sociale

Politiche sociali. Da Porano un allarme per i benefici economici concessi alla "famiglia unipersonale"

lunedì 25 aprile 2011

Marco Conticelli, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Porano, interviene con una nota su alcune disposizioni contenute nel regolamento attuativo della Legge Regionale 13/2010 (Legge sulla Famiglia) relativamente al concetto di "famiglia unipersonale".

"Non credo che le famiglie umbre - afferma Conticelli - in particolare quelle con figli minori, che fanno letteralmente i 'salti mortali' per garantirsi una vita dignitosa affrontando quotidianamente difficoltà di ogni genere, prime fra tutte quelle economiche, possano ritenersi soddisfatte da quanto deciso recentemente dalla Giunta della Regione Umbria che si è inventata la "famiglia unipersonale" come beneficiaria di sostegni economici.
Capita infatti che ad una Legge Regionale sulla famiglia, che ne disciplina i servizi e gli interventi di sostegno, faccia seguito un regolamento di attuazione che, introducendo la 'famiglia unipersonale' sconvolge di fatto il concetto di famiglia.
Riconoscere, come è stato fatto recentemente dalla III Commissione consiliare, tra i destinatari degli interventi a sostegno e, quindi, di risorse finanziare, la 'famiglia unipersonale' significa stravolgere gli art. 29, 30 e 31 ed altri della Costituzione e la stessa Legge Regionale 13/2010 che all'art.1 afferma "la Regione Umbria valorizza il nucleo familiare formato da persone unite da vincoli di coniugio, parentela e affinità, promuove e sostiene la funzione genitoriale nei compiti di cura, educazione e tutela del benessere dei figli".
Parlando in "soldoni", le consistenti risorse di 3 milioni di euro a disposizione per interventi alle reali famiglie con figli, ivi comprese quelle monoparentali, sarebbero spalmati ad una vasta platea di beneficiari "single" che nella nostra Regione costituiscono, a detta della Giunta Regionale, "famiglie unipersonali" con un rapporto di 1 a 4 per un totale di circa 45000 persone.
Ciò costituirebbe una notevole limitatezza di risorse per le famiglie, quelle "vere" in quanto costituzionalmente definite, che pregiudicherebbe il raggiungimento dell'obiettivo che la Legge stessa si prefigge nei casi di vulnerabilità previsti dall'art.7, intesi come sostegno alle famiglie in difficoltà.
In sostanza, se si fa una Legge per la famiglia, tale deve essere e rimanere, rimandando ad altre normative, e quindi pescando in altri budget, gli interventi di sostegno a persone che non costituiscono "famiglia".
Una vera e propria modifica costituzionale che si tenta di far passare sotto silenzio perpetuando quella modalità di ricerca di consenso elettorale che ha spinto spesso la sinistra ad affrontare le politiche sociali nella logica esclusiva dell'assistenzialismo.
Tutto ciò dovrà necessariamente aprire una seria riflessione tra le Amministrazioni Comunali che, attraverso le zone sociali, sono chiamate ad erogare sul territorio le risorse regionali individuandone i beneficiari, tra le Associazioni che si occupano delle famiglie e tra tutti gli organismi di settore, che porti ad avviare un confronto con la Regione Umbria su questo tema di estrema rilevanza in tempi di "vacche magrissime", superando gli ostacoli dettati dalle diverse ideologie politiche.
Un primo passo dovremmo farlo, e lo proporrò, all'interno della nostra Conferenza dei Sindaci dell'Ambito Territoriale n.12 ".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 maggio

La scultura "50 sfumature di me. Donna" si aggiudica il concorso "D.O.N.N.A."

Orvieto, Montefiascone e Pitigliano ancora uniti sotto il segno di "Volcanic Wines"

Calato il sipario sui festeggiamenti di San Venanzio Martire

Azzurra Ceprini Orvieto. Francesco Tringali, assistente allenatore della A1 e della U18 e coordinatore del settore giovanile

In tanti per ammirare l'infiorata artistica in onore della Madonna Ss. del Poggio

Ceramiche e fiori al Pozzo della Cava, arriva "Oltre la finestra"

L'Unione Orvietana Rugby alla Cittadella del Rubgy di Parma

"Un fiore per la città" mette radici nella Chiesa di San Giuseppe Patrono

Fiamme in via Garibaldi, fatti evacuare gli ospiti di un B&B

Orvieto Basket vs Foligno, tutto pronto per la finalissima

Susanna Tamaro incontra e incanta la scuola primaria di Sferracavallo

Nicoletta Campanella presenta "Le più belle del reame" dedicato alle Rose Banksiae

La disciplina delle circolazione stradale. Ecco cosa cambia

Polizia in campo per il contrasto all'immigrazione clandestina

L'Oasi WWF Lago di Alviano partecipa alla 25esima edizione di "Giornata delle Oasi"

Festival al Museo delle Terrecotte, un successo di "Parole & Note"

Caccia. La giunta regionale approva il calendario venatorio 2015-2016

Pd: "Sì al campo polivalente, no alla devastazione dei giardini pubblici"

Versamento acconto Imu e Tasi 2015. Va effettuato entro il 16 giugno

Casaperazza in festa per Santa Rita da Cascia

Gli studenti dell'Università della Tuscia restaurano il busto di Innocenzo X e lo Stemma in Travertino di Gregorio XIII

"Ri-governare Orvieto" con Laura Ricci Sindaca: Politiche giovanili, Scuola, Formazione, Sport

"Ri-governare Orvieto" con Laura Ricci Sindaca: Sociale, Sanità, Diritto alla Salute

Ad Allerona: "I fiori nel piatto - Le erbe spontanee mangerecce, come riconoscerle, apprezzarle .. e mangiarli"

Verso la gestione integrata dei rifiuti nel comprensorio orvietano

A Orvieto l'open day dei servizi educativi per la prima infanzia

In manette gli "amanti della truffa", rubavano soldi agli anziani con travestimenti e storie strappalacrime

"Ri-governare Orvieto" incontra i commercianti e i gestori di locali del centro storico

Tentarono di svaligiare la gioielleria di Baschi, si costituisce il rapinatore

Giovedi, in Piazza della Repubblica la chiusura della campagna elettorale di Giuseppe Germani

Il mistero dei Templari nell'opera "orvietana" di Simone Martini

Con "Anime Parallele" Orvieto riscopre la Necropoli etrusca di Crocefisso del Tufo

[VIDEO] Presentazione di "Anime Parallele"

"Le Meraviglie" al cinema, il film di Alice Rohrwacher oggi nelle sale italiane

Da Castel Giorgio a Cannes un vortice di emozioni e attese

Dedicata a Luigi Mancinelli e Orvieto la puntata di "Note di Bianca" in onda su Sky Classica Hd (29 Maggio)

La Compagnia Mastro Titta porta in scena al Mancinelli "Flashdance"

Terzo e conclusivo precetto etico. Per non ulteriormente oltraggiare l'arte della politica

Andrea Ricci, sindaco uscente di Montegabbione, scrive ai cittadini a conclusione del suo mandato amministrativo

"Matriarché. Il principio materno per una società egualitaria e solidale"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni