sociale

Orvieto e Porano insieme nella Sicurezza Stradale. I due comuni partecipano al Bando regionale

martedì 24 aprile 2012
Orvieto e Porano insieme nella Sicurezza Stradale. I due comuni partecipano al Bando regionale

La Giunta del Comune di Orvieto ha approvato la proposta di progetto denominato "Azioni integrate per la sicurezza stradale" con il quale i Comuni di Porano e Orvieto - quest'ultimo è capofila - partecipano al bando regionale relativo agli interventi del 3°, 4° e 5° programma di attuazione del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale che prevede, appunto, la gestione delle risorse a livello regionale coerentemente con i principi e i parametri concordati tra Governo, Regioni, Province e Comuni.

In tal senso, i comuni di Orvieto e Porano si sono costituiti in raggruppamento (possono aderire all'iniziativa anche altri comuni dell'orvietano) in linea col Programma "Analisi e Monitoraggio degli incidenti stradali: Contrasto dei fattori di rischio ed Azioni efficaci" a cui hanno già aderito l'Amministrazione Provinciale ed i Comuni della Provincia di Terni, condividendo gli obiettivi e gli indirizzi del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale e del Bando Regionale, che è finalizzato a promuovere una serie di azioni strutturate mirate a:

- migliorare la conoscenza del fenomeno degli incidenti nel proprio territorio sia come caratteristiche generali del fenomeno che come mappatura del rischio sulla viabilità di competenza;
- acquisire gli strumenti tecnici e le metodologie per il monitoraggio e l'analisi degli incidenti al fine di ottenere un migliore e più efficace governo della sicurezza stradale nel proprio territorio;
- indirizzare le azioni per il miglioramento della sicurezza stradale (interventi sulla viabilità, controllo e repressione dei comportamenti a rischio, informazione e sensibilizzazione) operando una corretta pianificazione delle priorità;

Il costo complessivo del progetto presentato dai comuni di Orvieto e Porano è di 450.000 euro (di cui 270.000 richiesti come finanziamento regionale e i restanti 180.000 euro a carico dei due enti).

Più ingenerale, la proposta "Azioni integrate per la sicurezza stradale" ha lo scopo di uniformare e rendere dialoganti su scala provinciale iniziative sulle quali l'ACI di Terni ha fornito la sua consulenza per i territori dell'Orvietano, Amerino e Narnese. Essa prevede misure e azioni per il miglioramento della sicurezza stradale riferibili ai settori di intervento prioritari, nel rispetto degli strumenti di pianificazione e programmazione regionale per la sicurezza stradale ed ha la caratteristica della specificità e aggiuntività rispetto all'azione corrente dell'amministrazione locale.

Per contrastare il verificarsi del fenomeno degli incidenti stradali nei Paesi membri, nel 1997 l'Unione Europea ha imposto l'obiettivo di dimezzare entro l'anno 2010 le vittime degli incidenti, estendendo successivamente al 2020 lo stesso obiettivo. Il Governo Italiano recependo l'obiettivo dell'Unione Europea, ha istituito nel 1999 il Piano Nazionale della Sicurezza Stradale (PNSS) con il quale veniva assegnato al Ministero dei Lavori Pubblici, oggi Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il compito di avviare una serie di azioni e misure volte a mitigare gli effetti del fenomeno degli incidenti.

Pubblicato da Lupo Selvaggio il 25 aprile 2012 alle ore 16:13
In tempi di crisi economica con forti tagli alle spese sociali si vanno a cercare i motivi più disparati per spendere denaro pubblico.
Penso che a Porano per conoscere il fenomeno degli incidenti stradali ci voglia poco e non certo uno studio approfondito. Per quanto attiene la sicurezza stradale basterebbe che chi preposto a tale scopo a livello comunale facesse un giro in macchina per constatare lo stato delle strade e rendersi conto delle varie problematiche( buche, asfalto sconnesso, passaggi pedonali poco visibili con strisce sbiadite ecc.ecc.) Non ci vuole certamente una commissione apposita.Speriamo comunque che i soldi stanziati dalla provincia e gli altri dei comuni servano davvero alla sicurezza stradale e non per altri scopi.
Pubblicato da signora guasta il 06 maggio 2012 alle ore 13:23
penso che la priorità in questo momento sia di usufruire di
eventuali stanziamenti di denaro pubblico per intervenire
direttamente sui problemi che possono causare incidenti
stradali delle strade che percorriamo tutti i giorni. Ma il
bollo auto non doveva servire a rendere più agevoli le strade per gli automobilisti?
Tornando a Orvieto e Porano ci rendiamo conto in che situazione sono le strade? Buche, asfalto fatiscente (manco in Albania), marciapiedi incompleti,strisce vedo non vedo,
illuminazione anteguerra,griglie di scolo acqua che ad ogni
passaggio ci lasci gli ammortizzatori........ spendiamoli bene stì pochi EURO che sono rimasti ....SIGNORA GUASTA

