluminio. Ad oggi, il terzo "compleanno" appunto, la raccolta prosegue a gonfie vele grazie all'aiuto di una rete informale di cittadini e di associazioni di volontariato della zona (A.F.H.C.O. in primo luogo che fin dall'inizio ha appoggiato il progetto mettendo a disposizione la propria sede e la propria strumentazione), i quali prestano volontariamente il loro contributo: tappi e alluminio non provengono solamente dal nostro comprensorio, ma anche da altre regioni quali Lazio, Sicilia, Sardegna, e perfino dalla Svizzera.

Si tratta di un lavoro da "formiche" che ha dato senz'altro buoni frutti; sono stati raccolti e consegnati 240 quintali di plastica, corrispondenti a 8.000.000 di tappi. Con i proventi della raccolta è stato sinora possibile acquistare: sette carrozzine, quattro aste portaflebo e cinque materazzi antidecubito.

Tutto ciò è stato realizzato grazie alla collaborazione, anche questa volontaria, di una serie di soggetti che i promotori di questa iniziativa intendono ringraziare: SAO (per la consegna), SANDRA ESPA (per la scritta sulle carrozzine), ORTOPEDIA BARBARANCIA (per la fornitura), RICCARDO BASILI (per la sistemazione dello scarrabile), L'auspicio è quello di andare avanti sensibilizzando sempre più volontari a dare il loro contributo alla realizzazione  e al coordinamento delle fasi della raccolta."

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"