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 maggio

La scultura "50 sfumature di me. Donna" si aggiudica il concorso "D.O.N.N.A."

Orvieto, Montefiascone e Pitigliano ancora uniti sotto il segno di "Volcanic Wines"

Calato il sipario sui festeggiamenti di San Venanzio Martire

Azzurra Ceprini Orvieto. Francesco Tringali, assistente allenatore della A1 e della U18 e coordinatore del settore giovanile

In tanti per ammirare l'infiorata artistica in onore della Madonna Ss. del Poggio

Ceramiche e fiori al Pozzo della Cava, arriva "Oltre la finestra"

L'Unione Orvietana Rugby alla Cittadella del Rubgy di Parma

"Un fiore per la città" mette radici nella Chiesa di San Giuseppe Patrono

Fiamme in via Garibaldi, fatti evacuare gli ospiti di un B&B

Orvieto Basket vs Foligno, tutto pronto per la finalissima

Susanna Tamaro incontra e incanta la scuola primaria di Sferracavallo

Nicoletta Campanella presenta "Le più belle del reame" dedicato alle Rose Banksiae

La disciplina delle circolazione stradale. Ecco cosa cambia

Polizia in campo per il contrasto all'immigrazione clandestina

L'Oasi WWF Lago di Alviano partecipa alla 25esima edizione di "Giornata delle Oasi"

Festival al Museo delle Terrecotte, un successo di "Parole & Note"

Caccia. La giunta regionale approva il calendario venatorio 2015-2016

Pd: "Sì al campo polivalente, no alla devastazione dei giardini pubblici"

Versamento acconto Imu e Tasi 2015. Va effettuato entro il 16 giugno

Casaperazza in festa per Santa Rita da Cascia

Gli studenti dell'Università della Tuscia restaurano il busto di Innocenzo X e lo Stemma in Travertino di Gregorio XIII

"Ri-governare Orvieto" con Laura Ricci Sindaca: Politiche giovanili, Scuola, Formazione, Sport

"Ri-governare Orvieto" con Laura Ricci Sindaca: Sociale, Sanità, Diritto alla Salute

Ad Allerona: "I fiori nel piatto - Le erbe spontanee mangerecce, come riconoscerle, apprezzarle .. e mangiarli"

Verso la gestione integrata dei rifiuti nel comprensorio orvietano

A Orvieto l'open day dei servizi educativi per la prima infanzia

In manette gli "amanti della truffa", rubavano soldi agli anziani con travestimenti e storie strappalacrime

"Ri-governare Orvieto" incontra i commercianti e i gestori di locali del centro storico

Tentarono di svaligiare la gioielleria di Baschi, si costituisce il rapinatore

Giovedi, in Piazza della Repubblica la chiusura della campagna elettorale di Giuseppe Germani

Il mistero dei Templari nell'opera "orvietana" di Simone Martini

Con "Anime Parallele" Orvieto riscopre la Necropoli etrusca di Crocefisso del Tufo

[VIDEO] Presentazione di "Anime Parallele"

"Le Meraviglie" al cinema, il film di Alice Rohrwacher oggi nelle sale italiane

Da Castel Giorgio a Cannes un vortice di emozioni e attese

Dedicata a Luigi Mancinelli e Orvieto la puntata di "Note di Bianca" in onda su Sky Classica Hd (29 Maggio)

La Compagnia Mastro Titta porta in scena al Mancinelli "Flashdance"

Terzo e conclusivo precetto etico. Per non ulteriormente oltraggiare l'arte della politica

Andrea Ricci, sindaco uscente di Montegabbione, scrive ai cittadini a conclusione del suo mandato amministrativo

"Matriarché. Il principio materno per una società egualitaria e solidale"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni